WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza. Socrate

> Home > Eventi a Firenze del 14-08-2019 > Musica e Spettacoli > The Partners IN CRIME

The Partners IN CRIME

The Partners IN CRIME

 

 

THE PARTNERS IN CRIME Il progetto The Partners In Crime nasce nell’ estate del 2014 grazie all’incontro di due fra i più apprezzati musicisti del panorama della vintage music italiana: Simone Di Maggio, leader della quotata Rock’n’Roll band “The Astrophonix” e considerato uno dei migliori chitarristi europei, ed Angelo Castiglione, leader della “Shame Blues Band”, apprezzato come uno dei più cristallini talenti dell’ armonica blues. La passione per lo stile vintage fortemente influenzata dalla roots music americana degli anni ‘50 e dalle contaminazioni europee della metà dei ’60, ha dato vita a quella che molti hanno già definito una delle band più valide del panorama toscano. La grande forza della band sta proprio nella naturale unione degli stili musicali da cui provengono i due principali interpreti, e così il rockabilly, il surf e lo swing si intersecano con il jump blues, il soul e il “black” rock’n’roll, creando un irresistibile cocktail ad altissima carica energetica. Anche l’ estetica richiama fortemente l’ atmosfera della Chicago del 1956 grazie alla cura per i dettagli posta dai quattro musicisti che uniscono al loro tocco personale, il tipico style di quel periodo. Dopo 3 anni di tour in tutta la Toscana e parte dell’ Italia la band produce il suo primo album “Hoodoo Souls” e partecipa, già prima dell’uscita di quest’ultimo, a numerosi festival ed eventi di rilievo nazionale ed internazionale. Durante il periodo di anteprima del nuovo album I The Partners In Crime partecipano come opening act al tour della più importante band della scena Garage/Rock’n’Roll mondiale: “THE SONICS”. Rob Lind, leader e membro fondatore della band dal 1960 dice di loro: “…questi ragazzi hanno la stessa grinta ed energia che avevamo all’inizio della nostra carriera con i Sonics e sono anche degli ottimi musicisti…”, definendo i The Partners in Crime “la migliore band di supporto avuta in questo lungo tour europeo”. Line up: Simone Di Maggio – chitarra e voce. Simone è attualmente considerato uno dei migliori chitarristi Rock’n’Roll in Europa. Il suo stile chitarristico infatti unisce il sound e la tecnica dei grandi chitarristi del passato all’ energia e lo stile dei rockers degli anni 2000. Vanta collaborazioni in tutta Europa, negli USA ed in Asia. Simone inizia la sua carriera da professionista ad appena 14 anni quando inizia ad incidere il suo primo album solista “EVERYBODY’S MOVIN’” (Whampire Rec. 2000). Il successo di quest’ultimo lo fa apprezzare negli USA dove viene eletto “MEMBRO ONORARIO DELLA ROCKABILLY HALL OF FAME”, la più importante associazione dedicata alla musica 50’s del pianeta. Simone riceve inoltre il “KISS OF APPROVATION” per il suo disco d’esordio considerato uno dei più bei dischi Rock’n’Roll degli ultimi anni. Bob Timmers, presidente della RHoF dice di lui: ”…Simone è un esempio per tutti i giovani musicisti nel mondo…”. Il suo brano originale “Milkshake boogie” diventa la sigla ufficiale del sito www.rockabillyhall.com e viene inserita nelle più prestigiose compilation del settore come: “RHoF Vol.3”, “Wild man bop Vol.3” e soprattutto “The Best from the Best” con i migliori gruppi Rock’n’Roll al mondo. Simone gira in tour l’Europa e l’ Asia toccando paesi quali: Italia, Francia, Svizzera, Germania, Olanda, Belgio, Austria, Uk, Spagna, Cina, Hong Kong partecipando a festivals quali: BLUE MONDAY FESTIVAL e CERTINES COUNTRY ROCKIN FEST insieme a star del Rock’n’Roll mondiali quali: WANDA JACKSON, HAYDEN THOMPSON e RUDY GRAYZELL. Nel 2004 viene eletto miglior chitarrista dell’ EDDIE COCHRAN WEEKENDER 2004 (UK) fra oltre 40 leggende come: ALBERT LEE, DAVE EDMUNDS, THE COMETS, STAN PERKINS e molti altri. Nel 2003 forma gli Astrophonix e devia il suo stile su un impatto decisamente più aggressivo e contemporaneo. Angelo Castiglione – Armonica e voce solista. Frontman di grande presenza e talento, Angelo inizia la sua carriera musicale nella sua regione di origine (Sicilia) suonando con numerose Blues band con le quali si forma musicalmente girando tutta le penisola e ricevendo grandi consensi. Dopo il suo trasferimento in Toscana, forma la “Shame Blues Band” con la quale inizia a farsi conoscere prima in tutta Firenze, poi in tutta la regione. Incide il suo primo disco sotto la produzione artistica di Simone Di Maggio ed in brevissimo tempo dall’ uscita viene richiesto per partecipare ad alcuni fra i più importanti festival della scena blues italiana, come “Pistoia Blues”, “Torrita Blues festival”, “Fermento blues fest”. La sua voglia di sperimentare nuovi lati della black music lo porta da li a breve ad iniziare una collaborazione con Simone Di Maggio che porterà alla nascita dei The Partners In Crime. Angelo Castiglione è stato inoltre speaker radiofonico per Nova Radio dove ha condotto Blues Nite, programma di approfondimento sul panorama Blues. Tommaso Faglia – contrabbasso. Negli Astrophonix dall’estate 2007, Tommaso è sicuramente uno dei più giovani e talentuosi contrabbassisti “Slap” della penisola. Dopo aver a lungo militato in diverse rock band dell’underground fiorentino, inizia un’importante collaborazione con il cantautore Giuseppe Povia, che lo porta ad esibirsi in tutt’Italia e nell’ambito di manifestazioni internazionali quali Live8 e CocaCola Live @ MTV. Ha preso parte ai tour di: La Camera Migliore, Audiored, Barbara Gilbo, Paolo Benvegnù, Luca Madonia, Train De Vie, UnePassante, Marco Di Maggio e molte altre band del circuito Rock’n Roll tosco-romano con le quali si scopre un vero talento naturale nella tecnica slap su Contrabbasso. Marco Di Lupo – batteria. Studia con i migliori insegnanti del panorama italiano raggiungendo risultati eccellenti. Si diploma nei livelli “Advanced” delle prestigiose Scuderie Capitani e al III livello Dell’ importante accademia Lizard. Marco accresce la propria esperienza live entrando nel tempo a far parte di band come: “Filarmonica Municipale LaCrisi” con la quale si esibisce anche in ambito teatrale e ottiene diversi riconoscimenti, “Big Lebowsky blues trio” e “Serena Antonelli Project”, oltre che a diversi altri gruppi con i quali spazia dal Punk-Pop allo straight Rock, dimostrandosi, nonostante la giovane età, un batterista davvero versatile. Ha l’occasione di dividere il palco con gruppi del calibro di: Modena City Ramblers, Bandabardò e Sud Sound System. Nel 2011 entra a far parte degli Astrophonix con i quali parte in tour in tutta Europa e con cui registra 2 album di produzione italiana e tedesca.

Dati Aggiornati al: 28-06-2019 12:34:58

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Mercoledì 14-08-2019 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: La Toraia sul Lungarno del Tempio

Indirizzo: Lungarno Del tempio 1 Firenze

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento