WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il fare è il miglior modo d'imparare. Giacomo Leopardi

> Home > Eventi a Firenze del 19-01-2018 > Vita Notturna > Osaka Flu / Upanishad / Bentoniac Live @CPA Fi-sud

Osaka Flu / Upanishad / Bentoniac Live @CPA Fi-sud

Osaka Flu / Upanishad / Bentoniac Live @CPA Fi-sud

 

 

Ore 21:00 cena sociale. Ore 23:00 inizio live con: # BENTONIAC (Electric Voodoo Music da Siena) # Upanishad (Psych post hardcore da Firenze) # OSAKA FLU (Alternative/Garage/Post punk da Arezzo) ____________________________________________ # BENTONIAC - I Bentoniac sono tre negromanti di Electric Voodoo Music: le loro note curano l’anima e intossicano la mente. Raccolgono le suggestioni rurali del Mississippi e delle paludi della Louisiana per poi stemperarle in atmosfere psych e garage punk. # Upanishad - Upanishad è un progetto musicale che nasce nel lontano 2000 che ha attraversato negli anni varie forme fino ad arrivare a quella attuale, un trio basso chitarra e batteria che propone il proprio repertorio originale, fatto di rock e contaminazioni di ogni genere creando così una particolare miscela sonora, in grado si stupire sempre l'ascoltatore attraverso stacchi repentini tempi storti e atmosfere cupe e ipnotiche, il tutto guidato da una voce struggente e graffiante. l'approccio progressive fa da collante richimando alla mente personaggi e band come Frank Zappa, Myke Patton, tool, at the drive in, ma anche roba più dura come botch, dillinger escape plan e più leggera come primus e radiohead # OSAKA FLU - Gli OSAKA FLU sono un virus che piglia in meno di 3 minuti OCCHIO! Le influenze vanno dalla varicella e la tosse canina ai Clash, Rancid e Bob Dylan! Il primo disco, Look out Kid, esce nel 2014 e riscuote subito ottime critiche. “Bo Diddley meets the Arctic Monkeys” così Antonio Romano definisce il loro singolo I Don’t Care If It’s Right Or Wrong su RockIt mentre Repubblica parla di Pulp Rock e di musiche che ricordano le colonne sonore di Quentin Tarantino. Il video di Sixteen Tons (cover di Merle Travis) girato nel carcere di Arezzo con la partecipazione di Giorgio Canali come attore, è scelto da Repubblica come video in anteprima. Il 10 novembre 2016 tornano con KM 183 questa volta interamente cantato in italiano anticipato dal singolo Apocalhipster al quale fanno seguito Propaganda, La Sindrome Del Giovane Holden e L’Estate Del ’96, brani accolti con entusiasmo dalle emittenti radiofoniche ____________________________________________ Centro Popolare Autogestito Firenze Sud Via Villamagna 27/a, 50100 Firenze Italy Bus: 8, 23, 31, 32, 71, 80 (fermata p.zza Gualfredotto) Uscita autostrada Firenze Sud, svincolo v.le Europa Rispetta il posto e i suoi occupanti, e quando esci... Rispetta il quartiere e i suoi abitanti!

Dati Aggiornati al: 06-01-2018 09:39:33

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Vita Notturna

Quando: Venerdì 19-01-2018 alle 23:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: CPA Firenze Sud

Indirizzo: Via di Villamagna, 27/a Firenze

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento