WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca (Martin Heidegger)

> Home > Eventi a Eventi Online del 30-07-2021 > Musica e Spettacoli > Sons Of Kemet Live a Villa Ada

Sons Of Kemet Live a Villa Ada

Sons Of Kemet Live a Villa Ada

 

 

Villa Ada Roma Incontra Il Mondo e Manifesto presentano: Venerdì 30 Luglio | Sons Of Kemet Live a Roma • Tickets online: http://bit.ly/VA_SONSOFKEMET Apertura Area free: 18:00 Apertura ingresso biglietti 20:00 Inizio Concerto: 21:30 •••••••••••••••••••• 𝐒𝐜𝐚𝐫𝐢𝐜𝐚 𝐥’𝐀𝐩𝐩 𝐝𝐢 𝐃𝐈𝐂𝐄 per poter mostrare il ticket in porta. Download DICE (iOS) ▸ bit.ly/DICExiOS Download DICE (Android) ▸ bit.ly/DICExAndroid 𝐄𝐧𝐭𝐫𝐚 𝐚𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐜𝐞𝐫𝐭𝐢 senza fare la fila e 𝐢𝐧 𝐦𝐚𝐧𝐢𝐞𝐫𝐚 𝐬𝐢𝐜𝐮𝐫𝐚. Comprando due o più biglietti dichiari di essere congiunto con chi verrà con te e ti saranno assegnati dei posti vicini. Se vuoi acquistare il biglietto per te e qualcun altro non a te congiunto, dovrai fare due acquisti separati. •••••••••••••••••••• Il sassofonista, compositore, filosofo e scrittore Shabaka Hutchings ritorna col nuovo album del suo progetto nominato ai Mercury Prize, i Sons of Kemet. Black To The Future, il quarto album della band promette di essere il progetto più dinamico dei Sons of Kemet, con importanti featuring di vocalist del calibro di Angel Bat Dawid, I poeti Moor Mother e Joshua Idehen, e il grime artist D Double E. Il primo singolo “Hustle”, in collaborazione con Kojey Radical ed impreziosito dalle backing vocals della cantante Lianne La Havas, è fuori da oggi accompagnato da un videoclip dance-metaforico diretto da Ashleigh Jadee. Questo album inizia e finisce con potenti dichiarazioni liriche e musicali di rabbia e frustrazione, espresse sulla scia della morte di George Floyd e delle successive proteste del BLM. L'album scorre dall'inizio e alla fine verso viaggi sempre più profondi e interiori, cercando cosmologie dimenticate e cercando " nuove vie dell'esistenza" . Shabaka afferma: " è un poema sonoro di invocazione del potere, del ricordo e della guarigione. Raffigura il movimento della ridefinizione e riaffermazione di cosa significa lottare per il " black power" . Il significato non è universale e il contesto culturale dell'ascoltatore ne modellerà la comprensione" . Manifesto Fest: Il festival dedicato all’elettronica, alla sperimentazione e alle arti visive. Manifesto racconta l’incontro tra linguaggi diversi, il dialogo fra visioni del passato e del contemporaneo. Abbattendo barriere geografiche e di genere, spazia tra proposte eterogenee legate dal suono elettronico connettendo presente e futuro, radici e prospettive attraverso l’incontro fra i migliori artisti nazionali ed internazionali. •••••••••••••••••••• https://villaada.org/ VILLA ADA “ROMA INCONTRA IL MONDO” Via di Ponte Salario 28 - 00199 - Roma

Dati Aggiornati al: 05-06-2021 15:05:46

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 30-07-2021 alle 18:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Villa Ada Roma Incontra Il Mondo

Indirizzo: via di Ponte Salario 28 Roma

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento