Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

> Home > Eventi a Milano del 11-10-2016 > Mostre e Cultura > Book • Bisogna saper perdere

Book • Bisogna saper perdere

Book • Bisogna saper perdere

 

 

Presentazione del libro di �Filippo Maria Battaglia e Paolo Volterra

Si vince e si perde ovunque, non solo in Italia. �Ma in Italia, più spesso che altrove, chi è vinto non accetta la sconfitta. Bisogna saper perdere racconta il declino, l’uscita di scena ma anche l’horror vacui di alcuni degli uomini più potenti del nostro Paese. �Politici che hanno governato un partito, o uno Stato, per anni, a volte per decenni. Che hanno avuto a disposizione soldi e voti. Che hanno regalato sogni e speranze, e attirato invidie e diffidenze. E che alla fine, inevitabilmente, hanno fatto i conti col fallimento di un progetto o la fine di una carriera.
Questo libro è una storia pubblica, ma anche un diario privato. Rivela i dubbi di Umberto II e Mario Segni, il risentimento di Parri e Prodi, l’amarezza di De Gasperi, il cinismo di Togliatti, gli insuccessi di Nenni e Fini, le fughe e la pervicacia di Fanfani e De Mita, la rabbia di Craxi, l’ostinazione di Berlusconi, fino all’irruzione di Renzi.
C’è chi, ieri come oggi, grida al “colpo di stato”, chi invoca i “brogli”, chi si scaglia contro le congiure, chi prepara rivalse e vendette, chi ostacola con ogni mezzo la sua successione e chi ostenta distacco, finge l’addio, ma prova a mantenere il controllo su poltrone e programmi.
Perché, a volte, saper perdere conta molto più �di vincere.

Intervengono con l’autore �Peter Gomez e Pietro Senaldi

Filippo Maria Battaglia è giornalista di «Sky TG24». Ha scritto tra l’altro per le pagine culturali di «Panorama», «Il Foglio», «Il Giornale» e del dorso siciliano di «Repubblica». Con questa casa editrice ha pubblicato: Stai zitta e va’ in cucina. Breve storia del maschilismo in politica da Togliatti a Grillo (2015) e Lei non sa chi ero io! La nascita della Casta in Italia (2014). È autore di: A sua insaputa. Autobiografia non autorizzata della seconda repubblica (con A. Giuffrè, 2013), I sommersi e i dannati. La scrittura dispersa e dimenticata nel ’900 italiano (2010).

Paolo Volterra è capo della redazione politica di «Sky TG24», dove lavora dal 2003. È autore con Max Giannantoni di L’operazione criminale che ha terrorizzato l'Italia. Storia della Falange Armata (2014) e del reportage storico tv I giorni di Mani Pulite (2015). Ha studiato storia e giornalismo.

Bisogna saper perdere è pubblicato da Bollati Boringhieri.
www.bollatiboringhieri.it

Dati Aggiornati al: 08-10-2016 15:51:51

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Martedì 11-10-2016 alle 18:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Open Milano

Indirizzo: viale Monte Nero 6 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento