WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...libero + gratuito + utile = WikiEventi...

> Home > Eventi a Milano del 02-12-2017 > Musica e Spettacoli > Kopuntu presenta " Confusion"

Kopuntu presenta " Confusion"

Kopuntu presenta " Confusion"

 

 

Dal 2 al 5 dicembre il collettivo KOPUNTU ha scelto Macao come luogo per presentare l’evento interdisciplinare “Confusion”. Invitando più di 20 artisti lo spazio di Macao sarà interamente occupato da fotografie, pitture, installazioni, proiezioni, film e dibattiti. L'evento durerà 4 giorni, sabato notte propone musica live (KO SHIN MOON) che con i suoi analog synths e liuti orientali ci preparerà alla danza orchestrale di Oceansvs Orientalis; infine con Mr. Sür si esploreranno diversi generi, dall’old school techno all’italo disco, dall’electro alla Chicago house.. KOPUNTU e' un network di solidarietà interdisciplinare che è stato istituito creando uno spazio fisico e digitale, con lo scopo di aumentare la possibilità di incontrare e collaborare con giornalisti, professori accademici, scrittori, artisti , studenti. Per tutti coloro che vogliono produrre idee che sono state oppresse, zittite o soffocate da politiche restringenti e oppressive diamo a loro uno spazio per esprimersi…” In questo evento particolare, KOPUNTU sta giocando con i concetti tipo “ home” (casa) e “hope” (speranza). Questi sono i risultati di uno stato inevitabile della “Confusion” (Confusione) che sta formando uno spostamento intellettuale che mira a richiamare spettatori di diversi origini invitandoli a partecipare alla nostra confusione e testimoniare insieme la fusione. “...Siamo sensibili. Siamo la gente chi può interiorizzare ed esprimere i nostri scontri ed esperienze e tutti noi abbiamo diversi strumenti espressivi. Siamo la gente che produce e costruisce i significati. Siamo le persone che hanno esperienza nel produrre culture dai nostri conflitti. Siamo accademici, artigiani, artisti, scrittori, illustratori, fotografi, giornalisti, registi, musicisti, psicologi, specialisti, venditori , avvocati, testimoni e a volte imputati, inserzionisti, studenti, dottori, hippy, atleti. Siamo ovunque, particolarmente in Germania: siamo in Australia, siamo in Argentina, siamo in Spagna, siamo in Italia. Siamo in Olanda, in Russia, in America, in Canada, in Svizzera, in Finlandia, in Estonia. Siamo in Francia, Brasile, Rojava, Syria, Libano, Tailandia, Cambodia e Turchia. kopuntu.org/2017/05/31/kopuntu-manifesto-english/ " ...We are sensitive. We are people who can internalize and express our encounters and experiences, and we all have different instruments of expression. We are people who generate and build meanings. We are people who have experience in producing culture from our clashes. We are academicians, artisans, craftspeople, artists, writers, illustrators, photographers, journalists, filmmakers, musicians, psychologists, it specialists, stallholders, lawyers, witnesses and sometimes accused, advertisers, students, doctors, hippies, athletes. We are in a shock. We experience traumas. We either choose to alienate ourselves, or we become alienated without realizing it. We are everywhere, especially in Germany: we are in Australia, we are in Argentina, we are in Spain, we are in Italy, we are in Holland, we are in Russia, we are in USA, we are in Canada, we are in Switzerland, we are in Finland, we are in Estonia, we are in France, in Brazil, in Rojava, in Syria, in Lebanon, in Thailand, in Cambodia and in Turkey..." kopuntu.org/2017/05/31/kopuntu-manifesto-english/ dal 2 al 5 dicembre " CONFUSION" la mostra con: Can Aksan, Deniz Aktas, Selçuk Artut, Ugur Caki, Elif Demirci, Özgür Demirci, Levent Duran, Genco Gülan, Cansu Gürsu, Uluç Ali Kilic, Özge Kul, Zeyno Pekünlü, Özcan Saraç, Melih Sarigöl, Tugberk Selçuk, Ayse Tug, Esref Yildirim e Oddviz. - Film sulle proteste avvenute al Gezi Park nel maggio 2013. - Dibattiti sul " Conscientious Objection in Turkey as a Threat to Intellectual Diaspora and Subordination Practice" e " freedom of speech and the new diaspora" Inaugurazione: Sabato 2 dicembre OPENING SESSION / SESSIONE DI APERTURA 12:00-13:00 Keynote Speaker: Levent Yılmaz 13:30-15:30 PANEL 1: Conscientious Objection of Military Service in Turkey as a Subordination Practice - Short Movie/Documentary: Eğitim Zayiatı/Collateral Damage of Education by Anıl Çizmecioğlu -Zeynep Koçak, An Introduction to Legal and Political Situation of Conscientious Objection of Military Service of Turkey - Uğur Bilkay, How did I meet the idea of conscientious objection? - Ercan Jan Aktaş, The story of a military conscientious objector: from Turkey to Paris 16:30-18:30 PANEL 2: Freedom of Speech, Restrictive Measures of the State and the New Diaspora - İbrahim Karcı, The New Generation Diaspora - Short movie streaming - Murat Çınar, How the mainstream media monopoly works to produce disinformation and censorship - Sofia Verza, Criminalizing opinions in Turkey and Italy: national secuirty as a limit to freedom of expression THEATER: MOVIE SCREENING The movie screening starts at 13:30 in the Theatre, concurrent to the panels. There will be a five-minute introduction to each film by Kopuntu members, and 10 minutes of discussion afterwards. 18:30-18:45 DISCUSSION and CLOSING ----------------------------------------------------------------- Dalle 23.00 alle 5.00 KOPUNTU// night 23.00- KO SHIN MOON (Akuphone) - Analog synthesizers, drum Machines & Oriental lutes. 01.00 - OCEANVS ORIENTALIS (Bar 25, Kanto Records) -electronic-based sounds which intends to transform into a dance orchestra where each instrument will be played by its own instrumentalist. inspired from avariety of oriental selections including Turkish, Kurdish, Arabic and Armenian music. 03.00 - MR. SÜR (Wake Up Call, Suma Beach, Dear Istanbul) - dall'oldschool techno all'italo disco, dall’electro di chicago all’ house o al synth-pop 00.00 (Temple) - AHURA MAZDA (Ahura Mazda ) - duo che suona i sound ispirato dai beat africani e medie orientale misto con un base dub e techno e live drum ----------------------------------------------------------------- 3-4-5 DICEMBRE: La mostra e i film continueranno dalle h. 13.00 alle h. 19.00 WE EXIST!

Dati Aggiornati al: 22-11-2017 09:34:07

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 13:00 dal 02-12-2017 al 05-12-2017
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Macao

Indirizzo: Viale Molise, 68 Milano

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento