WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo manca solo a chi non ne sa approfittare. Gaspar M. de Jovellanos

> Home > Eventi a Milano del 23-02-2018 > Mostre e Cultura > Presentazione " House(is)" - Venerdì...

Presentazione " House(is)" - Venerdì 23 Febbraio ore 18:00

Presentazione " House(is)"  - Venerdì 23 Febbraio ore 18:00

 

 

Presentazione del libro: “House(is)” con l’autrice Sara Giannitelli 23 febbraio 2018, h. 18 ca. Libreria Cultora, Via Lamarmora 24, 20122 Milano House(is) è il titolo del libro fotografico di Sara Giannitelli, edito da Erga Edizioni, che verrà presentato venerdì 23 febbraio presso la Libreria Cultora di Milano dalle ore 18 ca. La Libreria Cultora prende il nome dall’omonimo quotidiano online di informazione culturale e, insieme alla libreria di Roma aperta a fine 2015, sono le uniche librerie in Italia nate da un sito letterario, specializzate in editoria indipendente. Il volume comprende una raccolta fotografica e di pensieri scritti nell’anno in cui l’autrice ha vissuto a Londra e che ruota attorno alla ricerca del significato di “casa”. Le case sono le protagoniste indiscusse di un progetto che nasce quasi per caso. Sara, l’autrice, vive circa un anno a Londra, tra il 2014 ed il 2015. Nel tempo libero dal lavoro, scatta foto: è quello che ama fare di più. D’altronde, è partita alla volta della capitale britannica all’indomani della laurea in fotografia presso l’Istituto Europeo di Design di Roma, di cui è originaria. Dopo alcuni mesi, si accorge che il materiale raccolto era quasi esclusivamente di ritratti di case, ed è stato questo il momento in cui ha avuto inizio una riflessione profonda, poi sfociata in questo progetto. Con l’immagine della casa ci avviciniamo ad un vero e proprio principio di integrazione psicologica. Psicologia descrittiva, psicologia del profondo, psicoanalisi e fenomenologia potrebbero costituire, con la casa, quell’insieme di dottrine da noi designato col nome di topofilia in quanto essa intende determinare il valore umano degli spazi di possesso, degli spazi difesi contro forze avverse, degli spazi amati. Esaminata negli orizzonti teorici più disparati, l’immagine della casa pare diventare la topografia del nostro essere intimo. Ha senso assumere la casa come uno strumento di analisi per l’anima umana uno spazio che ci chiama fuori da noi stessi. Non solo i nostri ricordi, ma anche le nostre dimenticanze sono “alloggiate”, il nostro inconscio è “alloggiato”, la nostra anima è una dimora e, ricordandoci delle “case” noi impariamo a “dimorare” in noi stessi. Le immagini della casa procedono in due sensi: esse sono in noi così come noi siamo in esse. Quanta psicologia si cela dietro le loro serrature! Racchiudono una sorta di estetica del nascosto. Vivendo così lontana dagli affetti e dalla propria città in una piccola stanza a Shadwell nell’East London, Sara comincia a comprendere il significato dell’attrazione esercitata dalle case degli altri, che le apparivano bellissime. Giorno dopo giorno, scatto dopo scatto, i singoli ritratti sono diventati delle estese collezioni di porte e finestre: come se queste fossero da tramite verso una realtà che sentiva mancante e che avrebbe voluto vivere. Un progetto intimo ed emotivo, che alterna scatti fotografici a parti del diario dell’autrice scritto in quel periodo, e che nasce per condividere con chi sta vivendo - o ha vissuto - la stessa situazione, per scambiare opinioni ed esperienze personali. Dopo la presentazione, sarà possibile acquistare le copie firmate in lingua italiana. Seguirà il reading da parte dell'attrice Alice Bombi. Sara Giannitelli è una fotografa romana di moda i cui lavori, onirici e definibili di “fine art” hanno trovato pubblicazione su Vogue.it e magazine internazionali. Con House(is), giunge alla prima pubblicazione di un progetto ispirato non alla moda, ma alla ricerca del significato di “casa”.

Dati Aggiornati al: 18-02-2018 09:42:43

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 23-02-2018 alle 18:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Libreria Cultora Milano

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento