WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo manca solo a chi non ne sa approfittare. Gaspar M. de Jovellanos

> Home > Eventi a Firenze del 27-01-2019 > Mostre e Cultura > Gita a Milano

Gita a Milano

Gita a Milano

 

 

GITA A MILANO Sulle orme di Leonardo da Vinci nel cinquecentenario della scomparsa del grande genio ore 7:40 appuntamento nel salone biglietteria della stazione di Santa Maria Novella ore 8:00 partenza con treno frecciarossa ore 9:43 arrivo alla stazione centrale di Milano e trasferimento in metropolitana ore 10:10 per chi preferisce, appuntamento direttamente davanti al Cenacolo Vinciano, piazza S. Maria delle Grazie 2 ore 10:40 nel refettorio del convento di Santa Maria delle Grazie, visita del celebre Cenacolo Vinciano realizzato tra il 1494 e il 1498, durante la signoria di Ludovico il Moro. L’Ultima Cena dipinta da Leonardo rappresenta in maniera nuova e sorprendente il momento drammatico, immediatamente precedente l’identificazione di Giuda, in cui comunica che uno dei suoi lo tradirà, con il conseguente sussultare dei presenti che si chiedono chi mai potrà essere! Per un'infelice concomitanza di cause, l'opera, realizzata a " secco" anziché con la tecnica " a fresco" adottata tradizionalmente per le pitture murali, cominciò a deteriorarsi pochi anni dopo la sua realizzazione. Nel corso dei secoli, di conseguenza, si susseguirono molti restauri nel disperato tentativo di salvare il capolavoro. Nel 1999, dopo oltre vent'anni di lavoro, si è concluso l'ultimo intervento conservativo che, grazie alla rimozione di tante ridipinture, ha riportato in luce quanto restava delle stesure originali. ore 11:00 fine visita e proseguimento a piedi fino al Museo Nazionale di Scienza e Tecnologia ore 11:30 visita della mostra “Parade” presso il Museo Nazionale di Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci. In sintonia con il genio universale di Leonardo, il percorso espositivo intende rappresentare l’unità della cultura umanistica e di quella tecnico-scientifica con un insolito accostamento tra arte e scienza, dove affreschi di Bernardino Luini ed altri pittori lombardi contemporanei di Leonardo, dialogano con una ricca selezione di storici modelli leonardeschi, realizzati negli anni Cinquanta in occasione dell’apertura del museo. L’affascinante connubio permette di ammirare gli spettacolari prototipi di macchine e architetture militari e civili che evidenziano l’inesauribile interesse di Leonardo per l’ingegneria e la tecnica, riscoprendo importanti affreschi dimenticati, provenienti da chiese di Milano e dintorni e concessi dalla Pinacoteca di Brera. ore 12:30 pranzo libero ore 14:15 Visita della Pinacoteca Ambrosiana, che oltre alla ricca collezione comprendente capolavori di Tiziano, Caravaggio, Botticelli e l’appena restaurato cartone preparatorio della Scuola di Atene di Raffello, di Leonardo conserva il ritratto di Musico e il preziosissimo Codice Atlantico, maggior raccolta al mondo di disegni e scritti autografi dell’artista che più di ogni altra opera gli ha conferito il titolo di genio. In occasione delle celebrazioni leonardesche verranno esposti i disegni più spettacolari e famosi del Codice, testimonianza del suo straordinario e poliedrico mondo fatto di arte, progetti, idee e bizzarrie, in una mostra intitolata “I segreti del Codice Atlantico. Leonardo all’Ambrosiana”. Ore 15:45 concluderemo questo percorso visitando la Chiesa di Santa Maria presso San Satiro, progettata da Donato Bramante, l’altra grande figura che animò la scena artistica milanese alla fine del Quattrocento e che con Leonardo intrattenne rapporti di amicizia e stima reciproche. L’architetto riuscì qui, nonostante il poco spazio a disposizione, a creare un volume armonioso e monumentale. Con l’uso della prospettiva, realizzò un finto coro in stucco dipinto, quasi un trompe-l’oeil, che dona l’impressione di un ambiente molto più ampio di quello che è realmente. Le struttura, di respiro imponente con decori in oro e azzurro, fregi e motivi classicheggianti, nicchie piatte e concave alternate coronate da conchiglie, costituisce un gioiello del rinascimento. ore 16:15 fine visite ore 17:20 partenza in treno frecciarossa da Milano Centrale ore 18:59 arrivo previsto alla stazione di Firenze Santa Maria Novella La quota di 99,00 euro p.p. (96,00 oltre 65 anni) comprende: • Tutte le visite guidate • Tutti gli ingressi • Accompagnatore da Firenze • Assicurazione La quota non comprende: • Pranzo libero • Viaggio in treno A/R Firenze Milano • Trasporto a Milano con i mezzi pubblici (1,50 € a tratta) • Auricolari La prenotazione ed il versamento della quota vanno effettuati entro e non oltre mercoledì 19 dicembre.

Dati Aggiornati al: 06-12-2018 21:17:02

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Domenica 27-01-2019 alle 07:40

Dove: Città Nascosta Firenze

Indirizzo: Lungarno Benvenuto Cellini 25 Firenze

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento