Chi non ha fatto niente non sa niente. Thomas Carlyle

> Home > Eventi a Milano del 02-10-2016 > Musica e Spettacoli > Laboratorio: Bhakta, i folli di Dio, l'Amore...

Laboratorio: Bhakta, i folli di Dio, l'Amore mistico

Laboratorio: Bhakta, i folli di Dio, l'Amore mistico

 

 

Con il patrocinio di Italia-Asia
Anabasi arteinmovimento
presenta
BHAKTA, I FOLLI DI DIO,
L'AMORE MISTICO

Laboratorio di mitologia attiva
DOMENICA 2 OTTOBRE ore 10,30 - 18

Anabasi arteinmovimento in Via Casale 3/A P.ta Genova, a Milano, propone domenica 2 ottobre ore 10,30 - 18 il laboratorio “BHAKTA, I FOLLI DI DIO, L'AMORE MISTICO”, condotto dalla maestra danz-attrice Monica Gallarate, per conoscere dall'interno le storie degli Dèi Indiani e i Miti che li riguardano attraverso l'utilizzo sia di tecniche corporee codificate, sia di narrazioni e improvvisazioni individuali e collettive.
ISCRIZIONI ENTRO IL 25 SETTEMBRE
L'incontro è in relazione al seminario e allo spettacolo di Antonella Usai di sabato 1 ottobre, estratto da “Shivoham”, nel sentimento dell'abbandono all'amore e al ricongiungersi con l'Uno.
In India, dai tempi antichi, esistono molti modi di adorare la divinità. Il primo è il cammino della conoscenza, il secondo della giusta azione, il terzo quello della devozione, la Bhakti, dove la forma perfetta di culto è l'abbandono all'amore.
Nel percorso di formazione della danza Bharata Natyam, oltre all'apprendimento della tecnica veniamo introdotte al mondo intenso ed espressivo dell'abhinaya, l'arte della rappresentazione di emozioni e sentimenti. Ci vengono trasmesse coreografie ispirate da testi poetici che parlano d'amore in tutte le sue sfumature. Dall'amore materno al desiderio erotico nessun moto del cuore umano è escluso dall'arte scenica indiana tradizionale.
D'amore però, parlano i poeti di tutte le culture. Peculiare dell'India è il sentimento mistico chiamato Bhakti, l'amore bruciante che anela a ricongiungersi con l'Uno. Il ricordo appassionato dell'Amato, vera sorgente di ogni bellezza, spinse i Bhakta a comporre canti, musiche, versi poetici che giunti fino a noi ci ispirano a danzare l'amore, lo struggimento, la nostalgia dell'anima esiliata dalla sua vera dimora, il cuore dell'Assoluto.
Nel laboratorio esploreremo le diverse sfumature della Bhakti, che pur rivolgendosi allo stesso Amato, si esprimono in modalità diverse, ispirate dalla natura individuale dell'Amante.

Anabasi Via Casale, 3/A Milano tel. 0249435121 - 3398489670 www.anabasi.org


Monica Gallarate, maestra, danz-attrice di teatro-danza Bharata Natyam e danza Mohini Attam. Laureata in psicologia, nel 1980 in India inizia a interessarsi al teatro-danza Kathakali, col maestro Kalamandalam K.M. John. Dal 1985 comincia lo studio della danza classica stile Bharata Natyam, a Milano con Maresa Moglia, oltre a frequentare i corsi annuali della maestra Savitri Nair presso la Fondazione Cini di Venezia. Si perfeziona poi con la direttrice dell’Accademia Kalakshetra di Chennai, Krishnaveni Lakshmanan, con il prof. C.V. Chandrashekar e con la danzatrice Yamini Krishnamurti. Parallelamente si dedica, dal 1995, a Mohini Attam, la danza femminile del Kerala, con la danzatrice Mary John Kalamandalam. Ha realizzato numerosi spettacoli tra cui “Avatara, la descesa necessaria” con la compagnia Lasya; “Namaskar, omaggio al dio bambino”; Al Teatro dal Verme, come Sutradhara ha introdotto l'opera “Savitri” di Gustav Holst ispirata ad un racconto del Mahabharata. E' autrice del libro: “INDIA a passo di danza”

Anabasi arteinmovimento Via Casale, 3/A Milano tel. 0249435121 www.anabasi.org

Dati Aggiornati al: 16-09-2016 16:33:56

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Domenica 02-10-2016 alle 10:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Anabasi arteinmovimento, Atelier di Danza e Arti Orientali

Indirizzo: via Casale, 3/A Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento