WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Vivere non è concepire ciò che bisogna fare, è farlo. Henri-Frédéric Amiel

> Home > Eventi a Genova del 26-01-2018 > Mostre e Cultura > Conferenza Giochi di molecole e inganni visivi

Conferenza Giochi di molecole e inganni visivi

Conferenza Giochi di molecole e inganni visivi

 

 

Nuovo appuntamento con gli INCONTRI di SATURA. Nella terza conferenza del ciclo dedicato all’influenza reciproca tra Arte e Scienza, curato da Mario Pepe e Laura Ghiron, si discorre sui processi visivi che hanno luogo nell’occhio e nel cervello. Le immagini che si formano sulla retina vengono tradotte in impulsi elettrici, che raggiungono la complessa organizzazione cellulare della corteccia visiva, attivando schemi di comportamento adattivo come l’orientamento nello spazio esterno. In generale noi vediamo solo quello che ci torna utile, perciò, per esempio, il riconoscimento dei volti è così importante. Il nostro cervello è capace di ingrandire le cose interessanti e rimpicciolire quelle meno, perché continua a percepire gli oggetti come dovrebbero essere e non come effettivamente l’occhio li vede. La constatazione del fatto che noi vediamo ciò che abbiamo imparato a vedere crea delle serie difficoltà percettive nel momento in cui le immagini violano i nostri pre-giudizi. Segue una breve digressione sulla prospettiva rinascimentale come forma ideologica e non percettiva. Mario Pepe docente di biofisica all’Università di Genova, ha svolto dapprima ricerche nel campo della neurofisiologia del sistema nervoso periferico ed in seguito si è dedicato allo studio della fototrasduzione visiva nella retina di vertebrati. Ha insegnato i principi fisici delle diagnostiche mediche alla Facoltà di Medicina dell’Ateneo genovese. Parallelamente alla carriera professionale, ha sempre avuto grande interesse per le arti visive. Ha frequentato l'Accademia Ligustica di Belle Arti, la scuola di fotografia di Maria Grazia Federico a Genova e la scuola dell’immagine e della comunicazione “Famous Photographers” diretta da Giac Casale a Milano. Ha curato mostre, scritto saggi di critica d’arte e raccolte di poesie. Ha fatto parte della redazione della rivista “Satura arte letteratura spettacolo”. Le sue tematiche artistiche sono rivolte alla realizzazione di immagini ambigue, dove la percezione visiva può essere spiazzata nel tempo attingendo a differenti periodi della storia dell’arte in una sorta di contaminazione libera e conflittuale che scatena inaspettate immagini poetiche.

Dati Aggiornati al: 25-01-2018 13:16:24

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 26-01-2018 alle 17:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Satura

Indirizzo: piazza Stella 5/1 Genova

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento