WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo manca solo a chi non ne sa approfittare. Gaspar M. de Jovellanos

> Home > Eventi a Bologna del 04-12-2021 > Mostre e Cultura > Presentazione «Filosofia dell’amicizia» ||...

Presentazione «Filosofia dell’amicizia» || con A. Bertollini, C. D’Aurizio, G. Guadagni, G. De Fazio

Presentazione «Filosofia dell’amicizia» || con A. Bertollini, C. D’Aurizio, G. Guadagni, G. De Fazio

 

 

Cosa rende così peculiare quel rapporto che chiamiamo «amicizia»? Rispondere a questa domanda significa comprendere il carattere politico della nostra forma di vita. «Filosofia dell’amicizia. Linguaggio, individuazione, piacere» di Adriano Bertollini (DeriveApprodi, ottobre 2021) è un dialogo con la tradizione filosofica occidentale e soprattutto con il luogo teorico tutt’ora più ricco su questo tema: il pensiero di Aristotele. L’intuizione aristotelica secondo cui l’amico è un «altro se stesso» rappresenta, infatti, lo strumento con il quale perlustrare un territorio visto di sfuggita dalla filosofia, che ha spesso discusso dell’amicizia solo per cenni e con toni mistico-sentimentali. L’amicizia non è un sentimento patetico e commosso, quanto una delle forme principali con cui ciascuno di noi può costruire il modo, unico e irripetibile, di essere umano. Il libro elegge l’amicizia a esempio principe dell’«individuazione»: quella biografia, grandiosa o miserabile poco importa, che ci distingue gli uni dagli altri. L’altro sé amicale non è dunque il sosia con il quale rispecchiarsi per trovare conferma dei propri vizi o delle proprie virtù. È, invece, la sponda linguistica con la quale confliggere o nella quale trovare rifugio. Sabato 4 dicembre alle 17 discuteranno con l’autore Claudio D’Aurizio (Università della Calabria), Giulia Guadagni (Università della Calabria) e Gianluca De Fazio (Officine filosofiche); coordina Giuseppe Casale. _ Adriano Bertollini è dottore di ricerca in Filosofia del linguaggio presso l’università della Calabria. Insieme a R. Finelli ha curato il volume «Soglie del linguaggio. Corpi, mondi e società» (Roma TrE-Press 2017). _ *sono obbligatori Green Pass e mascherina all'interno

Dati Aggiornati al: 27-11-2021 22:07:37

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Sabato 04-12-2021 alle 17:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Mediateca Gateway

Indirizzo: Via San Petronio Vecchio 33/b Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento