WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informati su cosa accade attorno a noi...

> Home > Eventi a Firenze del 26-02-2018 > Musica e Spettacoli > Alessandro Agostinelli in “Benedetti da...

Alessandro Agostinelli in “Benedetti da Parker” // Le Murate

Alessandro Agostinelli in “Benedetti da Parker” // Le Murate

 

 

L’Associazione Music Pool, attiva in Toscana da oltre 35 anni con festival e concerti jazz e di musica popolare, in collaborazione con Le Murate, Caffè Letterario di Firenze, presenta un nuovo appuntamento con “Scrittori in Jazz”, la rassegna che unisce letteratura e musica, proponendo romanzi, saggi e altre pubblicazioni originali che parlano di storie di jazz e di musicisti. Lunedì 26 febbraio 2018, ore 19.00 Presentazione del libro ALESSANDRO AGOSTINELLI IN 'BENEDETTI DA PARKER' Intervista all’autore a cura di Alessandra Cafiero Reading musicale a seguire con: Alessandro Agostinelli (voce recitante), Andrea Pellegrini (piano), Nino Pellegrini (contrabbasso) ingresso libero “Benedetti da Parker” (Cairo Editore) è un libro ma anche uno spettacolo-concerto. Lo scrittore Alessandro Agostinelli legge le pagine salienti del suo romanzo dedicato a un jazzista maledetto, di origini italiane, che è stato l'amico del dio del jazz: Charlie Parker. Nel mondo dei club, delle metropoli americane, della droga nascevano e morivano i sogni di individui che cercavano sé stessi dentro un assolo, con la forza rabbiosa di chi non ha nulla da perdere. In quel mondo ha camminato Dean Benedetti, partito dallo Utah per cercare fortuna con il suo sax. Passando per il Nevada e poi approdando a Los Angeles, ha vissuto ai margini e registrato in presa diretta la nascita del bebop con Charlie Parker. È l’incontro della vita, è ossessione pura quella per Bird. Finché, per sottrarsi alla giustizia americana, il “negro bianco” è costretto ad attraversare l’enorme mare in senso contrario. Non un viaggio verso il futuro o la speranza, ma dentro l’immobilità e l’amarezza. Meta finale: Torre del Lago, il paesino di suo padre e di Giacomo Puccini, tra gli amici al bar, le partite a dama e gli aspiranti musicisti che sognano l’America sulle note di 78 giri solcati come canyon. Nei due diversi continenti, le vite di Parker e Benedetti si bruciano alla stessa velocità. A trentaquattro anni. Lo spettacolo tratto dal romanzo è acuto, beffardo e malinconico e racconta di un piccolo grande uomo del jazz, con musiche sincopate e ritmiche che sono colonna sonora di una vicenda umana universale. Insieme ad Alessandro Agostinelli suonano improvvisando e ripercorrendo brani della storia del be-bop, il pianista Andrea Pellegrini e il contrabbassista Nino Pellegrini.

Dati Aggiornati al: 13-02-2018 00:03:31

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Lunedì 26-02-2018 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Le Murate Caffè Letterario Firenze

Indirizzo: Piazza delle Murate Firenze

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento