WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca (Martin Heidegger)

Mind The Step

> Home > Eventi a Milano del 22-09-2019 > Musica e Spettacoli > ● Goodbye, dragon inn ● di Tsai Ming-Liang //...

● Goodbye, dragon inn ● di Tsai Ming-Liang // Le vie del Cinema

● Goodbye, dragon inn ● di Tsai Ming-Liang // Le vie del Cinema

 

 

LE VIE DEL CINEMA propone un film presentato una prima volta a Venezia nel 2003 e ora restaurato e ripresentato alla 76° edizione, quasi a ribadire che si tratta di un film necessario e imperituro, da proporre e riproporre ad ogni generazione che abbia la curiosità di scoprire e interrogarsi sull'essenza stessa del cinema. per info su prenotazioni e biglietti si consiglia di consultare la pagina www.leviedelcinema.lombardiaspettacolo.com ► domenica 22 settembre ➽ ore 19.40 ● GOODBYE, DRAGON INN ● un film di Tsai Ming- Liang con Lee Kang-Sheng, Chen Shiang-Chyi, Kiyonobu Mitamura sceneggiatura: Tsai Ming- Liang ● fotografia: Liao Pen-jung montaggio: Chen Sheng-chang ● suono: Tu Duu-chih produzione: Homegreen Films Taiwan 2003 ● 82 minuti; v.o. cinese con sottotitoli in italiano. ➽ 2003, Asia-Pacific FF, Premio Speciale della Giuria ● Chicago IFF, Miglior Film ● Mostra del Cinema di Venezia, Premio FIPRESCI ➽ L’ultima proiezione prima che un vecchio cinema chiuda per sempre. Nel cinema un giovane giapponese trova rifugio dalla pioggia scrosciante. La sala sembra vuota, senza vita, ma ci sono delle presenze oltre ai pochi spettatori... Nonostante lavorino da anni nello stesso cinema, la bigliettaia invalida e il giovane proiezionista non si sono mai incontrati. Poiché questa è l’ultima occasione, la graziosa bigliettaia vuole dividere con il bel proiezionista il suo dolce della fortuna a forma di pesca. Ma quando va nella cabina di proiezione, lui non è ancora arrivato. Lei lo cerca nei labirintici corridoi del vecchio cinema... Lo schermo gigantesco è illuminato da Dragon Inn, un film di cappa e spada di grande successo trentasei anni prima. Il giapponese nota due uomini che assomigliano molto agli attori sullo schermo. Ora più anziani, sono seduti nel buio del vecchio cinema. Guardano il film, ricordano, rimpiangono il tempo passato... Sono persone vere? O sono spiriti che non vogliono andarsene? ➽ Quando il pubblico vede i miei film si pone delle domande come: " Perché pochi dialoghi? Perché assente la musica? E perché ci sono sempre gli stessi attori?" . Domande che non si pone per altri film perché sa già cosa aspettarsi, nulla è imprevisto. Andare a vedere un film diventa un'abitudine che viene spezzata da un film molto diverso, che spiazza. I film sono diventati una sorta di oppio per distrarsi dalla realtà. Prima di andare all'università vedevo sempre film hollywoodiani e li avevo in un certo modo interiorizzati. Poi mi dedicai al cinema europeo e lo trovai più vicino alla realtà, così ho scoperto un nuovo mondo. Ad esempio mi colpì moltissimo Rainer Werner Fassbinder. Ero abituato a vedere storie d'amore tra belli, non tra una vecchia e un nero. (...) Scoprire la realtà è un valore fondamentale che spesso è trascurato. (Tsai Ming-liang) ➽ Cultore di sequenze elegantemente confezionate, in cui per la maggior parte del tempo la presenza degli attori e' fisicita' pura, senza alcun dialogo - tanto la scrittura di Tsai riesce visivamente a caricare di senso il film -, il regista restituisce la consapevolezza struggente dell'unicità di un momento. Sospeso in una dimensione atemporale, in un cui non mancano momenti di humour, Goodbye Dragon Inn si chiude lasciando allo spettatore, quella stessa sensazione di smarrimento ed amarezza che sembrano provare i suoi personaggi. (Luisa Ceretto. Mymovies.it) # # # Per info su prenotazioni e biglietti consultare il sito dedicato: www.leviedelcinema.lombardiaspettacolo.com solitamente le tariffe del Cinema Beltrade sono: biglietto intero € 7,00 | ridotto (under26-over65) € 5,00 tessera 6 ingressi € 24,00 tessera 10 ingressi € 50,00 tessera fab ♥ 12 mesi € 15,00 (dà diritto a riduzioni) info@cinemabeltrade.net 02.26820592 | 02.95339774 | 348.2666090 cinema beltrade | via nino oxilia 10 | milano coi mezzi pubblici: M1 pasteur (7 minuti a piedi) oppure tram 1 morbegno - dopo mezzanotte M1 notturna Pasteur in auto: dalla stazione centrale o da viale brianza prendere via soperga e proseguire dritto fino a via oxilia in bici: varie possibilità di agganci per lucchetti prima e dopo il film Al Tempio D'oro, Caffineria, GhePensi M.I., Osteria Della Stazione l'Originale, Osteria della Pasta e Fagioli, Lobby House - Cocktails, Stories & Other Stuff, Crespi 14, Fantastic Bar, Bluenami, Anche 10% di sconto presentando il biglietto del cinema vuoi prenotare? manda una mail a prenota@cinemabeltrade.net (scelta consigliata soprattutto per le serate speciali) # # # con il contributo di Europa Cinemas

Dati Aggiornati al: 16-09-2019 11:26:51

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Domenica 22-09-2019 alle 19:40
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Cinema Beltrade

Indirizzo: Via Nino Oxilia 10 Milano

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento