WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

C'è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo. Charles Baudelaire

> Home > Eventi a Milano del 24-02-2017 > Musica e Spettacoli > Olly Riva and the SoulRockets - live

Olly Riva and the SoulRockets - live

Olly Riva and the SoulRockets - live

 

 

Olly Riva and the SoulRockets opening act: Francy and the Soul Room aftershow party: Jhonnyboy vintage set Venerdì 24 febbraio 2017 Arci Ohibo', via Benaco 1, Milano Apertura porte ore 21.30; ingresso con tessera Arci + 7 euro contributo artistico C'è chi se lo ricorda col kilt e la matita nera sugli occhi, a trascinare lo ska-core degli Shandon, fine anni Novanta. Chi a saltare sul palco con il punk dei The Fire, ancora adesso. E chi ha veramente buona memoria a fianco della mitica swing band Good Fellas, esattamente dieci anni fa. Un progetto one-shot a cui il versatile Olly Riva dava una sua impronta, figlia appunto dei suoi trascorsi "altri" e per questo assolutamente personale, un po' - con le giuste proporzioni - come aveva fatto Joe Jackson ai tempi di "Jumpin' Jive". Dunque, questa nuova avventura di Olly nasce esattamente con quelle intenzioni: un omaggio a un suono amato alla follia e quasi avvicinato con timore reverenziale, fino al momento in cui viene assimilato e trasformato in qualcosa di proprio. Parliamo ovviamente del rhythm & blues e del soul, sia di marca Stax sia più moderni alla Nick Waterhouse, che nelle mani di Olly (e dei Soul Rockets, che schierano alla batteria Ferdi dei Bluebeaters e una sezione fiati di grande impatto composta da membri di Vallanzaska e Figli di madre ignota) riscoprono soprattutto la propria dimensione danzereccia, da party: lo si nota nelle riletture di un classicone r&b come "It's your vodoo workin'" e di "Suicide girl", cavallo di battaglia dei The Fire, ma soprattutto nel magistrale lifting operato su "Quando vedrai la mia ragazza" di Little Tony, non a caso scelto come singolo. Tra i brani originali spiccano "Let me down", con i suoi coretti deliziosamente funky, "Sete" e "Cuorematico", che danno una preziosa indicazione sulla direzione che può prendere il nuovo pop-soul cantato in italiano, anche grazie a due arrangiamenti particolarmente rifiniti. "Only love", pur avendo un bel ritornello, appare invece un po' fuori contesto, al quale però si ritorna in pieno con "Down on me", che restituisce fedelmente la carica che Olly e compagni producono in concerto. Ovvero la dimensione ideale per apprezzare un lavoro come questo, che tanto fa per riportare sui nostri palchi lo spirito delle trascinanti "soul revue" dei primi anni Sessanta. Provare per credere.

Dati Aggiornati al: 21-02-2017 10:39:02

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 24-02-2017 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Associazione Culturale Ohibò

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento