WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Quelli che impiegano male il loro tempo sono i primi a lamentarsi che passi troppo in fretta. Jean de La Bruyère

> Home > Eventi a Bologna del 14-02-2020 > Mostre e Cultura > Giulia Ticozzi | Il lavoro del photo editor

Giulia Ticozzi | Il lavoro del photo editor

Giulia Ticozzi | Il lavoro del photo editor

 

 

***RACCONTARE CON L'IMMAGINE: Fotografia & Fotogiornalismo nell’era contemporanea*** ___________________ CICLO DI INCONTRI con i grandi protagonisti della comunicazione visiva NOVEMBRE 2019 >> FEBBRAIO 2020 ___________________ BOLOGNA Sala 'Prof. Marco Biagi' | Quartiere Santo Stefano | Via Santo Stefano 119 ___________________ www.airf.it/focus | focus@gmail.com ___________________ La partecipazione è gratuita e aperta a tutta la cittadinanza. ___________________ 14 febbraio 2020 - ore 17:30 *GIULIA TICOZZI*, photo editor la Repubblica “Tra parole e pagine, la fotografia nel giornale di carta: il lavoro del photo editor di una testata nazionale” Se è vero che un'immagine può emozionare, non basta vedere per capire. Che cosa accade quando le le fotografie diventano informazione? Quali meccanismi si celano dietro la selezione delle immagini e chi opera nel processo di scelta? Con Giulia Ticozzi scopriremo la figura del photo editor e del suo lavoro in redazione, nel rapporto con le agenzie e con i fotografi per la preparazione del materiale. Nella seconda parte dell'incontro verranno presentati diversi " case histories" , in cui l'intervento fotografico si è rivelato fondamentale o dove le immagini sono state le vere protagoniste della notizia. Saranno infine mostrate alcune tra le più interessanti pubblicazioni realizzate da Repubblica in questi anni. ___________________ Giulia Ticozzi, nata nel 1984, vive tra Milano e Roma. Si interessa di immagine, di teoria della fotografia e dell’arte attraverso la progettazione di laboratori, opere di arte pubblica e ricerche fotografiche. È laureata in geografia e diplomata in fotografia al CFP Bauer a Milano. Per diversi anni ha lavorato come assistente nello studio di Francesco Jodice. Ha svolto progetti commissionati dal Museo di Fotografia Contemporanea MuFoCo, Art Around e Parlami di te, e dall’Istituto Beni culturali Emilia-Romagna IBC, Una geografia dell’architettura. Ha esposto a Milano presso CareOf e a Torino presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo nell’ambito della mostra Altro dalle immagini. Da Guarene all'Etna 2014. Ha collaborato con il progetto Exposed, una piattaforma multidisciplinare sui temi legati all'Esposizione Universale 2015. Nel 2016 ha partecipato al progetto di ricerca collettivo The third Island. Si è occupata di fotografia per il giornale on line ilPost.it, Linkiesta.it, e per l’edizione nazionale de La Stampa. Ora è photo editor del quotidiano la Repubblica per il quale si occupa dell'edizione cartacea nazionale e di alcuni inserti tematici settimanali. ____________________ In apertura, intervento di Rosa Maria Amorevole, Presidente del Quartiere Santo Stefano, per un saluto a chiusura del ciclo Presente al tavolo il Presidente dell'Ordine dei Giornalisti Giovanni Rossi Coordina l'incontro Alessandro Ruggeri, Consigliere AIRF ____________________ 'AIRF Focus | Raccontare con l'immagine: Fotografia & Fotogiornalismo nell'era contemporanea' è un progetto inedito, che propone una serie di incontri sul fotogiornalismo, con lo scopo di trattare il tema in rapporto alla fotografia attraverso la storia, l'estetica, la cultura, la società. L’idea nasce per discutere l’argomento a partire dall’intervento di professionisti e studiosi, coinvolgendo tutti i possibili interlocutori, al fine di offrire un'esperienza conoscitiva e dialettica a tutti i soggetti per i quali l'immagine rappresenta un mezzo di comunicazione: viene da sé che nessuno è escluso, poiché ciascuno di noi è inevitabilmente produttore e fruitore di immagini, strumenti primari di informazione e documentazione, riflessione ed espressione, che, con effetto più o meno sostanziale, accompagnano e plasmano il vissuto personale, e al contempo arricchiscono e alimentano l’immaginario collettivo. Obiettivo del progetto è fare emergere quanto sia fondamentale - e urgente, dato il ruolo ormai predominante che l'immagine riveste a tutti i livelli nel nostro quotidiano - possedere consapevolezza nel linguaggio visivo e coltivare una cultura fotogiornalistica e, più in assoluto, fotografica. Le grandi storie del fotogiornalismo, il mestiere del fotogiornalista, analisi/teoria/riflessioni sul fotogiornalismo, editoria e fotogiornalismo: questi gli ambiti trattati per tessere la trama di una analisi a tutto tondo, quattro aree di discussione, per ognuna delle quali è previsto un appuntamento con un professionista della comunicazione visiva. Gli incontri si basano su un approccio tecnico e professionale, ma si articolano mantenendo un riferimento costante alla fotografia in senso esteso e a tutti i livelli. L’intento è quello di analizzare l'impatto e le implicazioni socio-culturali delle questioni trattate sul mondo contemporaneo, sviscerando i percorsi storici e ipotizzando evoluzioni nel tempo a venire. Ne risulta una indagine di ampio respiro, incentrata sul presente, ma sempre con un occhio al passato e la mente ai possibili scenari del futuro. Con il patrocinio di Comune di Bologna, Quartiere Santo Stefano, Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna ____________________ GLI INCONTRI DEL CICLO 8 novembre 2019 Area > Le grandi storie del fotogiornalismo *ULIANO LUCAS*, fotogiornalista: “Il Fotogiornalismo in Italia: storia, evoluzione, prospettive” -- 13 dicembre 2019 Area > Il mestiere del fotogiornalista *PIER PAOLO CITO*, fotogiornalista: “Informazione e sicurezza: il lavoro del fotoreporter in contesti a rischio” -- 17 gennaio 2020 Area > Analisi, teoria, riflessioni sul fotogiornalismo *MARCO CAPOVILLA*, fotogiornalista e docente di etica dell'immagine: “Fotografia e cittadinanza consapevole: la formazione come base per una corretta interpretazione e fruizione delle immagini” -- 14 febbraio 2020 Area > Editoria e fotogiornalismo *GIULIA TICOZZI*, photo editor la Repubblica: “Tra parole e pagine, la fotografia nel giornale di carta: il lavoro del photo editor di una testata nazionale”

Dati Aggiornati al: 06-02-2020 13:02:35

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 14-02-2020 alle 17:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Sala Marco Biagi

Indirizzo: Via santo stefano 119 Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento