WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Chi non ha fatto niente non sa niente. Thomas Carlyle

> Home > Eventi a Bologna del 02-12-2021 > Corsi > L’industrializzazione del quotidiano. Dal...

L’industrializzazione del quotidiano. Dal lavoro flessibile allo smart working ||corso di formazione

L’industrializzazione del quotidiano. Dal lavoro flessibile allo smart working ||corso di formazione

 

 

«Smart working» è diventato rapidamente neologismo e tema di stringente attualità nella crisi pandemica. Questa declinazione del lavoro, tuttavia, va ben oltre la cronaca spicciola e si inserisce in un processo di lungo corso, da studiare e comprendere. Con questo corso di formazione ci proponiamo di ripercorrere la genealogia del presente, analizzando i mutamenti del lavoro e dell’accumulazione, le dinamiche di flessibilizzazione e precarizzazione, i processi di automazione e macchinizzazione, le nuove forme di organizzazione produttiva. Lo facciamo con una molteplicità di approcci – economico, sociologico, empirico, filosofico – unificati da una capacità di inchiesta e sguardo critico. Le lezioni, tenute da studiosi con una lunga esperienza di analisi ed elaborazione sui temi trattati, si propongono di offrire sia un’introduzione ai contenuti indicati, sia un livello di approfondimento e ulteriore indagine. — Lezioni Giovedì 2 dicembre h. 18: Salvatore Cominu – Iperindustria e trasformazioni del lavoro Giovedì 9 dicembre h. 18: Sandra Burchi – La casa come luogo di lavoro Mercoledì 15 dicembre h. 18: Andrea Fumagalli – L’economia politica dello smart working Giovedì 16 dicembre h. 18: Igor Pelgreffi – L’automazione della vita — Per informazioni e iscrizioni, scrivere a: formazione.input@gmail.com oggetto: corsodicembre (sono obbligatori Green Pass e mascherina al chiuso) — Salvatore Cominu è ricercatore del consorzio Aaster e dell’Ires Piemonte. Si occupa da tempo delle trasformazioni economiche e del lavoro, dei processi di neo-industrializzazione, dei mutamenti urbani e territoriali. Fa parte dell’Archivio Romano Alquati e collabora con la rivista «Machina». Tra le sue pubblicazioni recenti «La neofabbrica finanziaria» (con A. Bonomi, Thedotcompany, 2019) e, insieme ad altri ricercatori dell’Aaster, «Oltre le mura dell’impresa» (DeriveApprodi, 2021). Sandra Burchi è ricercatrice indipendente, collabora con il dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Pisa e con vari enti no profit. Si occupa di trasformazioni sociali e cambiamenti del lavoro, con una particolare passione per le teorie e gli studi femministi. Ha pubblicato «Ripartire da casa. Lavori e reti dallo spazio domestico» (Franco Angeli, 2014), «Come un paesaggio. Pensieri e pratiche fra lavoro e non lavoro» (con T. Di Martino, Iacobelli editore, 2013). Andrea Fumagalli è docente di economia all'Università di Pavia. È stato fondatore della rivista «Altreragioni». Con Sergio Bologna ha curato «Il lavoro autonomo di seconda generazione» (Feltrinelli, 1997). Altri suoi lavori sono: «Bioeconomia e capitalismo cognitivo» (Carocci, 2007), «Economia politica del comune» (DeriveApprodi, 2017) e «Valore, moneta, tecnologia» (DeriveApprodi, 2017). Igor Pelgreffi è professore a contratto all’Università di Verona e docen­te nella scuola secondaria superiore, a Bologna. È redattore delle riviste «Kaiak. A Philosophical Journey», «Lo Sguardo», «Azimuth. Philosophical Coordinates in Modern and Contemporary Age», membro del gruppo di ricerca «Officine Filosofiche» (Bologna) e del Centro di ricerca «Tiresia. Filosofia e psicoanalisi» (Verona). Lavora da tempo al tema dell’automatismo. Tra i suoi libri: «Slavoj Žižek» (Orthotes, 2014), «Scrittura e filosofia» (Aracne, 2014), «Il filosofo e il suo schermo» (Youcanprint, 2016).
Periodo del corso: dal 02-12-2021 al 16-12-2021


Dati Aggiornati al: 27-11-2021 22:06:07

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Corsi

Quando: Giovedì 02-12-2021 alle 18:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Mediateca Gateway

Indirizzo: Via San Petronio Vecchio 33/b Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento