WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Tutto il resto non è vita, ma tempo. Il tempo si butta via, la vita si vive. Seneca

> Home > Eventi a Milano del 14-05-2017 > Mostre e Cultura > Isola Utopia

Isola Utopia

Isola Utopia

 

 

Domenica 14 Maggio 2017 dalle ore 11.00 - 20.00
e Mercoledì 17 maggio dalle 17.00 - 20.30, con visite guidate aperte a tutti.
Giardino condiviso Isola Pepe Verde, Via Pepe 10, Milano

In occasione della festa di Isola Pepe Verde, Isola Utopia presenta:
- Isola Pepe Verde: un lungo viaggio, mostra a cura di Angelo Castucci, testi di Edna Gee.

Ci sono diversi tipi di uccelli a Isola Pepe Verde, il giardino comunitario autogestito. Alcuni di questi si aggiungono alla biodiversità del giardino (alcuni piccioni, un merlo comune e alcune rondini passeggere)... e poi ci sono i sognatori attivi.

Quando la Stecca e il parco adiacente furono demoliti per far spazio ai nuovi edifici, il quartiere fu lasciato senza nemeno un giardino. L'Associazione Isola Pepe Verde si è così formata in risposta alla reale necessità di uno spazio verde in un quartiere pieno di cantieri, ma anche come simbolo di resistenza contro la pianificazione urbana dall’alto e la gentrificazione. L'associazione e i suoi membri hanno attivamente cambiato le proprie condizioni, impegnandosi e sforzandosi costantemente.

La mostra d'archivio presentata all’interno dell'ufficio di Isola Pepe Verde è una testimonianza di questo viaggio, dalle sue origini a oggi. È il racconto del viaggio fatto finora ma anche di quello che si spera proseguire. Isola Pepe Verde, infatti, non è più solo un giardino, non è semplicemente un parco, bensì uno spazio sociale i cui abitanti possono partecipare attivamente, proporre e coltivare progetti. Il viaggio stesso continuerà: sono molte le idee, le speranze e i desideri, il più urgente dei quali è, indubbiamente, la possibilità di cambiare la destinazione d’uso dell’area del giardino, da spazio urbano edificabile a spazio verde/pubblico.

- Dal cielo alle strade
Una parata svolazzante del quartiere Isola dell’artista Ruggero Asnago con il Teatro in scatola e Isola Libri con il sostegno di Isola Art Center.

Alle 15.30, il pubblico è invitato a partecipare a una parata di fantastici uccelli giganteschi che verranno fatti sfilare dai grandi e i piccini del quartiere, accompagnati dalla Banda degli ottoni. La parata partirà da Isola Pepe Verde, attraverserà le strade dell’Isola e si concluderà nuovamente presso il giardino, dove si potrà fare merenda tutti insieme. Le gigantesche marionette a forma d'uccello sono state costruite dai bambini e i loro genitori durante i workshop pubblici tenuti in aprile e maggio dall'artista Ruggero Asnago. Invitiamo tutti ad aiutarci a costruire gli ultimi uccelli svolazzanti sabato 13 maggio dalle 15.30 in giardino!
La Parata è un’occasione per festeggiare Isola Pepe Verde coinvolgendo tutto il quartiere, per vivere e difendere i nostri spazi pubblici, così come per celebrare il ritorno della primavera e degli uccelli ad Isola Pepe Verde.

°°°°°°°°°°

Con il mutare delle stagioni gli uccelli migratori volano per migliaia di chilometri alla ricerca di un habitat e condizioni di vita migliori per l'allevamento e il nutrimento dei loro piccoli. Intraprendono un arduo viaggio affrontando molte avversità che li spingono a confrontarsi con i propri limiti. Un viaggio reso sempre più difficile dalla continua deforestazione e dall’incessante azione dell’uomo sulla natura. Nonostante queste avversità, ogni anno vengono avvistati mentre migrano lungo le stesse rotte alla ricerca di condizioni di vita migliori. Il viaggio rappresenta di per sé una visione spettacolare di aerodinamica e di spirito comunitario. La loro sopravvivenza dipende infatti dalla forza del gruppo così come dalla capacità di coordinarsi in sincrono. Quando lo stormo si muove in formazione a V, il battito d’ali di ciascun elemento è perfettamente sincronizzato per seguire la scia tracciata dall’ala del compagno che lo precede, in modo da sfruttare al meglio il vortice d’aria generato da esso.

Oggi diventa sempre più difficile comprendere come reagire agli eventi o alle politiche per plasmare attivamente la nostra realtà, soprattutto all’interno di un contesto globale e in soggezione a quelle limitazioni che la nostra società e l'economia, consapevolmente e inconsapevolmente, ci impongono. L'utopia è un continuo e arduo viaggio in cerca di condizioni migliori. Siamo proprio come gli uccelli migratori che insieme si muovono, affrontando quel difficile volo che ci dà la possibilità di guardare la realtà da una certa distanza e di attivarci per migliorare le nostre condizioni. Non si tratta di un viaggio solitario, individuale, bensì di un viaggio comunitario che è necessario intraprendere insieme.

Non si tratta di una fuga verso un inesistente luogo ideale ma un tentativo di cambiare le nostre condizioni di vita, un percorso per migliorare il nostro mondo. E noi, come gli uccelli migratori, non ci fermeremo in una nuova destinazione per sempre. Riprenderemo continuamente il nostro viaggio nel momento in cui le condizioni muteranno ancora, sempre reagendo, lottando e pensando, per difendere il nostro ambiente e il diritto degli individui a cambiare la propria realtà, ad autodeterminarsi e a immaginare e partecipare attivamente alla creazione del proprio futuro.

(traduzione in italiano Giuliano Manselli e Barbara Barberis)
______

Sunday, 14 May 2017 from 11:00 to 20:00 and
Wednesday, 17 May from 17.00 to 20.30, with a guided tour open to all.
Isola Pepe Verde Community Garden, Via Pepe 10, Milano

During the celebration of Isola Pepe Verde, Isola Utopia presents:
Isola Pepe Verde: a long journey, an exhibition curated by Angelo Castucci. Text by Edna Gee

There are birds in Isola Pepe Verde, the self-managed community garden. There are the birds (some pigeons, a common blackbird, and some visiting swallows) that add to the biodiversity of the garden...and then there are the active dreamers.

When the Stecca and the adjacent park were demolished to make space for the new buildings, the neighborhood was left with not even one garden. While the Association Isola Pepe Verde was formed in response to the real need for a green space in a neighborhood filled with building sites and no park, it served also as a symbol of resistance against the top-down urban planning and gentrification. The association and its members have been actively changing their conditions, constantly searching and trying.

The archival exhibition presented in the office space of Isola Pepe Verde is a testimony of this journey from its beginning up to today. It is a recount of how far it’s come but also where it hopes to go next. It’s no longer just a garden, it is not a park but a social space where inhabitants can actively participate, propose projects and cultivate. The journey itself will continue, there are many hopes and ideas. The most pressing hope is to change the urban destination of the garden's space from built to green/public space.

Dal cielo alle strade
Una parata svolazzante del quartiere Isola by the artist Ruggero Asnago with Teatro in scatola e Isola Libri with the support of Isola Art Center.

At 15.30, the public is invited to participate in a parade consisting of giant fantastical birds that will be carried by big and small inhabitants of the Isola neighborhood, accompanied by the local brass band. The parade will part from Isola Pepe Verde and follow a route through the streets of Isola, concluding again at the garden in time for a snack. The giant bird marionettes were constructed with parents and children in April, during the public workshops developed by the artist Ruggero Asnago. The Parade is a moment to take the celebrations out into the neighborhood, to use and defend our public spaces, and to celebrate the return of the birds and summer in Isola Pepe Verde.

°°°°°°°°°°

When the weather starts to change migratory birds fly thousands of kilometers to find the best ecological conditions and habitats for feeding, breeding and raising their young. They take this arduous journey and face many threats which push them to their limits, becoming ever more difficult in face of the deforestation and other human activities. Despite all the difficulties, the migratory birds are seen every year in migration never losing their drive to find these better conditions. The journey itself is a spectacular vision of aerodynamics and community. Their survival is dependent on their group as a synchronized collaboration. When they fly in V formation the flaps of their wings are timed perfectly to respond to the wing path of their nearby flock-mates as to capture the right upwash air.

Today it is becoming ever more difficult to feel like we can react to events or politics and actively shape our reality, especially within a global setting and under these limitations that our society and the economy knowingly and unknowingly impose on us. Utopia is a continuous and arduous journey in search of better conditions. We are the migratory birds moving along, taking that difficult flight that gives us a possibility to look at it from the distance and move, make changes, to better our conditions. It is not a lonely journey but one that needs a community.

It is not that we are fleeing to some non-existent ideal place but it is a search to change our conditions, a route that improves our world. And, we, like the migratory birds, do not stop in that new destination forever. We continuously retake the journey once conditions start changing, always reacting, struggling and thinking, defending our environment and the right for people to change their own realities, for self-determination, and to imagine and actively participate in shaping their future.

Dati Aggiornati al: 12-05-2017 14:59:42

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Domenica 14-05-2017 alle 11:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Isola Art Center

Indirizzo: Isola district Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento