WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...WikiEventi...per non annoiarsi mai!...

> Home > Eventi a Milano del 19-05-2017 > Mostre e Cultura > Girless instore /// VOLUM E

Girless instore /// VOLUM E

Girless instore /// VOLUM E

 

 

Venerdì 19 maggio alle 1930 GIRLESS instore /// VOLUM E Girless è un amicissimo che conosco da tanti anni e siccome ha fatto un disco assai bello si è pensato insieme che un instore da VOLUM E ci sarebbe stato a pennello. tiè senti che rima. e quindi tommaso, venerdì prossimo, prende la macchina, le sue chitarre, il suo vocione e viene a suonare qua. sono molto contento. ora il comunicato vero: Dopo i dischi, i tour, i chilometri percorsi con i Girless & The Orphan, Tommaso (Girless), direttamente dalla costa romagnola di Viserba (RN), ha deciso di raccogliere le idee e le mezze canzoni scritte con la chitarra acustica e mettere tutto insieme, per registrare un disco da solo. Partendo da una tematica complessa e temuta come quella del suicidio, ha preso vita I have a call, prima prova solista di Girless. Il punto di partenza del disco è stato scegliere 7+1 personaggi celebri morti suicidi, e raccontarne la vita e la morte attraverso le loro opere, i loro scritti e talvolta le loro stesse parole, cercando, per quanto possibile, di capirne le emozioni e i pensieri e trasferirli in musica. Si passa quindi dalla figura di Ernest Hemingway, un mondo troppo grande per essere incluso in una sola canzone, a quella di Primo Levi, divorato dal ricordo, forse butattosi, forse caduto. Da Mario Monicelli, troppo orgoglioso per spegnersi tra le mura di un ospedale, a Vladimir Majakovsij, troppo veloce rispetto a chi gli stava intorno, fino ad arrivare a Luigi Tenco, troppo speciale per adeguarsi al conformismo popolare. Donne fiere ma forse troppo sole, come Virginia Woolf e Sylvia Plath, tormentate dalle voci di un passato ingiusto. E quel +1, Giuseppe Pinelli, colui che “è stato suicidato”. Il tutto narrato dalla voce e dalla chitarra di Girless, spesso malinconiche, a volte arrabbiate, come Woodie Guthrie ha insegnato a tutto il mondo. Il disco si avvale anche della preziosa partecipazione di Urali, che suona il basso in una canzone e canta in altre due. Registrato, prodotto, mixato e masterizzato presso lo Stop Studio di Rimini da Andrea Muccioli e Ivan Tonelli. Link utili: www.facebook.com/girlessrock www.soundcloud.com/girlessorphan www.girlessorphan.bandcamp.com www.stoprecords.it www.toloselatrack.org

Dati Aggiornati al: 15-05-2017 11:44:02

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 19-05-2017 alle 19:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Volume - dischi e libri

Indirizzo: Via Paladini 8 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento