WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

> Home > Eventi a Firenze del 02-03-2018 > Mostre e Cultura > CAPOVILLA • Interiezioni // Circolo Il...

CAPOVILLA • Interiezioni // Circolo Il Progresso ~ La Chute

CAPOVILLA • Interiezioni // Circolo Il Progresso ~ La Chute

 

 

La Chute associazione culturale presenta PIERPAOLO CAPOVILLA in " INTERIEZIONI" Rapina poetica e fuga a gambe levate dagli orrori dell'ideologia psichiatrica Ingresso soci La Chute: 10 euro Ingresso non soci: 12 euro (comprensivo di tessera La Chute 2018) Prenotazioni posti a sedere: 333.7662434 339.8615225 assculturalelachute@gmail.com ---------------- La follia e il suo doppio. La stigmatizzazione sociale, l'esercizio del potere statuale sul corpo vivo
dell'individuo. La follia, intesa come disperato rifiuto del soggetto a conformarsi alle circostanze storiche,
sociali e culturali in cui sopravvive.
I testi della rappresentazione sono tratti da " Succubi e Supplizi" , che Antonin Artaud scrisse nel 1946 fra un
elettroshock e l'altro, nel manicomio di Rodez.
Coniugando il verso doloroso e collerico, commovente e straziante di Antonin Artaud con l'irriverente e
dissacrante interpretazione di Capovilla, " Interiezioni" ambisce a riscoprire l'autore sotto una luce nuova,
contemporanea e sperimentale, arbitraria nella forma ma intimamente coerente con il contenuto poetico, che
viene liberato dalla prigionia della pagina scritta, per librarsi nell'evocazione enunciativa, nel qui e ora, in una
ricontestualizzazione che ambisce ad essere narrazione critica dell'oggi.
Pierpaolo Capovilla, già protagonista di numerosi altri progetti meta-teatrali, fra i quali " Eresia" , da
Majakovskij, e " La Religione del mio Tempo" , di Pier Paolo Pasolini, questa volta volge lo sguardo verso i
temi della follia e dell'ideologia psichiatrica, della rivolta e dell'emancipazione dall'insondabile solitudine del
singolo di fronte alla forza prevaricatrice e omicidiaria della società moderna, promettendo al pubblico che
vorrà assistervi emozioni, batticuori, lacrime e turbamento. Un evento nel segno della grande poesia del 900.

Dati Aggiornati al: 20-02-2018 23:46:23

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 02-03-2018 alle 21:45
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Circolo Arci Progresso Firenze

Indirizzo: Via Vittorio Emanuele II 135 Firenze

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento

 

ALCUNI EVENTI DI OGGI A FIRENZE