WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO

MILANO OGGI - EVENTI - SOGGIORNI A MILANO - CORSI MILANO - LOCALI - NEWS

TORINO

MILANO

ROMA

FIRENZE

GENOVA

NAPOLI

BOLOGNA

> Home > Eventi a Milano del 16-07-2019 > Musica e Spettacoli > LUNA: 1609- 1969

LUNA: 1609- 1969

LUNA: 1609- 1969

 

 

LUNA 1609- 1969 A cura di Luca Perri “Houston, qui base della Tranquillità. L’Aquila è atterrata.” Neil Armstrong, 20 luglio 1969 Il volo dell’Apollo 11 non è cominciato 4 giorni prima, il 16 luglio 1969. È cominciato 360 anni prima, a Padova, in una fresca notte d’autunno del 1609. La stessa notte in cui è nata la scienza moderna. La notte in cui il pisano Galileo Galilei ha compiuto un gesto rivoluzionario: volgere il suo cannocchiale non verso l’orizzonte, ma verso il cielo. Il primo oggetto celeste che Galileo ha deciso di osservare è stato quello capace fin dall’antichità di ispirare l’umanità e i suoi più illustri rappresentanti, da Dante all’Ariosto: la Luna. Da quella notte, migliaia di persone hanno inseguito un solo sogno: compiere il primo passo verso le stelle, arrivando lì dove nessuno era mai giunto prima, sul nostro satellite. Il poeta Thomas Eliot ha scritto che ciò che conta non è la meta, ma il viaggio. Che sia vero o no, 360 anni di scienza sono senza dubbio una storia degna di essere raccontata. Luca Perri è dottorando in astrofisica all’Università dell’Insubria e all’Osservatorio di Brera. È membro dell’Istituto Nazionale di Astrofisica e dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Sviluppa tecnologie per telescopi e da oltre 10 anni si occupa di divulgazione: da Repubblica a Focus Junior, dal Festival della Scienza di Genova a BergamoScienza, dal Planetario di Lecco a Facebook. È campione italiano e finalista internazionale di FameLab 2015, il talent show sulla divulgazione scientifica. __________________________________________________ Informazioni generali Quanto costa? 5€ l'intero, 3€ il ridotto per minorenni e over 65 Quanti posti ci sono? 375, è il più grande planetario d'Italia! C'è la prevendita? Sì, 200 biglietti sono disponibili al sito http://booking.lofficina.eu Altrimenti come acquisto il biglietto? Direttamente al Planetario, a partire da 45 minuti prima dell'inizio dell'evento. Per altre informazioni http://lofficina.eu/

Dati Aggiornati al: 27-06-2019 12:09:08

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Martedì 16-07-2019 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Planetario

Indirizzo: Corso Venezia 57 Milano

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento