WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

> Home > Eventi a Milano del 28-11-2017 > Musica e Spettacoli > Politiche del Teatro

Politiche del Teatro

Politiche del Teatro

 

 

Politiche del teatro Attuali e future strategie transnazionali di formazione e incentivo alla fruizione teatrale Evento conclusivo del progetto SENSES finanziato da CREATIVE EUROPE: Senses - The sensory theatre. New transnational strategies for theatre audience building. martedì 28 NOVEMBRE 2017 9.30-9.45: Indirizzi di saluto -Filippo Del Corno, Assessore Comune di Milano - Cultura -Alberto Bentoglio, Direttore del Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano 9.45-12.30: Presentazione dei risultati del Progetto Senses 9.45-11.00: Il Progetto Senses a Milano -Maddalena Mazzocut-Mis (Università degli Studi di Milano), Il progetto Senses: risultati e prospettive -Eugenio De Caro (Università degli Studi di Milano), Il progetto Senses nel contesto del programma Creative Europe -Tancredi Gusman (Marie Skłodowska-Curie Research Fellow, Freie Universität Berlin, Institut für Theaterwissenschaft, già assegnista di ricerca all’Università degli Studi di Milano nell’a.a. 2015-2016), Il primo anno di attività dell’Osservatorio Tempo a Milano -Raffaella Lioce (esperta in politiche culturali dell’Unione Europea), Guidelines per l’implementazione dell’Osservatorio Tempo -Paolo Bignamini e Carlo Grassi (ScenAperta Altomilanese Teatri), Il festival Senses a Milano: bilancio di una sfida teatrale 11.00-12.00: Il progetto Senses ad Avignone e a Galați Paola Ranzini e Paola Giummarra (Université d'Avignon et des Pays de Vaucluse), Il festival Senses e l'Osservatorio Tempo ad Avignone Theodor Niță (Teatrul Muzical " Nae Leonard" , Universitatea “Dunarea de Jos”, Galați), Il festival Senses a Galați: quali prospettive Gabriel Bulancea (Universitatea “Dunarea de Jos”, Galați): Risultati dell'Osservatorio Tempo a Galați Politiche dello spettatore Presiede: Maddalena Mazzocut-Mis 12.00-12.30: Oliviero Ponte Di Pino (Progetto ateatro.it) Il pubblico e la mediazione culturale nell'era della rete 12..30-13.00: Giuliana Ciancio (Progetto Be SpectACTive! / CCQO University of Antwerp) I diversi colori della partecipazione. Il caso del Progetto Europeo Be SpectACTive! Pausa Pranzo Politiche del Teatro Presiede: Teodor Niță 14.30 -15.00: Eva Zilio (Reflektor teatar, Beograd) La responsabilità del pubblico nel lavoro del Reflektor Teatar: cosa si intende con decontaminazione culturale? Una proposta di analisi attraverso lo spettacolo «Macho Men» 15.00-15.30: Paul Rondin (Festival d’Avignon) Le Festival d’Avignon et les publics 15.30-16.00: Maddalena Giovannelli (Progetto Acrobazie Critiche) Spettatori in crescita. Il ruolo della scrittura critica nei processi di audience development 16.00-16.30: Valentina Garavaglia (Iulm Università, Milano) Il pubblico e la scena in carcere: la partecipazione dello spettatore nelle esperienze performative dei detenuti del carcere di Bollate 16.30-17.00: Paola Ranzini (Université d'Avignon et des Pays de Vaucluse) Senso e sensi: per un teatro politico emozionale postbrechtiano -------------------------------------------- mercoledì, 29 NOVEMBRE 2017 Estetiche del teatro Presiede: Claudio Toscani 10.00-10.20: Pamela Bianchi (Université Paris 8) Lo spettatore coreografato: o quando il teatro entra al museo. 10.20-10.40: Angelos Triantafyllou (Université Versailles Saint-Quentin-en-Yvelines) Quand le «spectateur» crée «l’événement» : une «proposition» «nécessaire et impossible» d’Alain Badiou 10.40-11.00: Karine Saroh (Université de Toulouse) Pour une réception dynamique, modèles d’œuvres pluridisciplinaires au XXe siècle 11.00-11-20: Laura Kassar (Université de Montréal) L’expérimentation scénique: puissance du lieu et langage liminal de l’espace 11.20-11.40: Victor Thimonier (Université Paris Nanterre) Le théâtre de l’inachevé: esthétique du potentiel dans le théâtre des années 2000 11.40-12.30: Discussione Pausa Pranzo Estetiche e Politiche del teatro Presiede: Paola Ranzini 14.30-14.50: Hanen Marouani (Université de Sfax) La creativité est une expérience interprétative de la réception: le théâtre camusien entre le lisible et le visible (esthétiques et politiques d’actualité) 14.50-15.10: Gilda Tentorio (Università degli Studi di Pavia) Grecia: la crisi va a teatro 15.10-15.30: Mirella Piacentini (Università degli Studi di Milano) Théâtre jeunesse tra Francia e Italia: esperienze editoriali 15.30-15.50: Agathe Torti Alcayaga (Université Paris 13) De quoi l’humanité a-t-elle le goût? Stratégies dramaturgiques chez Edward Bond et Rodrigo Garcia 15.50-16.10: Polina Dubchinskaia (Université Paris 1) Calculer la perception. Analyse statistique de la presse concernant la performance artistique 16.10-16.30: Elina Daraklitsa (Ellenic Open University) Dall’arte della Scapigliatura milanese all’arte come « pratica sociale » della Grecia contemporanea. La ricezione della drammaturgia di Giuseppe Giacosa presso il pubblico ellenico (1892-1944) 16.30-17.00: Discussione

Dati Aggiornati al: 22-11-2017 13:25:44

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 09:30 dal 28-11-2017 al 29-11-2017
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Università degli Studi di Milano

Indirizzo: Via Festa del Perdono 7 Milano

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento