WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca (Martin Heidegger)

> Home > Eventi a Firenze del 08-08-2019 > Musica e Spettacoli > Mi Piace molto il Lato B-Alessio Vitali-live...

Mi Piace molto il Lato B-Alessio Vitali-live @Cirkoloco

Mi Piace molto il Lato B-Alessio Vitali-live @Cirkoloco

 

 

“Mi piace molto il Lato B” è il divertente titolo della extravaganza musicale del nostro Alessio Vitali, abitualmente fonico ed amico del Cirkoloco , ma anche musicista in proprio e per “conto terzi” che, in occasione della serata conclusiva prima della nostra pausa estiva, ci proporrà in formato “One man band” un affascinante viaggio fra brani noti e meno noti di una compagine di artisti Rock di ieri e di oggi estremamente variegata, con un occhio di riguardo per alcune “perle nascoste”, una selezione di brani che solitamente quasi nessuno vi fa ascoltare, e proprio per questo insoliti ed intriganti. Un invito amichevole ad abbandonare per un paio d’ore i soliti sentieri battuti alla riscoperta di tanta grande musica, in barba alle hit obbliga!! Alessio Vitali comincia a cantare da giovanissimo ed è bassista professionista dal 1984. In quell'anno, infatti, collabora con il gruppo rock bolognese Danger Zone, capitanato da Roberto Priori (883, Eugenio Finardi), partecipando alla registrazione del brano " Dragon's Liar" incluso nell’ E.P. " Victim of time" (1984). Effettua inoltre, in qualita' di session man, alcuni turni presso la sala di registrazione Fonoprint per il gruppo Spin Out, prodotto da Luca Bignardi (1986) e, sempre a Bologna, svolge intensa attivita' concertistica con vari gruppi fra cui gli Intensive Care insieme a Michele Vanni (Luca Carboni band), Paolo Baldassarri e Massimo dall'Omo, attualmente apprezzatissimo batterista jazz, con i quali parteciperà al contest ”Viva i giovani ’86”, trasmesso da RAI 3. Collabora fino al 1988 con il gruppo Iricanti, realizzando con loro la sigla ufficiale del Festival Internazionale del Folklore “Insieme” di Licata. Nel 1989 consegue l'attestato di Teoria e Solfeggio presso il Liceo Musicale “V. Bellini” di Caltanissetta. Dal 1990 al 1993 è titolare del corso di basso elettrico presso la scuola “A.Gi.Mus.” di Licata, diretta dal M.o Lorenzo Alario. Partecipa nel 1994 alle registrazioni dell'Album " Cambiare" del gruppo reggae Jahmento by Open in qualità di chitarrista e bassista insieme a Chicco Allotta, Vito Morello, Gianpiero Risico e Roberto Gervasi, che ne cura anche la produzione. L'album è distribuito dalla Good Stuff. Nel 1995 partecipa come bassista alla registrazione del brano " Tribe" nell'Album " Inside Colors" di Maurizio Maniglia insieme a Roberto Gualdi (P.F.M., E. Jannacci) e Massimo Colombo (Linea C, Solo Artist), registrato al Settenote Studio presso il C.P.M. di Milano. Dal 1996 al 1998 è in attività con il duo Aliah & Lassaad nsieme al cantante tunisino e fraterno amico Lassaad Fezzani, proponendo un’originale commistione di stili musicali solo apparentemente distanti fra loro come il rock e la musica mediterranea, che risulterà molto apprezzata dal pubblico e consentirà al duo di raggiungere la media di 200 serate annue. Dal 1998 alterna l’attività di musicista con quella di fonico, inizialmente presso il Cuco Recording Studio di Trapani, all'interno del quale ha prodotto svariati progetti fra i quali il C.D. " Eleven" del proprio gruppo Heaven & Hell, il brano " Goccia di cristallo" per il gruppo dub Mistura, il brano " Garzoni" per la Bottega dei Garzoni incluso nella compilation hip-hop " Teste di Vinile" anch'essa distribuita dalla Good Stuff, il gruppo rock Vinodivino per il quale ha anche realizzato i bassi, il gruppo hip-hop Metaphisiklan ed il gruppo rock Clan Zero. Trasferitosi a Firenze nel 2001, prosegue l'attivita' musicale unitamente a quella di fonico free-lance, collaborando con vari audio Services, locali pubblici e produzioni indipendenti. Ha collaborato con Young Lust, cover band degli Aerosmith, D&D Band, U.B.T. (ex Alcool), Hypnodance, con i quali ha inciso il brano “Se Qualcuno mi dirà”, incluso nell’album “Plucked from the Vine” (2003) ed il gruppo Charamira. Come chitarrista di questi ultimi ha partecipato a due importanti dirette Rai: il concerto del Primo Maggio in Piazza S. Giovanni a Roma 2003 e la partecipazione al programma radiofonico “Viva Radio 2”, condotto da Fiorello e Marco Baldini dove il gruppo si é esibito in versione unplugged. Sempre sotto l'egida di Marco Baldini, i Charamira hanno partecipato in qualità di house band alle registrazioni della trasmissione " Non chiamatelo Circo" andate in onda su Rai 3 nel Settembre 2003. Nel 2004 relizza la registrazione ed il mixaggio dell’ E.P. dei Trinacria Losca intitolato " ...la condanna" . In occasione e a seguito della produzione dell’album “Little Hard Blues” (Tentacles Records 2007) di Ranfa si concretizzano alcune importanti collaborazioni con artisti italiani di indiscusso valore come Toti Denaro (top session drummer), Claudio Cinquegrana (2003 Glenn Hughes italian tour band, U.T. New Trolls), Ricky Portera (Stadio) e Roberto Tiranti (New Trolls, Labyrinth, Solo Artist), Andrea Braido (Vasco Rossi), in qualità di bassista per i due progetti tribute “Andrea Braido plays Ritchie Blackmore” e “Andrea Braido plays Jimi Hendrix”, ed ospiti internazionali del calibro di Bernie Marsden (U.F.O., Wild Turkey, Cozy Powell’s Hammer, Babe Ruth, Whitesnake, Company of Snakes), Ken Hensley (Uriah Heep), Don Airey (Colosseum II, Rainbow, Deep Purple), James Christian (House of Lords), Joe Lynn Turner (Rainbow, Deep Purple) ed il grande Ian Paice (Deep Purple, P.A.L., Whitesnake, Gary Moore Band), per il quale ha espressamente composto il brano “Forget my boogie” presente nell’Album. Attualmente si esibisce con il proprio power trio “The Outsiders” in compagnia di Fabrizio Pieraccini e Leandro Bartorelli, con il gruppo “Nursery Cryme”, Genesis tribute band e collabora con Led Kajal ed il chitarrista blues Sergio Montaleni in svariati progetti fra cui la Marley tribute band “Natural Mystic” e prosegue la sua collaborazione con la Ranfa Band, al momento impegnata nella realizzazione del prossimo album. Aprirà il concerto Massimo Lui https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=425759084566684&id=100013977886526&sfnsn=mo Dalle 19.30 Apericena a seguire Musica!!!

Dati Aggiornati al: 30-07-2019 20:04:10

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 08-08-2019 alle 19:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Cirkoloco

Indirizzo: via Leto Casini, 11 c/o ex-Fila Firenze

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento