WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

> Home > Eventi a Milano del 20-01-2019 > Mostre e Cultura > Maria Marra presenta " Binari" +...

Maria Marra presenta " Binari" + musica di I confini di Arcadia

Maria Marra presenta " Binari"  + musica di I confini di Arcadia

 

 

MARIA MARRA presenta il libro di poesie BINARI (Duemme edizioni) accompagnamento musicale di I confini di Arcadia ****************** I CONFINI DI ARCADIA (Marco Raja, Gionata Scrofani e Gianni Chiarello) Fisarmonica, chitarre, voce e percussioni: tre musicisti appassionati di Danze Popolari (Folk) che oltre al ballo sono passati all'esecuzione dei brani della tradizione e più moderni. Arrivando a toccare anche brani della musica leggera Italiana e Internazionale. ......... MARIA MARRA è di Napoli, ha 36 anni. Scrive poesie in italiano, napoletano e catalano: ha appena pubblicato il suo primo poema bilingue " Binari" (marzo 2018). È dottore di ricerca in Filologia romanza e ha condotto parte del suo dottorato presso l'Università di Lleida, Catalogna. Ha avuto esperienza come insegnante di italiano a stranieri. Attualmente collabora con un dizionario etimologico dell’italiano (Lessico Etimologico Italiano) che ha sede presso l’Universiteà di Saarbrücken in Germania. Pubblica articoli scientifici relativi alla storia della lingua italiana e romanza e la lessicografia. Maria Marra coltiva la passione per la poesia fin dall'infanzia, considerandola un mezzo fondamentale per imparare nuove lingue, grazie all'espressione musicale e ritmica della versificazione: le affascina il modo in cui le parole sconosciute risuonano. Nelle sue poesie, Maria attraversa senza paura gli stati di dolore e divertimento, in un viaggio che contribuisce a migliorare la propria vita, la propria conoscenza e la libertà che ne consegue. BINARI È una raccolta di poesie bilingue, con testi scritti in catalano o in italiano (appena accennato l'impiego di terze lingue tra cui francese, inglese e tedesco). Le lingue scelte sono quelle che rappresentano l'identità (pensante) dell'autrice che si sente in parte anche catalana (grazie alla sua esperienza di vita in Catalogna durante gli studi dottorali). Binari consta di 40 testi poetici, oltre a un testo in prosa e a una poesia napoletana che viene posta in appendice. I componimenti sono stati disposti secondo uno sviluppo narrativo che tocca temi come la conoscenza, la crescita, la riscoperta dell’io, l’amore, affrontati ciclicamente e con approcci diversi (avvilenti e sfiduciati, ma anche allegri, autoironici). Le poesie, raccolte sin dai primi anni Novanta, sondano varie possibilità stilistiche approssimandosi al sonetto, filastrocca, ballata, tautogramma, calligramma, e vagliano le diverse possibilità musicali per mettere in risalto (per concordanza o per contrasto) il soggetto trattato. Il volume è stato già presentato in diverse città come Lleida, Napoli, mediante eventi musicali o occasioni fieristiche come il Salone del libro e dell'Editoria (Napoli, maggio 2018). «Binari è un percorso, il cammino che va su linee parallele, e che si avvia inesorabile verso mete lontane. È il procedere incessante che comporta fermate, ripensamenti, incroci e bivi, ostacoli, il moltiplicarsi degli obbiettivi. È avanzamento e crescita, conoscenza dei luoghi esterni per conoscere meglio se stessi. Binari vuol dire attese, anonimato, incontri, promiscuità di voci e odori. Binari è il principio di dualità, delle doppie opportunità (la scelta dello studio, del lavoro, della città in cui vivere, ecc.). È un sistema logico, un ritmo ordinato, ma anche lo scompiglio connesso allʼimprevisto. Lʼindecisione ad ogni svolta, determinata da una sotterranea spinta dialettica del pensiero che tende verso direzioni opposte, si palesa dinanzi alla costante possibilità di scegliere, dinanzi al “doppio”. Con la scelta si affacciano le contraddizioni e i dubbi che rallentano il cammino della quotidianità, opacizzando le idee in cui riconoscersi. È a partire da questo lavorio del dialogo interiore che si delinea il percorso della propria crescita emotiva ed esperienziale.» ____________________________________________________ DOMENICA 20 GENNAIO ore 18.30 BEZZECCA LAB via Bezzecca 4, Milano tel. 02.86.89.44.33 tram 27, 9, 19 e 12 – bus 60, 73 Informazioni: e-mail bezzeccalab@gmail.com www.facebook.com/bezzeccalab Sito: bezzeccalab.wordpress.com Ingresso gratuito per i soci – tesseramento annuale € 5,00

Dati Aggiornati al: 07-01-2019 20:09:59

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Domenica 20-01-2019 alle 18:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Bezzecca LAB Milano

Indirizzo: via bezzecca 4 Milano

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento