WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informati su cosa fare giorno per giorno...

> Home > Eventi a Milano del 29-06-2018 > Mostre e Cultura > MusicaFemmina con Anna Cuomo, Salvatore Pezzotti...

MusicaFemmina con Anna Cuomo, Salvatore Pezzotti e Filippo Rocco

MusicaFemmina con Anna Cuomo, Salvatore Pezzotti e Filippo Rocco

 

 

Anna Cuomo è nata e cresciuta a Napoli, ha iniziato a cantare a 20 anni nei piano bar, da autodidatta. Canta in sei lingue e ha collaborato come corista (live e studio) con molti artisti quali Rosanna Fratello, Gigi D’Alessio, Enzo Gragnaniello, Alan Sorrenti, Gianni Nazzaro, Mariano Caiano (Orchestra Italiana Renzo Arbore) Brunello Canessa, Eddy Napoli, Diego Moreno. Per 6 anni è stata corista di Fred Bongusto, in tourneè italiane ed all’estero. Leader di cover bands (pop, rock, dance). Ha lavorato a Rio de Janeiro in un prestigioso piano bar degli anni ’90/00. Ha partecipato a svariati concorsi per voci nuove collocandosi nei primi posti come interprete arrivando in finale varie volte in concorsi per cantautori (Sanremo Giovani, Premio Città di Recanati, Premio Bianca D’Aponte). Scrive testi e melodie Ha realizzato un album di canzoni scritte con Salvo Ingrassia in Svizzera; registrato cori per un album di cover in Giappone con Gigi D’Errico; autoprodotto un cd di classici napoletani in chiave jazz con Antonio Fresa e Salvio Vassallo (Naples Sweet Naples) ed uno di brani inediti miei (Vanilla). Trasferita a Londra nel 2005 ha lavorato con Giorgio Serci (noto chitarrista locale) nonché Davide Mantovani e Davide Giovannini (attuali musicisti di Lisa Stansfield), partecipando a due shows corali per beneficenza in due prestigiosi teatri del West End londinese. Rientrata in Italia nel 2013, ha tenuto un concerto alle Scimmie di Milano ed in vari locali napoletani. Sta preparando un altro album di cover napoletane moderne. Ha anche conseguito un Diploma presso l’Accademia di Teatro Comico di Claudio Zucca I due musicisti, Salvatore Pezzotti (Pianoforte) e Filippo Rocco (Sax), entrambi napoletani, svolgono da anni insieme un’intensa attività musicale, collaborando con diverse formazioni musicali soprattutto di carattere jazzistico e moderno. La loro attenzione però è spesso rivolta alla città di Napoli e alla canzone classica napoletana, da sempre famosa in tutto il mondo. Per questo che qualche anno fa decidono di realizzare insieme il progetto “Napoli’n Jazz”, un progetto che riuscisse a unire il jazz alla canzone napoletana. L’idea nasce da un’accurata rielaborazione armonica delle intramontabili poesie del repertorio della canzone partenopea, pur lasciandone intatte le melodie, fluenti, uniche e inconfondibili...Melodie che, con altrettanta sapienzaserpeggiano tra un “jazz-standard” ed un inedito “riff”, plasmandosi in una perfetta osmosi ed evocati con maestrìa dalla suadente voce del sax soprano e dalle fluide armonie del pianoforte. La struttura utilizzata è spesso simile a quella degli standard jazz, che prevede esposizione del tema, improvvisazione da parte dei solisti e conclusione con tema. Il duo in altre occasioni si avvale anche della presenza di altri due musicisti, contrabbasso e batteria, formando cosi un vero quartetto jazz dal carattere partenopeo. Salvatore Pezzotti, PIANOFORTE: Nato a Napoli nel 1975, intraprende gli studi classici diplomandosi in pianoforte presso il Conservatorio “S. Pietro a Majella” di Napoli col massimo dei voti. Approfondisce lo studio pianistico con quello della composizione e, interessato alla musica a 360°, consegue la laurea specialistica di II livello in musica jazz col massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio N. Piccinni di Bari. Hanno arricchito la sua formazione musicale numerosi stages seguiti con importanti pianisti; da A. Pennella, A.P. Baldi a F. Medori, M. Marvulli in ambito classico; e da D. Santorsola, S. Battaglia a D. Rea in ambito jazzistico. Premiato in concorsi pianistici nazionali e internazionali si è esibito, in ambito della “musica classica”, in prestigiosi luoghi e teatri italiani, sia da solista che in formazioni da camera, riscuotendo sempre unanime consenso di pubblico e critica. Rivolge particolare attenzione anche ad altri generi musicali, passando dal Rock, esibendosi già dagli anni ’90 in prestigiose rassegne e festivals internazionali, alla “musica leggera” italiana, partecipando come pianista e tastierista in manifestazioni in diretta televisiva su reti Mediaset e Rai. Pianista e arrangiatore dell’ensemble di musica popolare denominata “Voci dal Sud”, incide per la Mag.Records due lavori discografici rivisitando brani noti del repertorio classico napoletano. Dal 2007 ha collaborato per ca. 4 anni con la jazz-orchestra denominata “900 Big-Band” accompagnando la voce “soul” Jenny B ed il noto soprano Katia Ricciarelli in seguito. Dal 2012 collabora con la “Chiasso Swing Orchestra”. Rivolge altresì attenzione alla didattica, formandosi attraverso gli studi delle “Scienze della Formazione” e conseguendo le abilitazioni all’insegnamento delle discipline musicali nelle scuole secondarie di I e II grado. Svolge attività di docente dal 2004. Filippo Rocco, SASSOFONO: Nato a Napoli nel 1981, inizia il suo percorso musicale all’età di sette anni con lo studio del clarinetto diplomandosi in sassofono nel 2004 e in Musica Jazz nel 2008 presso il Conservatorio di musica “San Pietro a Majella” della sua città; dopo qualche anno decide di trasferisce a Lecco per dedicarsi all’insegnamento strumentale e nel 2011 consegue la Laurea di II livello in Didattica Strumentale con voto 100/100 e lode, presso il Conservatorio di musica “G. Verdi” di Milano. Sia durante gli anni di studio in conservatorio, che in seguito, ha sempre seguito masterclass e corsi di perfezionamento: per citarne alcuni, in ambito classico con Jean-Yves Fourmeau, Claude Delangle (Parigi), in ambito jazzistico con Pietro Condorelli, Marco Sannini, Tino Tracanna, Silvio Zalambani, Perico Sanbeat (Valencia), Federico Lechner (Madrid). Svolge inizialmente attività concertistica in formazioni cameristiche, si dedica poi alla canzone classica napoletana lavorando spesso nei teatri Trianon, Politeama, Mercadante, ma dal 2007 di dedica completamente allo studio e alla pratica della musica jazz. Collabora con diverse orchestre jazz, “Is Jazz ENSEMBLE”, “Ensemble Jazz S. Pietro a Majella”, “900 Big-Band”, “Chiasso Swing Orchestra”; con le quali realizza lavori discografico e attività concertistica, collaborando spesso con jazzisti di fama internazionale. Molte sono anche le collaborazioni per la RAI di Napoli per trasmissioni televisive e incisioni. Attualmente è insegnante titolare della cattedra di saxofono presso il Liceo musicale “G.B. Grassi” di Lecco.

Dati Aggiornati al: 26-06-2018 20:09:24

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 29-06-2018 alle 20:45
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Osteria dell'Utopia

Indirizzo: Via Vallazze,34 Milano

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento