WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...ognuno può fare molto per gli altri...

> Home > Eventi a Milano del 12-07-2019 > Musica e Spettacoli > Muratori | Spettacolo teatrale

Muratori | Spettacolo teatrale

Muratori | Spettacolo teatrale

 

 

Muratori scritto da Edoardo Erba diretto da Fiammetta Perugi Una commedia che ha come protagonisti Fiore e Germano, due muratori dei bassifondi romani. Sognando “di fa i mijoni” decidono di investire in una ditta di spurghi Per iniziare a racimolare il capitale iniziale accettano di intrufolarsi nella notte in un teatro chiuso. Dovranno costruire un muro abusivo sul palco che separi il teatro dal magazzino del supermercato accanto. Durante questa notte i due vengono ammaliati dall'incantevole signorina Giulia, figlia di August Strindberg, e dal mistero del teatro. In bilico fra il reale e l'onirico “Muratori” parla di noi e del nostro essere persone imperfette e in continua crisi. I due personaggi, rappresentano non solo una condizione sociale, sottolineata dal dialetto romanesco, ma anche le speranze e le aspettative che accomunano molte persone. FIORE Uomo sposato con due bambini, pragmatico e disposto a fare molti sacrifici nella prospettiva di un futuro più radioso. E' sicuramente l'elemento più forte della coppia; la sua determinatezza si contrappone molto spesso all'insicurezza di Germano creando un disequilibrio. GERMANO Se dovessimo identificarlo con un riferimento cinematografico sarebbe il Jerry della celebre commedia di Billy Wilder “A qualcuno piace caldo”. Onesto e leale fin da subito manifesta il suo scontento per questo losco lavoretto, ma avendo anche un carattere insicuro segue Fiore nei suoi progetti. NOTE DI REGIA L'inizio della rappresentazione per i due personaggi non è solo la partenza alla ricerca del capitale iniziale, ma anche il principio di un viaggio immerso nella fantasia, che come una nebbia in autunno li sorprenderà avvolgendoli e portandoli infine verso una trasformazione. Questo testo è stato per me l’occasione di poter lavorare su un doppio livello al limite tra il quotidiano e l’onirico attraverso due maschere: la maschera del dialetto che si fa portavoce di una condizione umana riconoscibile nel nostro contemporaneo, indossata da due muratori romani che cercano di evadere dalla loro condizione di sottomessi e la maschera incarnata dal teatro nella figura della signorina Giulia, portavoce della possibilità evocativa e evasiva del teatro. Il Teatro è per me un quarto personaggio, che agisce sui protagonisti parlando loro attraverso il suo linguaggio visivo e sonoro. Il progetto nasce come esercitazione del secondo anno regia della civica scuola di teatro Paolo Grassi. Una buona sinergia di lavoro e l'immediata affinità fra i membri della compagnia ha portato alla realizzazione, non solo di un saggio di metà anno, ma di uno spettacolo completo e rivolto a una vasta gamma di pubblico. Il progetto si pone l'obbiettivo di divertire, appassionare e far riflettere. Venerdì 12 luglio, ore 21:00 Ingresso 5€ soci / 15€ non soci Per pretesserarsi: bit.ly/tesseretaiga

Dati Aggiornati al: 09-07-2019 23:45:54

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 12-07-2019 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: La Corte dei Miracoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento