WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Niente ha bisogno d'esser modificato quanto le abitudini degli altri. Mark Twain

> Home > Eventi a Firenze del 30-05-2018 > Corsi > Relazioni - Io, liberamente e l'altro

Relazioni - Io, liberamente e l'altro

Relazioni - Io, liberamente e l'altro

 

 

Le nostre relazioni sono il frutto del nostro passato pertanto vivere relazioni armoniche, sia che si tratti di relazioni fra amici, fra familiari, o relazioni di coppia, è strettamente legato ai modelli di relazione che abbiamo sperimentato a partire dalla nostra nascita. Nonostante ognuno di noi si possa essere gradualmente reso conto di quali aspetti di sé determinano certe dinamiche relazionali, al fine di poter vivere relazioni equilibrate occorre sciogliere tutti quei blocchi e tutte quelle ferite che ancora generano e determinano il fallimento, la rottura o la difficoltà a vivere relazioni appaganti e soddisfacenti. Ogni essere umano è perfettamente in grado di vivere relazioni armoniche, in cui si possa sentire rispettato e libero, garantendo all’altro la stessa libertà e rispetto. Per poter sperimentare e vivere le relazioni in tale fluidità occorre dapprima rivolgere l’attenzione a se stessi, ai propri bisogni, alle proprie aspettative che si riflettono nella relazione e portare tutto alla luce per un fine di integrazione e accettazione personale. L’altro nella relazione funge come schermo in cui vengono proiettati aspetti di noi che premono per essere integrati e accolti in noi stessi. Riconoscere ciò che dell’altro è in noi è uno dei primi passi per un percorso di recupero di parti di sé e per poter vivere le relazioni in autenticità e scambio reciproco liberando l’altro dall’aspettativa di fornirci felicità e serenità e dal bisogno di sicurezza e amore. In questo percorso scopriremo insieme quali sono gli elementi e le dinamiche in gioco quando ci relazioniamo agli altri e prenderemo ogni stimolo come spunto per una riflessione personale. Gli esercizi teatrali ci permetteranno di evidenziare e di portare fuori in modo ancor più evidente, le dinamiche in gioco nelle relazioni, dove spesso i bisogni, le aspettative personali, le ferite del passato, fanno da padrone e ci impediscono di vivere relazioni appaganti. Le visualizzazioni e le meditazioni guidate permetteranno di accedere al nostro mondo interiore per sciogliere l’energia congestionate in ferite e schemi autosabotanti per poter essere da subito impiegata in un nuovo modo di relazionarsi. Il corso può essere frequentato da tutti, anche da chi non ha mai partecipato a esperienze teatrali e può essere frequentato con da singoli come da coppie. Inizio: Mercoledì 30 maggio 2018 Orario: ore 20:30 -22:30 Sede: Via Erbosa 32/c Docente: Dott. Fedora Ginanni Durata: 8 incontri + lezione spettacolo . Gli incontri proseguiranno tutti i mercoledì con il seguente calendario: 30 maggio, 6, 13, 20, 27 giugno, 4,11,18,luglio, fino alla lezione spettacolo Lezione spettacolo: che si terrà venerdì 20 luglio presso il teatro Lo Scantinato, a ingresso libero. Quota di partecipazione: 130 € per tutto lo stage. Per iscriversi è richiesto un acconto di 30 euro. Iscrizioni aperte fino ad esaurimento posti. Massimo 14 partecipanti.

Dati Aggiornati al: 05-04-2018 14:49:53

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Corsi

Quando: Mercoledì 30-05-2018 alle 20:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Il Genio della Lampada - scuola di recitazione

Indirizzo: Via San Domenico, 51 Firenze

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento