WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...condividi gli eventi che conosci!...

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO

FIRENZE OGGI - EVENTI - SOGGIORNI A FIRENZE - CORSI FIRENZE - LOCALI - NEWS

TORINO

MILANO

ROMA

FIRENZE

GENOVA

NAPOLI

BOLOGNA

> Home > Eventi a Firenze del 04-10-2019 > Corsi > Sapone Fatto in Casa - Workshop con Rea

Sapone Fatto in Casa - Workshop con Rea

Sapone Fatto in Casa - Workshop con Rea

 

 

Pentole, fornelli, stampi, coltelli. Nelle nostre cucine abbiamo già tutto quel che serve per fare il sapone. Compreso l'olio usato: ci hanno detto di non buttarlo nello scarico... ma non troviamo mai il tempo di smaltire a modino. Ma davvero le nostre nonne si facevano tutti questi problemi? La risposta è nella semplicità: i grassi organici possono essere trasformati in sapone, con dei passaggi facili. Basta una ricetta affidabile e una buona insegnante. E se l'olio esausto ha preso l'odore del cibo, non c'è problema. Nel sapone che faremo con Rea, non ne resterà traccia. Scommettiamo? RADICALE E' BELLO Il primo obiettivo di questo corso è imparare a ridurre costi e sprechi. A vantaggio delle nostre tasche. Non sarà un lusso per consumatori motivati: il risparmio e la riduzione dell'impatto ambientale possono armonizzarsi. E' la vera economia, nel senso più radicale del termine. RIDURRE I BISOGNI Calcolate la vostra spesa mensile in detergenti, e poi azzeratela. Pensate a tutti gli imballaggi in cui acquistiamo detersivi, saponi, shampoo... e poi azzerateli. Pensate agli olii usati che escono dalle cucine. E poi azzerate anche quelli. Pensate a cosa gettiamo nei nostri lavelli, e tramite quelli nei fiumi e nel mare. Ora immaginate di eliminare olii e chimica superflua. Non vi sentite un po' meglio? E' radicale. E si può fare. LEGGEREZZA E PULIZIA L'autoproduzione ci riavvicina senza tante parole ai nostri bisogni. E a volte abbiamo davvero bisogno di produrre in proprio. Tornare all'essenziale significa scremare il superfluo. Così usciamo dal ruolo di consumatori passivi per diventare rende attori (e autori) dei dettagli della nostra vita. La produzione casalinga di quello che ingeriamo o tocchiamo ci permette di avere il controllo degli ingredienti, del nostro benessere, del nostro stato di salute. Vale per i saponi come per i tessuti, gli arredi, la casa stessa, e soprattutto per il cibo. Una pulizia materiale che è anche pulizia di gesti. Pulizia da bisogni indotti. SII DI IMPATTO (QUELLO GIUSTO) Non buttare l'olio esausto limita l'inquinamento dei corsi d'acqua e delle falde acquifere. I detersivi in commercio sono spesso di origine sintetica - anche quelli con le etichette verdi e parole dal suono ecologista. I detersivi in commercio viaggiano su ruota e in imballaggi. Di entrambe queste cose possiamo fare a meno: il tuo sapone sarà " a chilometro zero" . Il sapone di Marsiglia è naturalmente biodegradabile al 100%. COSA FAREMO A partire da una scorta di olio usato, faremo pani di sapone da dividere in saponette. E' il famoso sapone di Marsiglia. Il sapone ottenuto si presta a utilizzi casalinghi: sapone da bucato, sgrassatore spray, detergente per pavimenti. Invece il procedimento che impariamo in questo workshop è lo stesso con cui possiamo produrre saponi per il corpo, detergenti per i capelli. Cambiando alcuni ingredienti di base, e aggiungendo di erbe, olii essenziali, coloranti naturali... Ma su questo vi rimandiamo a un altro appuntamento. Questo workshop è il primo di una serie, che sarà un corso di cosmesi naturale vero e proprio. COSA PORTEREMO A CASA Kit attrezzi (valore 25 euro). Dispense sul procedimento. Tutto il sapone prodotto resta ai partecipanti. ORARI Il workshop dura 6 ore così divise: venerdì 4 ottobre ore 18-21 sabato 5 ottobre ore 10-13 COSTI E CONDIZIONI DI ISCRIZIONE Posti limitati, garantiti solo su prenotazione. Si prenota chiamando il 3701224690 o mandando una mail ad ancheio@lofo.io Costo: 50 euro. Di questi, 25 euro è il costo del kit attrezzi che rimane al partecipante. E' molto probabile che abbiate già gli attrezzi giusti in casa, scriveteci e proviamo a risparmiarvi questa spesa. Il corso è riservato ai soci di Lofoio. La tessera si può fare anche in occasione del workshop. La quota associativa è 10 euro. CHI E' L'INSEGNANTE Rea è il nome di battaglia di Annalena. Agronoma forestale di professione, mamma di due e di conseguenza assidua frequentatrice di " sporco" , Annalena è affascinata da sempre dal riciclo e dal riutilizzo della materia e del pensiero. In lei convivono - e a volte collidono - l'anima da scienziata, lo spirito da strega di campagna, il bisogno di libertà e l'istinto autarchico della lavoratrice autonoma. Consapevolezza, risolutezza, metodo e voglia di fare. Lofoio è casa per persone come lei.
Periodo del corso: dal 04-10-2019 al 05-10-2019


Dati Aggiornati al: 03-08-2019 14:41:06

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Corsi

Quando: Venerdì 04-10-2019 alle 18:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Lofoio

Indirizzo: via del Campuccio 23r Firenze

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento