WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Vivere bene è meglio che vivere. Aristotele

> Home > Eventi a Genova del 23-02-2018 > Musica e Spettacoli > Conferenza Fonosimbolismi: il colore delle Vocali...

Conferenza Fonosimbolismi: il colore delle Vocali di Rimbaud

Conferenza Fonosimbolismi: il colore delle Vocali di Rimbaud

 

 

Nuovo appuntamento con gli INCONTRI di SATURA, venerdì 23 febbraio 2018 alle ore 17:30 presso SATURA in Piazza Stella, dove si svolgerà la conferenza “Fonosimbolismi: il colore delle Vocali di Rimbaud” di Alberto Nocerino. Nella quarta conferenza del ciclo dedicato all’influenza reciproca tra Arte e Scienza, curato da Mario Pepe e Laura Ghiron, Alberto Nocerino parla dei fenomeni di iconismo linguistico, ovvero dello studio di come i suoni del linguaggio umano – i fonemi – ‘imitano’ i suoni del mondo, si modulano e si deformano per esprimere emozioni e passioni, evocano e si connettono alle altre sfere sensoriali. In particolare si propone l’analisi del celebre sonetto delle vocali Voyelles (1871) di Arthur Rimbaud, dove alle vocali sono assegnati valori cromatici inconsueti – A nera, E bianca, I rossa, O blu, U verde – tali da suscitare un dibattito interpretativo che è giunto sino ai nostri giorni. Si traccerà un quadro delle ricerche scientifiche svolte in questo campo dalla linguistica sperimentale e dalla psicolinguistica tra ‘800 e ‘900, e si darà un’idea di come si possa affrontare l’interpretazione fono- e grafosimbolica di un testo poetico. Alberto Nocerino si è laureato in semiotica con Umberto Eco all’Università di Bologna e attualmente si occupa di organizzazione di attività culturali presso la Biblioteca Universitaria di Genova (MIBACT). È cofondatore delle associazioni culturali La Milonga, TeatrOvunque e Genova Voci. È autore del varietà futurista Lingue in movimento (2005), dello spettacolo itinerante Poetiaporté (2010) e di quattro adattamenti teatrali per ragazzi, in scena al Teatro della Corte e al Teatro Duse di Genova, con il Laboratorio Teatrale Integrato Tuttinscena. Dal 1995 collabora col Festival Internazionale di Poesia di Genova, per il quale ha ideato più di venti Percorsi Poetici e, dal 2009, coorganizzato il Bloomsday. Dal 2011 al 2014 è stato direttore editoriale del Nido d’Aquila. Rivista di antropologia culturale e linguistica delle Alpi Marittime e dell’Appennino Ligure. Oltre ad articoli e poesie sulle riviste Babau, Versus, Blu, L’immagine riflessa, Il Nido d’Aquila, Pagine, Almanacco del ramo d’oro, ilBabau.net, filidaquilone.it, ha pubblicato: Percorsi poetici di Genova e provincia, allegato al Secolo XIX, 1996; Laboratori di scrittura. Istruzioni per una ginnastica alfabetica infinita (con Roberto Pellerey), Graphofeel Edizioni, Roma 2011; Dino Campana, per Genova, Liberodiscrivere Ed., Genova 2001 e 2013; Genova canta il tuo canto. Percorso poetico di e con autori vivi e vegeti, Ed. Zona, Lavagna 2015. Con Editrice Zona è in corso di pubblicazione la sua prima silloge poetica, Trenità. Misticherie familiari.

Dati Aggiornati al: 22-02-2018 10:30:25

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 23-02-2018 alle 17:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Satura

Indirizzo: piazza Stella 5/1 Genova

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento