WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informati su cosa accade attorno a noi...

Mind The Step

> Home > Eventi a Milano del 08-11-2017 > Altro... > Festa degli Spiriti Liberi - Nietzsche, Rilke e...

Festa degli Spiriti Liberi - Nietzsche, Rilke e Lou Salomé

Festa degli Spiriti Liberi - Nietzsche, Rilke e Lou Salomé

 

 

FESTA DEGLI SPIRITI LIBERI MERCOLEDI 8 NOVEMBRE ORE 20.45 A Conclusione della manifestazione dedicata a Nietzsche – Rilke - Lou Salomé “Il dicibile e l'indicibile”, promossa dall’Associazione culturale Dioniso e ideata da Pier Giorgio Carizzoni 20 45 Dialogo tra la filosofa Florinda Cambria e Pier Giorgio Carizzoni sul concetto nietzschiano di “spirito libero”. Nell’accezione nietzschiana gli spiriti liberi sono coloro che hanno “ripreso possesso” di loro stessi, spiriti creatori che danno corso alle più alte aspirazioni, alle inclinazioni più genuine, affrancati dai retaggi delle convenzioni, da dogmi e “verità” consolidati. La conversazione trarrà spunto anche dal recente volume Castelvecchi “Vademecum per gli spiriti più liberi” di Helene von Druskowitz (1856-1918), filosofa, drammaturga, femminista viennese, in contatto con Nietzsche, Rilke, Lou Salomé. A seguire Reading teatrale: “LE MIE PREGHIERE NELLE TUE MANI" Lettura di Irina Casali e Alessandro Zatta Testo: Irina Casali Con: Irina Casali e Alessandro Zatta Luci: Cesare Adoni La lettura è tratta dal lungo carteggio tra Lou Andreas von Salomé e Rainer Maria Rilke, durato trent'anni, fino alla morte di lui. Nello scambio riecheggiano anche passi del diario di Lou e dell'opera che lei dedicò a Rilke subito dopo la sua morte, unite in una fusione di passato e futuro, sogno e realtà, anticipazione e ricordo. I due amici, amanti, fratelli, l'artista e la sua musa, furono uniti in un sodalizio d'anime che oltrepassò la lontananza fisica e non si interruppe nemmeno con la morte del poeta. Una relazione che illumina i significati e la potenza generativa dell'amore, con cui solo è possibile comprendere l'essere umano e abbracciarne l'opera. "In noi non erano due metà che si cercavano: un’integrità si riconobbe meravigliata nel fissare un’integrità inafferrabile. Fummo così fratello e sorella – come all’alba della storia, prima che le nozze tra fratelli diventassero un sacrilegio" LOU "Là nacquero delle preghiere, Lou, un libro di preghiere. A te devo dirlo, perché le mie prime preghiere, alle quali ho pensato tanto spesso e che mi sono state di sostegno così tante volte nella lontananza, riposano nelle tue mani. Dove risuonano in un'immensa vastità e trovano pace, accanto a te, per questo ho potuto sorreggermi a loro. E un giorno vorrei poter venire a trovarti e deporre le preghiere nate in seguito (le nuove) accanto alle prime, da te nelle tue mani, nel silenzio della tua casa. Perché vedi, io sono uno straniero e sono povero. E svanirò come un passante; ma nelle tue mani deve restare tutto ciò che un tempo, se fossi stato più forte, sarebbe potuto diventare la mia partia" RAINER Al termine: momento conviviale. Quota di partecipazione 6 euro Prenotazioni a fe@fabbricaesperienza.it

Dati Aggiornati al: 27-10-2017 12:29:19

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Altro...

Quando: Mercoledì 08-11-2017 alle 20:45
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: FE Fabbrica Dell'Esperienza

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento