WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Difficile non è sapere una cosa, ma sapere far uso di ciò che si sa. Han Fei

> Home > Eventi a Milano del 08-02-2018 > Mostre e Cultura > Proiezione Film " Una Generazione...

Proiezione Film " Una Generazione scomparsa"

Proiezione Film " Una Generazione scomparsa"

 

 

Il Circolo Metromondo organizza
con il Patrocinio del Municipio 6 del Comune di Milano
Giovedì 8 febbraio 2018 – ore 20.30 apertura spazio
c/o SPAZIO SEICENTRO
Via Savona 99/P.za E. Berlinguer – Milano (Tram n. 14 - Filobus 91)
ore 21 PROIEZIONE DEL FILM “UNA GENERAZIONE SCOMPARSA, i mondiali in Argentina del 1978”
& CONFRONTO CON L’AUTORE DANIELE BIACCHESSI, TIZIANA PESCE di Anpi Belojannis
e altri ancora da definire.
INGRESSO LIBERO.
=============================== LA TRAMA. 25 giugno 1978. Estadio Monumental di Buenos Aires. Argentina-Olanda, finale dei mondiali di calcio in Argentina. In tribuna d’onore dominano sovrani il dittatore argentino Jorge Videla e tutti i membri della giunta militare, al potere dalla notte del 24 marzo 1976. Accanto a loro, quasi nascosto dai riflettori dello stadio, c’è un signore italiano ancora sconosciuto: Licio Gelli, il Venerabile della loggia massonica P2, Propaganda 2. La gara è fin da subito caratterizzata dall’estremo agonismo, dal gioco frammentario e a tratti violento, dall’acceso tifo del pubblico argentino che prima della gara lancia migliaia di papelitos, i coriandoli bianchi che cospargono i bordi del campo e in parte anche l’area delle porte. L’arbitro è l’italiano Sergio Gonella. Il tempo regolamentare finisce 1-1. I supplementari sono forse peggiori dei primi novanta minuti. Gli olandesi, rimaneggiati per l’assenza del loro miglior calciatore Johan Cruijff, contestano l’atteggiamento permissivo di Gonella nei confronti del gioco duro e delle provocazioni degli argentini. La decisiva doppietta di Mario Kempes sancisce l’affermazione dell’Argentina. Al termine della partita, gli olandesi non partecipano alla cerimonia di premiazione, in segno di protesta. La prestigiosa coppa passa dalle mani di Passarella a quelle insanguinate del generale Videla. E la festa esplode in tutto il paese. A soli trecento metri dallo stadio, in Avenida del Libertador 8151, anche gli aguzzini dell’Escuela de Mecanica de la Armada, l’ESMA, uno dei centri di tortura del regime, esultano e abbracciano le loro vittime agonizzanti. Per una sera almeno, dai cieli dell’Argentina, cadono solo coriandoli e festoni, e non corpi di donne e uomini lanciati dagli aerei verso le acque nere dell’oceano. Il giorno dopo riprenderanno puntuali i voli della morte. Tutto tornera’ normale, nell’anormalità dell’Argentina degli orrori.
Informazioni:
Tel. 3896986350 – www.metromondo@tin.it – FB: Circolo Metromondo – E-Mail: metromondo@tin.it

Dati Aggiornati al: 07-02-2018 09:36:06

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Giovedì 08-02-2018 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Spazio Seicentro

Indirizzo: Via Savonna 99 Milano

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento