WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

> Home > Eventi a Milano del 08-11-2019 > Mostre e Cultura > Tombe etrusche e Ville Medicee sulle colline di...

Tombe etrusche e Ville Medicee sulle colline di Leonardo

Tombe etrusche e Ville Medicee sulle colline di Leonardo

 

 

Il colle del Montalbano ha rappresentato un confine storico fra Firenze e Pistoia e conserva testimonianze del passato rilevanti come le tombe etrusche, le rovine romane, le pievi, i borghi fortificati e le torri medievali, le ville medicee. Il paesaggio del Montalbano è caratterizzato dalla presenza di centri storici pregevoli inseriti in una campagna che ha assunto forme tipiche, come i terrazzamenti con le coltivazioni dell'olivo e della vite e il lungo crinale boscoso. In questi luoghi nacque il grande genio, Leonardo da Vinci, i cui disegni e manoscritti documentano il rapporto fecondo con il territorio del Montalbano. Casa Natale di Leonardo, a Vinci: meta di un vero e proprio pellegrinaggio culturale che consente di riscoprire l’origine del grande Genio toscano. Il nuovo percorso museale, diviso tra la Casa Natale vera e propria, articolata in tre diversi ambienti, e l'attigua casa colonica suddivisa a sua volta in due locali, invita a scoprire i luoghi e gli scenari che ispirarono la sua opera. Castello dei Conti Guidi a Poppi: noto nella tradizione popolare come “castello della nave” per la forma allungata e la torre che rimandano alla sagoma di un'imbarcazione a vela, conserva all'interno stemmi affrescati e scolpiti, memoria dei podestà, e la ceramica Madonna con il Bambino di Giovanni della Robbia del 1523. Appartenente allo stesso complesso dell'antico castello dei conti Guidi, la chiesa parrocchiale di Santa Croce è ricca di memorie di interesse per la storia locale. Di origine romanica, varie volte ristrutturata, ospita il fonte battesimale presso il quale si narra sia stato battezzato Leonardo da Vinci. Nella piazza si trova la grande scultura lignea di Mario Ceroli, L'Uomo di Vinci (1987), ispirata alla celebre riproduzione di Leonardo dell'Uomo vitruviano. Nella villa Baronti-Pezzantini, nel cuore di Vinci, si trova lo spazio espositivo della Fondazione Rossana e Carlo Pedretti: sorta nel 2015 con l’obbiettivo di conservare, tutelare e valorizzare l’immenso patrimonio che i coniugi Pedretti hanno voluto riportare nel loro Paese natale, compiendo un’operazione di inestimabile valore per la cultura italiana. La fortuna di poter ospitare in Italia un’eredità così grande di studi e di ricerche sul mondo di Leonardo costituisce un vincolo per proseguire l’impegno di una vita di Rossana e Carlo Pedretti. La Fondazione inoltre intende approfondire la conoscenza dell’opera e della personalità di Leonardo da Vinci dedicandogli un programma di esposizioni. Villa Corsini a Castello: una pregevole villa costruita in epoca barocca, nel cui salone sono stati collocati alcuni fra i marmi più significativi della raccolta del museo archeologico fra cui spiccano la statua in porfido dell’imperatore Adriano, unica nel suo genere, e quella della Peplophoros da palazzo Cepparello. Lungo le pareti del cortile numerosi sarcofagi etruschi in nenfro da Tuscania, provenienti dalla tomba gentilizia degli Statlane, databili dalla fine del IV al II secolo a. C., oltre ad un pregevolissimo sarcofago femminile da Tarquinia, decorato a bassorilievo con scene figurate cariche di valenze simboliche che alludono a riti e a culti salvifici. Al primo piano spiccano i resti del corredo della “Tomba della Mula” (fine VII sec. a.C.) e sculture funerarie di botteghe fiesolane arcaiche, tra le quali l’eccezionale “Cippo di Settimello” (metà VI sec. a.C.). Tomba etrusca della Montagnola: si trova all'interno del parco di una villa privata, a Sesto Fiorentino e si tratta di una tomba a thòlos (falsa cupola) risalente all'ultimo quarto del VII secolo a.C., in ottimo stato di conservazione. Fu scoperta nel 1959 e si ricollega a una serie di tombe etrusche gentilizie abbastanza diffuse nella zona del medio corso dell'Arno, detta appunto Etruria delle Tholoi. È costituita da un dromos esterno scoperto e da uno interno coperto da un tumulo di circa 70 metri di diametro, tra i più grandiosi dell'Etruria settentrionale, che porta a un vestibolo a pianta rettangolare che è affiancato da due cellette laterali, una per lato. Parco e Museo Archeologico di Artimino a Carmignano: nel cuore di un territorio ricco di splendide testimonianze etrusche, ospita straordinari corredi funebri orientalizzanti restituiti dalle necropoli di Prato Rosello e di Comeana, fra i quali spiccano una coppa di vetro turchese, placchette e statuette di avorio, oggetti di bucchero di raffinata fattura, sculture funerarie, oltre a testimonianze provenienti dai nuclei insediativi etruschi di Artimino e Pietramarina. Il Museo e i siti archeologici sono immersi in un contesto naturalistico e paesaggistico tra i più belli della Toscana. Lo straordinario sviluppo culturale e artistico che interessa il territorio artiminese durante il periodo orientalizzante della storia etrusca appare evidente soprattutto a Comeana, dove le due tombe monumentali dei Boschetti e di Montefortini suggeriscono l’alto livello raggiunto dalla committenza locale nel corso del VII secolo a.C.. A cura di Valeria Gerli. Per partecipare è necessario aderire all'Associazione Clessidra. Programma dettagliato di viaggio: http://www.associazioneclessidra.it/Programma%20Vinci%20e%20dintorni.pdf Per informazioni ed iscrizioni: 02.30.91.73.37 - 338.17.71.237 infoclessidra@libero.it www.associazioneclessidra.it #associazioneclessidramilano #associazioneclessidra #visiteguidate #viaggiarechepassione #viaggiareinsieme #visiteguidatemilano #milanodascoprire #milanodavisitare #conosceremilano #milanodavedere #mostredarte

Dati Aggiornati al: 21-08-2019 16:01:23

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 08:00 dal 08-11-2019 al 10-11-2019
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Clessidra Milano

Indirizzo: via Palestro 12 Milano

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento