WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Genova del 01-06-2019 > Musica e Spettacoli > BIT NIK La Storia DEL ROCK at CRAZY BULL GENOVA

BIT NIK La Storia DEL ROCK at CRAZY BULL GENOVA

BIT NIK La Storia DEL ROCK at CRAZY BULL GENOVA

 

 

Il 1964 è un anno importante nella storia della musica Beat nel mondo. I fratelli Davies compongono “You really got me”, e con questa canzone inventano l’Hard Rock, gli Animals incidono “The House of the rising sun”, nasce a Birmingham lo Spencer Davis Group e i Rolling Stones incidono il loro primo Album. In Italia nascono i Bit-Nik. Il paragone sembra irriverente di fronte a tanti mostri sacri. Ma se andate a ben vedere qualcosa in comune con i loro colleghi d’Oltremanica ce l’hanno. Sono stati il primo complesso italiano a portare la musica beat in teatro: hanno musicato la commedia “La passeggiata della Domenica” per la regia di Dario Fo. Pensate che il grande Fabrizio de Andrè dopo averli ascoltati nella loro “Ninna Nanna”, ha chiesto ed ottenuto il permesso di utilizzare la melodia scritta dai Bit-Nik (con la collaborazione fattiva di Dario Fo e Oscar Prudente), ed è nata quella splendida canzone che è “Via del Campo”. Prima ancora che i Procol Harum componessero “A whiter shade of pale” ed utilizzassero l’organo Hammond come strumento fondamentale, i Bit-Nik hanno inciso “Preghiera per un amico Beat” dove l’organo Vox (erano piu’ poveri e non potevano permettersi l’Hammond) ripeteva un motivo che caratterizzava il pezzo. Infine sono stati il primo complesso italiano ad incidere un brano sia in italiano che in inglese. La loro versione di “Nights in white satin” aveva la stessa atmosfera di quella dei Moody Blues. In italiano divenne “Ho difeso il mio amore”. Solo lo scarso peso politico della loro casa discografica nel mondo spietato della musica, ha fatto si’ che la loro versione di questo famoso brano non ottenesse il giusto successo. Senza ombra di dubbio è stata migliore di quella dei Profeti e dei Nomadi. Band attuale Mauro Boccardo Ezio Gaggioli Nanni Perasso Lorenzo Gazzano Massimo Marenco Marco Biggi Possibilità di cenare per info Rosanna 3479832744

Dati Aggiornati al: 17-05-2019 10:27:49

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 01-06-2019 alle 21:30

Dove: CRAZY BULL GENOVA

Indirizzo: VIA E. DEGOLA 4 Genova

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento