WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Nulla fa sospettare tanto un uomo quanto il saper poco. Francis Bacon

> Home > Eventi a Milano del 24-02-2018 > Musica e Spettacoli > Mauro Zambellini presenta The Allman Brothers Band

Mauro Zambellini presenta The Allman Brothers Band

Mauro Zambellini presenta The Allman Brothers Band

 

 

La gloriosa epopea dell’Allman Brothers Band sarà il tema della retrospettiva curata da Mauro Zambellini nel prossimo incontro di Zig Zag (San Donato Milanese, via Libertà, 10, telefono 025272125), previsto per sabato 24 febbraio, a partire dalle ore 17.00. Negli anni settanta la Allman Brothers Band costituisce una delle espressioni più influenti e originali della musica americana. La sua particolare miscela sonora è un superamento della rivisitazione del blues interpretato dai musicisti inglesi (in particolare Cream e Fleetwood Mac) e di fatto costituisce una vera e propria rivoluzione in campo musicale. Se di fatto le fondamenta da cui partono gli Allman sono le stesse, ovvero i classici di Willie Dixon, Muddy Waters e Sonny Boy Williamson, il loro atteggiamento è molto più progredito ed evoluto perché incamera gli esperimenti jazzistici di Miles Davis e John Coltrane ed espande il linguaggio blues con una strategia basata sull’improvvisazione e su una dinamica sezione ritmica costituita da due batterie ed un basso, rispettivamente i batteristi Jaimoe e Butch Trucks e il bassista Berry Oakley Davanti a loro operano due chitarre quasi complementari quelle di Duane Allman e di Dickey Betts e la voce e l’organo di Gregg Allman. Lo straordinario amalgama trasformerà la struttura delle canzoni, plasmandole in piccole suite dalle venature psichedeliche e jazzistiche che raggiungono la sua massima espressione  nel doppio album Live At Fillmore East, uno degli album dal vivo essenziali di tutta la storia del rock’n’roll. Segnata dalla perdita di Duane Allman, per un incidente motociclistico il 21 ottobre 1971, la saga degli Allman Brothers ritroverà nel corso degli anni un nuovo vigore con l’innesto dei chitarristi Warren Haynes, nel frattempo protagonista anche con i Gov’t Mule, e Derek Trucks, per poi concludersi lo scorso anno, con la scomparsa di Gregg Allman. Mauro Zambellini redattore del Buscadero, è l’autore di Southern Rock (Giunti), volume aperto proprio dalla storia dell’Allman Brothers Band, di Love And Emotion (Pacini), l’unico libro al mondo dedicato a Willy DeVille, e conduce il seguitissimo blog zambosplace.blogspot.it. L’appuntamento dedicato agli Allman Brothers, come tutti gli incontri di Zig Zag, è a ingresso libero e gratuito, con degustazione enologica finale, si raccomanda sempre la puntualità.

Dati Aggiornati al: 12-02-2018 10:27:31

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 24-02-2018 alle 17:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Zig Zag

Indirizzo: Via Libertà, 10 San Donato Milanese

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento