WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo manca solo a chi non ne sa approfittare. Gaspar M. de Jovellanos

> Home > Eventi a Milano del 01-03-2018 > Mostre e Cultura > Corso - Cosa leggiamo nei versi

Corso - Cosa leggiamo nei versi

Corso - Cosa leggiamo nei versi

 

 

Pronti con i corsi in scatola della nuova stagione? Iniziamo giovedì 1 marzo. Cinque incontri in cui si propone un viaggio di letture poetiche. Come si legge un testo poetico? Cosa nasconde? Cosa mostra? Quanti modi esistono per scrivere in versi dello stesso argomento? Proveremo a rispondere leggendo differenti autori accomunati da temi analoghi. I temi delle serate saranno: 1: Le città 2: Il tempo 3: La visione del mondo 4: Il confine 5: le cose nelle parole Vi potrete iscrivere ai singoli incontri oppure acquistare l'intero pacchetto. Il corso partirà al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Terminato questo ciclo, ci sarà quello su poesia e racconto che trovate a questo link: https://goo.gl/Xtv4nf Qui di seguito le biografie dei due docenti (Inutile dirvi quanto sia contenta di averli finalmente in scatola). Gianni Montierii ha pubblicato: Avremo cura (Zona, 2014) e Futuro semplice (2010). Suoi testi sono rintracciabili nei numeri sulla morte (VIXI) e sull’acqua (H2O) della rivista monografica Argo e sui principali siti letterari italiani e nel numero 19 della rivista Versodove. Ha riscritto la fiaba “Il pifferaio magico” per il volume Di là dal bosco (2012), il racconto “La sarta di Herrera” per Deaths in Venice (2017). Sue poesie sono incluse nel volume collettivo La disarmata, (2014). È stato redattore della rivista monografica Argo. Scrive di calcio su Il Napolista. Collabora con, tra le altre, Rivista Undici e Doppiozero. È stato capo redattore del litblog Poetarum Silva per otto anni, è nel comitato scientifico del Festival dei matti. Anna Toscano si occupa della lingua italiana nei suoi diversi aspetti e di didattica delle lingue: insegna presso l’Università Ca’ Foscari, collabora con altre facoltà. Scrive per testate, tra cui Il Sole24 Ore e Doppiozero. È stata editor per case editrici, lavorato con scuole di scrittura e come ufficio stampa. Sua quinta e ultima raccolta di poesie è Una telefonata di mattina (La Vita Felice 2016), preceduta da Doso la polvere, 2012; liriche, racconti e saggi sono rintracciabili in riviste e antologie; sua la curatela di cataloghi e libri di poesie. Ha ideato e condotto la trasmissione radiofonica Virgole di poesia per Radio Ca’ Foscari. Come fotografa sue fotografie sono apparse in numerose riviste, manifesti, copertine di libri, pubblicità, mostre personali e collettive. Varie le esperienze teatrali, tra le quali Voce di donna, Voce di Goliarda Sapienza per info su costi e per iscrizioni scrivete a: scatolalilla@gmail.com Vi ricordo che " partecipo" su facebook non comporta l'iscrizione automatica al corso e che l'unica modalità è appunto scriverci per mail o passare in libreria.

Dati Aggiornati al: 06-02-2018 12:08:39

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 20:00 dal 01-03-2018 al 29-03-2018
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Il Mio Libro di Cristina Di Canio

Indirizzo: Via Sannio, 18 Milano

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento