WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

> Home > Eventi a Bologna del 13-01-2020 > Mostre e Cultura > All that mattered was sensation,...

All that mattered was sensation, un'intervista a James Ballard

All that mattered was sensation, un'intervista a James Ballard

 

 

Sandro Moiso, curatore del libro, ne parla con Francesco D’Abbraccio (Lorem / Krisis Publishing / Studio Frames). " All that mattered was sensation. Ediz. inglese e italiana" (Krisis Publishing, 2019) La fine della fantascienza, le influenze surrealiste, i paesaggi dell'inconscio collettivo, la società dei media e la morte del futuro; ma anche Schwarzenegger, gli incidenti automobilistici, la realtà virtuale, la guerra del Vietnam, Spielberg, Burroughs. In questa intervista, realizzata da Sandro Moiso nel 1992, James G. Ballard delinea i grandi temi dei nostri tempi con uno sguardo straordinariamente profetico, insieme spietato e immaginifico. Il documento conserva tutta la lucidità ballardiana e ci restituisce una precisa lettura della nostra, oltre che della sua, contemporaneità. Nel saggio che chiude la pubblicazione, Simon Reynolds, giornalista e critico tra i più influenti della sua generazione, commenta alcuni dei passaggi dell'intervista. Il suo testo colloca le parole dello scrittore inglese all'interno del corpus letterario ballardiano, del panorama culturale dell'epoca e di quello attuale. Attraverso un caleidoscopio di riferimenti culturali, Reynolds costruisce un fitto intreccio di relazioni nascoste in cui trovano posto band underground e scritti filosofici, film di Hollywood e grandi romanzi, Mark Fisher e Sherlock Holmes. Sandro Moiso è studioso e autore di testi sulla musica, la cultura e la storia americane, ma anche polemologo e docente di Storia. Ha scritto per “L’Indice dei libri del mese” e fa parte del collettivo redazionale di “Carmilla”.

Dati Aggiornati al: 03-01-2020 20:46:45

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Lunedì 13-01-2020 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Libreria modo infoshop

Indirizzo: via Mascarella, 24/b Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento