WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informati su cosa fare giorno per giorno...

> Home > Eventi a Bologna del 07-02-2020 > Mostre e Cultura > Transla(c)tion. Narrative in fuga di Gianni Celati

Transla(c)tion. Narrative in fuga di Gianni Celati

Transla(c)tion. Narrative in fuga di Gianni Celati

 

 

Transla(c)tion 2019/2020 TRA FUGHE E RITORNI: I SAGGI E LE TRADUZIONI DI GIANNI CELATI Il curatore del libro Jean Talon dialoga con Giulio Iacoli e Lorenzo Mari “Transla(c)tion” – un percorso di incontri e di riflessioni sull’importanza della traduzione, delle traduttrici e dei traduttori, nel lavoro editoriale e culturale. L’incontro, che s’inserisce nel secondo ciclo di incontri intitolato “Transla(c)tion”, affronterà questi temi nell’ambito della produzione di Gianni Celati, narratore, saggista e traduttore di fama nazionale e internazionale. Ne parlerà Jean Talon, autore e sodale di lunga data di Celati, questa volta in veste di curatore di Narrative in fuga (Quodlibet, 2019), in dialogo con Giulio Iacoli e Lorenzo Mari. venerdì 7 febbraio, ore 19:00 La confraternita dell'uva // Libreria - Cafè - Wine Bar via Cartoleria 20/b Bologna IL LIBRO: Narrative in fuga (Quodlibet, 2019) raccoglie quattordici saggi di Gianni Celati sui suoi autori stranieri d’affezione (e da lui in gran parte mirabilmente tradotti): il Bartleby di Melville (che proprio a Celati deve la sua divulgazione in Italia), Céline, l’amatissima Certosa di Parma di Stendhal, il Gulliver di Swift, l’Ulisse di Joyce, e altri ancora. Sono saggi densi e illuminanti, ma anche emozionanti e belli da leggere, perché scritti con l’inconfondibile tono di Celati; ossia il tono di chi ti mette a tuo agio raccontandoti una storia. Pubblicati come introduzioni o postfazioni, sono stati nella maggior parte riscritti rispetto alle versioni precedenti, restituendoci una fuga d’autore che sa anche tornare sui propri passi e cambiare di nuovo direzione. L'AUTORE: Gianni Celati, di famiglia ferrarese, vive in Inghilterra da molti anni. Tra i tanti suoi libri di narrativa: Le avventure di guizzardi (1973), Narratori delle pianure (1985), Fata Morgana (2005), e per Quodlibet Compagnia Extra i più recenti racconti della serie Costumi degli italiani: Un eroe moderno (2008), Il benessere arriva in casa Pucci (2008) e Selve d’amore (2013). Ha tradotto grandi classici (Swift, Melville, Stendhal, Joyce), e scritto bellissimi saggi sulla letteratura; la raccolta più recente è Narrative in fuga (Quodlibet Compagnia Extra, 2019). IL CURATORE: Jean Talon vive a Bologna. È stato redattore della rivista «Il Semplice». Ha tradotto opere di Henri Michaux e Georges Perec. È autore (con Ermanno Cavazzoni) di Vite grame dei pittori del Po (Radio 3); è membro dell’OpLePo (Opificio di Letteratura Potenziale). Per Quodlibet ha pubblicato, nel 2016, Incontri coi selvaggi. Giulio Iacoli insegna Letteratura, critica e società, Letteratura contemporanea e spettacolo e Letterature comparate all’Università di Parma. Studioso di teoria e geografia letteraria, studi di genere e comparatistica fra le arti, interessatosi a Celati e a forme e paesaggi della letteratura emiliana sin dalla sua tesi di laurea, ha dedicato all’autore le monografie Atlante delle derive. Geografie da un’Emilia postmoderna: Gianni Celati e Pier Vittorio Tondelli (Diabasis, 2002) e La dignità di un mondo buffo (Quodlibet, 2011), nonché diversi saggi, fra cui il recente «Linguaggi in comune. Note su scrittura e regia in Celati e Cavazzoni», in Interferenze. Registi/scrittori e scrittori/registi nella cultura italiana (con un’intervista a Gianni Amelio, Padova University Press, 2019).

Dati Aggiornati al: 27-01-2020 15:09:49

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 07-02-2020 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: La confraternita dell'uva // Libreria - Cafè - Wine Bar

Indirizzo: Via Cartoleria 20/B Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento