WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

> Home > Eventi a Milano del 06-02-2018 > Musica e Spettacoli > Assemblea di autogoverno aperta alla città

Assemblea di autogoverno aperta alla città

Assemblea di autogoverno aperta alla città

 

 

Martedì 6/2 LUMe si apre alle proposte dei cittadini! Chiunque volesse essere incluso nella gestione del ex Magazzino del Verde Pubblico, chiunque volesse entrare nel collettivo o in qualche specifico tavolo di lavoro, chiunque fosse curioso di avvicinarsi a questa realtà o avesse progetti artistici / musicali / teatrali da sottoporre all'assemblea... si sieda con noi nel cerchio! --------------------------------------------- Qualche info per chi ancora non ci conosce e per favi capire come funzioniamo: In quanto studenti, lavoratori, musicisti e artisti crediamo nel valore politico e culturale della cooperazione artistica e costruiamo a LUMe un progetto che ne valorizzi la genesi sociale. LUMe si fonda sulla partecipazione e sostiene pratiche collaborative volte a stimolare spirito critico e crescita interpersonale. Il collettivo è mutevole, solidale e inclusivo, vi si rispettano le storie e le esperienze delle diverse soggettività partecipanti riconoscendosi tutti e tutte nei valori dell'antifascismo, antirazzismo e antissessismo. I progetti sostenuti da LUMe sono totalmente autofinanziati, sono costruiti grazie all'impegno e alla volontà di chi partecipa e sono estranei ad una logica di profitto. LUMe promuove giovani emergenti in quanto crede nell'autoaffermazione della personalità tanto nella politica quanto nell'arte. In quanto spazio universitario LUMe si propone come laboratorio di dibattito, critica e di costruzione di pratiche e progetti alternativi nei confronti dell'accesso all'industria culturale e della condizione degli studenti universitari milanesi. LUMe è suddiviso in tavoli di lavoro che rispondono al collettivo di gestione e interagiscono tra loro in un'ottica di compartecipazione, contaminazione e scambio continuo: - Collettivo politico, composto da studenti principalmente dell’Università degli Studi di Milano e Milano-Bicocca. Il tavolo si occupa di portare avanti le riflessioni ideologiche che ogni esperienza militante porta con sé e di farne uno strumento vivente attraverso il quale garantire alla prassi artistica e culturale che ci contraddistingue un legame profondo con le nostre convinzioni politiche, con i percorsi (cittadini e non) che LUMe condivide con altre realtà. - Tavolo musicale, composto da studenti ed ex studenti di jazz del Conservatorio G. Verdi e della Civica Scuola di jazz Claudio Abbado. Il tavolo è inoltre fondatore dell'Ensamble Conserere, vera e propria orchestra nata all'interno dello spazio. Tra gli impegni del tavolo, quello di aprire un laboratorio di improvvisazione estemporanea a tutti i musicisti della città, rompere le barriere tra suono e rumore, stili e generi diversi, enfatizzare le caratteristiche dell'improvvisazione: estemporaneitá, caducità, spontaneità, flusso di coscienza, rischio, vita nel presente, ricerca di una identità.Alcuni dei componenti attivi dell'ensemble si occupano della programmazione musicale di LUMe. - Tavolo cinema, composto da studenti ed ex studenti della Civica Scuola di cinema Luchino Visconti. Il tavolo si occupa di strutturare rassegne di cinema, cicli che vanno dalle autoproduzioni ai grandi classici, a sostegno del cinema indipendente e fuori dai circuiti mainstream. Sostiene ed alimenta inoltre il dibattito sul cinema odierno, garantendo a prezzi popolari la proiezione di film che partecipano ai Festival più importanti. Il tavolo è anche un collettivo di registi, videomaker e sceneggiatori, che supporta LUMe - tramite la produzione video - in tutti i suoi aspetti, a testimonianza delle proprie iniziative e progetti. - Tavolo teatro, composto da studenti ed ex studenti delle Accademie dei Filodrammatici, della Civica Scuola di teatro Paolo Grassi e del Piccolo Teatro. Il tavolo vuole, da una parte, essere culla per progetti nascenti o amplificatore di altri già avviati, dall’altra vuole raggiungere un pubblico che incredibilmente non entra spesso a teatro, quello degli universitari, condividendo con essi la propria urgenza di costruire un linguaggio che rispecchi il nostro tempo. - Tavolo di scrittura, composto da studenti principalmente dell’Università degli Studi. Il tavolo si pone come uno spazio di condivisione della scrittura, nato proprio dalla necessità di creare un luogo d'incontro per aspiranti autori e appassionati di lettere. Creazione e confronto sono i due pilastri su cui si basa l'attività del laboratorio che ha sempre lavorato spalla a spalla con gli altri tavoli per creare contenuti e produzioni originali. - Tavolo arte e progetto, composto da studenti principalmente del Politecnico di Milano e dell'Accademia di Belle Arti di Brera. Il tavolo garantisce uno sviluppo progettuale ai diversi percorsi intrapresi da LUMe. Nelle competenze del tavolo di lavoro rientrano la gestione delle diverse declinazioni artistiche che lo compongono (performative / pittoriche / sceniche, ecc) e l'organizzazione degli spazi espositivi che lo riguardano. Arte, architettura e design sono gli strumenti a disposizione per esprimere, indagare e realizzare le nostre intuizioni.

Dati Aggiornati al: 03-02-2018 10:13:14

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Martedì 06-02-2018 alle 18:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: LUME laboratorio universitario metropolitano

Indirizzo: vicolo santa Caterina 3/5 Milano

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento