WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne. Romano Battaglia

> Home > Eventi a Firenze del 22-01-2019 > Musica e Spettacoli > La Biomeccanica e Testo | Laboratorio con...

La Biomeccanica e Testo | Laboratorio con Alessandra Comanducci

La Biomeccanica e Testo | Laboratorio con Alessandra Comanducci

 

 

Cantiere Obraz presenta LA BIOMECCANICA TEATRALE E IL TESTO Laboratorio con Alessandra Comanducci 22 | 2 Gennaio 2019 _ 5 | 12 | 19 | 26 Febbraio 2019 h 19.00 – 20.30 Teatro di Cestello, Piazza di Cestello 3/4 - Firenze Cantiere Obraz presenta il secondo modulo dei Laboratorio di Perfezionamento Teatrale, percorso parallelo alla Scuola Triennale di Formazione Teatrale per il 2018/2019. LA BIOMECCANICA TEATRALE E IL TESTO è un laboratorio di perfezionamento teatrale della durata di 6 lezioni, di un’ora e mezzo ciascuna, rivolto ad attori, allievi e appassionati che vogliano sperimentare i principi della Biomeccanica Teatrale, affiancando la sperimentazione all’applicazione sul testo. Un percorso di formazione che attraverso il metodo delle azioni fisiche, sperimenta e ne indaga l’uso sul testo. GIORNI E ORARI 22 | 2 Gennaio 2019 _ 5 | 12 | 19 | 26 dalle 19.00 alle 20.30 presso il Teatro di Cestello, Piazza di Cestello 3/4 Firenze MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE Il laboratorio è aperto a tutti. Per iscriversi inviare una mail a formazione@cantiereobraz.it III° MODULO: Laboratorio sul Racconto/Movimento con Paolo Ciotti e Fabrizio Pezzoni _ Dal 5 Marzo 2019 INFO&ISCRIZIONI formazione@cantiereobraz.it 389 5058252 | 338 8370905 ALESSANDRA COMANDUCCI _ attrice e insegnante di recitazione e movimento scenico. Inizia la sua formazione a Firenze, presso l’Accademia Teatrale di Firenze. Si è formata con Nikolaj Karpov e Maria Shmaevich, a partire da 2005, fondando i " Laboratorio permanente di Biomeccanica Teatrale”, e specializzandosi in movimento scenica e pedagogia teatrale. Studia con Anatolij Vassilev, metodo degli Etjud e delle azioni fisiche. Dirige la compagnia e la scuola di formazione teatrale " Cantiere Obraz " e collabora come insegnante con importanti teatri toscani fra cui Scuola Teatro Intercity della Limonaia di Sesto Fiorentino, CRF (Centro di ricerca e Formazione) presso il Teatro Puccini di Firenze. Ha recitato in alcune importanti produzioni fra cui Maskarad di Maria Shmaevich e Appunti di un pazzo di Alessio Bergamo (prod. Teatro Nazionale della Toscana). CANTIERE OBRAZ _ Obraz, in russo, significa letteralmente Immagine, Figura, ma nel lessico teatrale è anche la parola che viene utilizzata per definire la risultante dell’incontro, sempre magico, che avviene fra un attore e un personaggio. CantiereObraz quindi, a testimoniare la necessità di un lavoro di studio permanente e l’importanza del corpo dell’attore e del materiale testuale e umano che sceglie d’interpretare, come ricerca del punto di contatto fra la forma e il contenuto, il senso e il movimento. Nata nel 2010 dalla spinta e dalla volontà del Maestro N. Karpov (direttore del dipartimento di movimento scenico del Gitis di Mosca). A partire dal 2010 ha residenza artistica presso il Teatro di Cestello dove svolge la sua prevalente attività di formazione, per mezzo di differenti progetti: la Scuoletta di Teatro, rivolta a bambini, ragazzi e adolescenti e copre una fascia d’età dai 5 ai 18 anni, e la Scuola Triennale di Formazione Teatrale, rivolta ad allievi e amatori dai 18 anni, finalizzata alla conoscenza del teatro come mezzo di espressione artistica. Cantiere Obraz ha attivato da qualche anno un filone di alta formazione rivolto agli attori professionisti. Organizza per questo numerosi stages e seminari con maestri del teatro contemporaneo fra cui Nicolaij Karpov, Maria Shmaevich e Anatolij Vasiliev. La BIOMECCANICA TEATRALE è un metodo di preparazione alla recitazione inventato da Mejerchol’d (1874-1940), regista e pedagogo russo, attivo a Mosca nella prima metà del secolo scorso, che pone al centro il corpo dell’attore come strumento espressivo e portatore di senso e emozione sulla scena. L’eredità di Mejerchol’d è stata raccolta da molti artisti di teatro che, partendo dagli studi del maestro, hanno esportato la sua disciplina in tutto il mondo. Nikolaj Karpov, direttore del dipartimento di movimento scenico del GiTIS di Mosca e pedagogo teatrale in tutta Europa e in particolare in Italia, propone, oggi, un metodo che fonde la biomeccanica teatrale di Mejerchol’d con gli insegnamenti di Michail Cechov, Stanislavskij e degli altri padri russi del teatro novecentesco.

Dati Aggiornati al: 16-01-2019 18:20:16

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Martedì 22-01-2019 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Teatro di Cestello

Indirizzo: Piazza di Cestello 4 Firenze

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento