WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...WikiEventi...per non annoiarsi mai!...

> Home > Eventi a Genova del 16-03-2018 > Mostre e Cultura > Dal superamento dell'eurocentrismo al nuovo...

Dal superamento dell'eurocentrismo al nuovo ordine internazional

Dal superamento dell'eurocentrismo al nuovo ordine internazional

 

 

Venerdì 16 marzo 2018 alle ore 17,15, presso il Salone di Rappresentanza della Biblioteca Universitaria di Genova (ex Hotel Colombia) via Balbi, 40 Genova sarà presentato il volume di Andrea Benzo “Dal superamento dell'eurocentrismo al nuovo ordine internazionale - Foreign policy through the lenses of Italy's Rotary Clubs” (Erredi Grafiche Editoriali). L'autore, laureato in Scienze Politiche e Internazionali nell’Università di Genova e dottore di ricerca in quella di Macerata, è dal 2010 funzionario della carriera diplomatica presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale. L'opera, che fa parte della collana storica curata dal Fondo per gli Studi Storici sul Rotary, intende approfondire il rapporto fra l'attività e gli scopi perseguiti dal Rotary e l'evoluzione della politica internazionale in due ambiti storici ben definiti: dal 1924 al 1938 e dal 1945 al 1962. Il primo periodo, individuato come “l'Età dei nazionalismi”, vede necessariamente primeggiare, sulle faticose e pesanti eredità lasciate dal primo conflitto mondiale, il ruolo degli Stati Uniti come unico paese in grado di esportare in ambito internazionale quei valori di democrazia, mutuo sostegno e consolidamento dell'etica individuale e sociale che facevano e fanno tuttora parte del patrimonio di idealità che ha caratterizzato, fin dalla sua nascita nel 1905 a Chigaco, l'attività del Rotary. Principi che ritornano anche nel secondo periodo preso in esame, dal significativo titolo “L'età delle ideologie”, in cui, sulle macerie del secondo conflitto mondiale, si andava prefigurando una fase, se possibile, ancor più complessa in cui i principi etici e gli strumenti economici dovevano confrontarsi con le tensioni interne dei singoli stati mentre si stava progressivamente affermando l'idea di una comunità europea: struttura sovranazionale potenzialmente in grado di assicurare pace e benessere fra i popoli. Pur esaurendo la sua analisi ai primi anni sessanta il volume rivela, alla luce della cronaca internazionale di questi giorni, una sconcertante attualità, come risulta dalla prefazione al volume dal direttore dell’ISPI (Istituto per gli Studi di Politica internazionale) Paolo Magri. Questo avviene specialmente laddove sembrano rimessi in discussione non solo i valori dell'europeismo ma la stessa dinamica dei mercati economici che sono chiamati a confrontarsi con il ritorno di politiche protezionistiche impensabili fino a pochi anni fa. D'altronde, come scrive Giovanni Battista Varnier nella postfazione al volume “...la storia ricostruisce ...la rappresentazione del passato in funzione del futuro”. Insieme all'autore ne discuteranno Sergio Maria Carbone, Beppe Manzitti, Bruno Orsini, Giovanni Battista Varnier e il direttore della collana storica rotariana Giuseppe Viale. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Dati Aggiornati al: 14-03-2018 09:55:24

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 16-03-2018 alle 17:15
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Biblioteca Universitaria Di Genova

Indirizzo: Via Balbi 40 Genova

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento