WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca (Martin Heidegger)

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO

BOLOGNA OGGI - EVENTI - SOGGIORNI A BOLOGNA - CORSI BOLOGNA - LOCALI - NEWS

TORINO

MILANO

ROMA

FIRENZE

GENOVA

NAPOLI

BOLOGNA

> Home > Eventi a Bologna del 28-03-2020 > Musica e Spettacoli > Aguas - Stage di danze afro-cubane a Bologna

Aguas - Stage di danze afro-cubane a Bologna

Aguas - Stage di danze afro-cubane a Bologna

 

 

per la prima volta a Bologna 'AGUAS' Stage di danze afro-cubane con Francesca Spezzani alle percussioni: Luca Brandoli, Davide Otranto, Sergio Limuti Sabato 28 marzo dalle 16 alle 18 Domenica 29 marzo dalle 10.30 alle 12.30 al Vecchioson , via Sacco 14 Bologna Un’esplorazione nel mondo degli archetipi afro-cubani, in particolare quelli legati all’energia dell’acqua, in un fluire continuo tra racconti, ritmi, canti e danze della tradizione Yoruba a Cuba. Stage di livello unico, aperto a tutti, accompagnato dai musicisti dal vivo e con la presenza speciale del musicista, cantante e ricercatore Luca Brandoli. NB: portare una gonna ampia per la danza ( lo staff ne mettera' a disposizione un numero limitato ) per info dettagliate : michelamani99@gmail.com Michela +393474096248 BIOGRAFIA Francesca Spezzani Danzatrice, coreografa, didatta di danza d’espressione africana e danze tradizionali afro-cubane. Nel suo percorso artistico, attinge alla tradizione africana dell’ex-impero mandingo ed a quella yoruba ed afrocubana. Nella didattica in particolare, crea un percorso espressivo che scorre insieme alle percussioni, i canti, i contenuti simbolici ed archetipi, coniugando il tutto con un approfondito lavoro di coscienza e preparazione corporea. La sua formazione inizia agli inizi degli anni ’90 con Franca Aimone; prosegue con Katina Genero e danzando con la Kaidara Dance Company nello spettacolo ‘Olaré, Essenza di Venere’, la sua esperienza artistica più importante; dall’Africa a Cuba, approfondisce gli studi con Maestri come: Irène Tassembedo, Norma Claire, Gerard Diby, Vincent Mantsoe, Koffi Koko, Georges Momboye, Merlin Nyakam; El Goyo, Juan De Dios e Raices Profundas, i Rumberos de Cuba, Graciela Chao Carbonero, Daisy Villalejo ed il Conjunto Folklorico National de Cuba, Esmil Diaz, Irian Lopez ed i Chinitos. Amplia i propri orizzonti artistici con la Contact Improvisation, la danza contemporanea, lo yoga, il canto e la tecnica vocale. Nel settembre 2013, danza come solista a Genova al Festival del Mediterraneo; nel novembre 2014, tiene una lezione presso l’Università di Genova, dal titolo: “Africa Occidentale: cooperare attraverso la cultura, in particolare la danza e la musica”. Danza con Daouda Diabate nel duo ‘Yamana be diya, insieme per la pace’ al Mojud Day nel novembre 2015 a Genova, e per Katina Genero nella performance ‘Sciogli i Capelli e Corri’ all’interno della Baobab Soirée a Pont St. Martin (AO) nel maggio 2016. Collabora con Rossella Pisano per il progetto ‘Acqua’ (tra danza afrocubana e Corpo Acqueo). È direttrice artistica, coreografa e danzatrice del Gruppo Artistico Sarayeye, di danze, canti e ritmi afrocubani, con cui va in scena a Genova nel giugno 2015 con il suo spettacolo ‘Donde el coco tiene ojos’, al Mojud Day nel novembre 2015, al Museo Casa de Africa ed al Sabado de la Rumba al Palenque, a L’Avana (Cuba), nel febbraio 2016, e presenta lo spettacolo all’interno di Fido, il Festival Internazionale di Danza di Ouagadougou (Burkina Faso) nel gennaio 2018 (all’interno di Fido, é anche una delle docenti dei corsi di danza per i soli danzatori professionisti del Festival). Viene selezionata come coreografa alla Prima rassegna di Gruppi Afro promossa dallo Spazio Baobab di Ivrea, dove presenta,ad aprile 2019, la performance ‘La Treccia’, racconto danzato frutto del laboratorio Per-Corsi sul tema della ciclicità femminile. Organizza periodicamente viaggi studio ‘Raices’ a L’Avana, Cuba, ed ha ormai un’esperienza didattica decennale nell’insegnamento di danza d’espressione africana e danze tradizionali afro-cubane.

Dati Aggiornati al: 03-02-2020 13:18:20

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 28-03-2020 alle 16:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Associazione Musicale Culturale Vecchio Son

Indirizzo: via Giovanni Antonio Sacco 14 Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento