WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...condividi gli eventi che conosci!...

> Home > Eventi a Milano del 06-03-2018 > Musica e Spettacoli > Anna K, una vivisezione di me

Anna K, una vivisezione di me

Anna K, una vivisezione di me

 

 

Dal 6 all’11 marzo 2018 / MTM Sala Cavallerizza PRIMA NAZIONALE Manifatture Teatrali Milanesi ANNA K Una vivisezione di me Liberamente ispirato ad Anna Karenina di Lev Tolstoj “Malgrado la solitudine, o in conseguenza della solitudine, la sua vita era molto piena” di e con Debora Virello primo spettatore Simona Gonella durata 1 ora (LA VISIONE DELLO SPETTACOLO E' CONSIGLIATA AD UN PUBBLICO ADULTO) Debora Virello porterà in scena per la prima volta a Milano per MTM Teatro - Sala Cavallerizza, Anna K, capolavoro di Tolstoj, monologo scritto e interpretato da lei con energia e passione incontestabili. Nevica e c’è una donna sola in scena. Una donna che vive gli ultimi 10 secondi della sua esistenza, prima che un treno in corsa la spazzi via. Secondi di ricordi, di rimpianti e di decisioni da prendere, secondi di parole in conflitto col mondo e con loro stesse, secondi di parole mai dette. Perché Anna ha voluto diventare afasica, un personaggio romantico cui è stato inutile il parlare, cui non basta più vivere in questo mondo di quotidianità, una donna attraversata da un conflitto straordinario tra realtà e desiderio. Ma è lei che non ha saputo trovare le parole giuste o è il mondo che non ha voluto ascoltarla? E qualora fosse riuscita a sentirsi compresa, questo avrebbe cambiato in qualche modo le sue azioni? O potrebbe, ora, mutare i suoi propositi suicidi? Dubbi e incertezze che la obbligano a confessarsi per tentare, un’ultima e disperata volta, di farsi capire e vincere la solitudine. Dopo A parole e Dame Oscure continua il percorso di Debora Virello nell’approfondimento di figure femminili tra storia, letteratura e teatro. NOTE DI REGIA Anna K è la storia di una donna che non ha più voglia di parlare perché le sembra di aver già detto tutto e spiegato troppo, una donna che non riesce più a vivere nella finzione, una donna che, come l’eroina tolstoiana dalla quale prende ispirazione, si dibatte nello straordinario conflitto tra realtà e desiderio. In scena Anna cerca di conciliare il matrimonio e il figlio con una grande passione, l’immagine di un corpo che cambia con quella di una gioventù e una bellezza ormai passate, manie compulsive e desiderio di trasgressione. Un’eroina moderna che mette in campo ultimi tentativi per essere felice, mostrando tutte le sue fragilità e nevrosi. Io sono Anna. Questa è Anna. Anna K per l’esattezza. K per comodità, anche se avrebbe potuto essere A…R…E… KARENINA. Briciole di lettere, frammenti di un nome nel quale lei non si riconosce più. O che più semplicemente non ha mai sentito suo. Sarebbe bello chiederglielo, ma Anna se ne sta così come la vedete, muta e ferma, scrutando l’orizzonte. Noi tutti sappiamo cosa sta aspettando, ogni sua singola azione ci è nota, tuttavia dobbiamo accettare l’idea che per lei non sia così e stare a guardare.

Dati Aggiornati al: 15-02-2018 09:17:34

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 21:00 dal 06-03-2018 al 11-03-2018
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Teatro Litta

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento