WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Chi non ha fatto niente non sa niente. Thomas Carlyle

> Home > Eventi a Milano del 21-02-2017 > Altro... > Frontiere della Psicoanalisi 2017: IL MALE

Frontiere della Psicoanalisi 2017: IL MALE

Frontiere della Psicoanalisi 2017: IL MALE

 

 

Frontiere della Psicoanalisi 2017: IL MALE

Dal 21 febbraio al 23 maggio alla Casa della Cultura quattro incontri
per interrogarsi sul senso, sulla natura e sulle rappresentazioni del male

MILANO – Da martedì 21 febbraio prende il via il ciclo di incontri “Frontiere della Psicoanalisi”, organizzato dal Centro Milanese di Psicoanalisi “Cesare Musatti” in collaborazione con la Casa della Cultura di Milano.
Tema di questa nuova edizione, una sfida per la ragione e per il pensiero psicoanalitico che l’attualità ci propone di continuo, in modi sempre nuovi e imprevedibili, lasciandoci spesso disarmati: che cos’è il male? Perché ci perseguita e ci abita da sempre?
Dal 21 febbraio al 23 maggio, in quattro appuntamenti serali alla Casa della Cultura di via Borgogna 3, gli psicoanalisti del Centro si confronteranno con autorevoli figure del mondo del diritto, del pensiero e della cultura in generale: a febbraio Lucia Castellano, dirigente del Ministero della Giustizia, e il magistrato Paolo Storari; a marzo la filosofa Agnes Heller; a maggio prima Pietro Colaprico ed Elio De Capitani e poi la filosofa Laura Boella e il teologo Pietro Stefani.
___

Il Centro Milanese di Psicoanalisi Cesare Musatti è una delle undici sezioni in cui è articolata la Società Psicoanalitica Italiana (SPI), di cui Musatti è stato a lungo presidente. Oltre a curare l’itinerario formativo dei futuri psicoanalisti, il Centro di Psicoanalisi organizza convegni e seminari, iniziative di divulgazione per il pubblico e gestisce il Servizio Clinico, rivolto a adolescenti, bambini e adulti.

Il Centro Milanese di Psicoanalisi presenta
FRONTIERE DELLA PSICOANALISI 2017 - Incontri in aree di confine tra saperi limitrofi
Dal 21 febbraio al 23 maggio 2017 - Casa della Cultura, Via Borgogna, 3

Martedì 21 febbraio 2017 - h 21,00
Il male e la giustizia
La necessità della giustizia è generata dal male. Quali risposte suscitano in noi i cosiddetti “cattivi”?
Ronny Jaffè, psicoanalista SPI, incontra Lucia Castellano, dirigente del Ministero della Giustizia, ex Direttrice del Carcere di Bollate, e Paolo Storari, magistrato

Martedì 14 marzo 2017 - h 21,00
Il male e l’immaginario
Che immagine abbiamo oggi del male? E nel passato? Cosa cambia e cosa resta nell’immaginario del male?
Franco De Masi e Andrea Baldassarro, psicoanalisti SPI, incontrano Agnes Heller, filosofa

Martedì 9 maggio 2017 - h 21,00
La rappresentazione del male
Fino a che punto è utile rappresentare il male? Perché siamo attratti dalla sua rappresentazione?
Paolo Chiari, psicoanalista SPI, incontra Pietro Colaprico, giornalista e scrittore ed Elio De Capitani, regista teatrale

Martedì 23 maggio 2017 - h 21,00
Il senso del male
Il male può avere un senso? Quali risposte a questo interrogativo ci appaiono oggi sensate?
Francesco Barale, psicoanalista SPI, incontra Laura Boella, filosofa, e Pietro Stefani, teologo

Dati Aggiornati al: 15-02-2017 09:56:27

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Altro...

Quando: Alle 21:00 dal 21-02-2017 al 23-05-2017
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Casa della Cultura di Milano

Indirizzo: via Borgogna 3 Milano

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento