WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Milano del 18-03-2020 > Mostre e Cultura > George de La Tour, il " Caravaggio" ...

George de La Tour, il " Caravaggio" della luce

George de La Tour, il " Caravaggio"  della luce

 

 

Mercoledì 18 marzo ore 15.50 (ritrovo ore 15.35) La mostra “Georges de La Tour: l’Europa della luce” rappresenta un evento unico: la prima mostra a lui dedicata in Italia. Considerato unanimemente come uno dei più celebri artisti del Seicento, Georges de La Tour non esisterebbe se non esistesse la storia dell’arte.Sconosciuto per più di due secoli, fu “resuscitato” da uno studioso nel 1915, che scrisse un articolo per attribuirgli due dipinti. La sua storia appare dunque segnata da un totale oblio e da una tarda, ma efficace riscoperta. La sua pittura è caratterizzata da un profondo contrasto tra i temi “diurni”, crudamente realistici, che ci mostrano un’esistenza senza filtri, con volti segnati dalla povertà e dall’inesorabile trascorrere del tempo e i temi “notturni” con splendide figure illuminate dalla luce di una candela: modelli assorti, silenziosi, commoventi. Un potente contrasto tra il mondo senza compassione dei “diurni” e la compassionevole rappresentazione delle scene “notturne” che colpisce ancora oggi. Dipinti che conservano il segreto della loro origine e della loro destinazione. Come rimane un mistero la formazione del pittore, compresa la possibilità o meno di un suo viaggio italiano. La prima mostra in Italia dedicata a Georges de La Tour, attraverso dei mirati confronti tra i capolavori del Maestro francese e quelli di altri grandi del suo tempo – Gerrit van Honthorst, Paulus Bor, Trophime Bigot, Hendrick ter Brugghen e altri -, vuole portare una nuova riflessione sulla pittura dal naturale e sulle sperimentazioni luministiche, per affrontare i profondi interrogativi che ancora avvolgono l’opera di questo misterioso artista QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Euro 22 a persona (biglietto + prevendita + noleggio sistema di microfonaggio + visita guidata). All'interno del biglietto gruppi non sono presenti ulteriori riduzioni. RITROVO A PALAZZO REALE ORE 15.35. INIZIO ORE 15.50 Durata 1 ora e mezza circa. COME PARTECIPARE: inviare una mail a sarah@akropolismilano.com, con oggetto " DE LA TOUR 18.03" e nella mail NOME E COGNOME DEI PARTECIPANTI + UN CELL DI RIFERIMENTO. Oppure mandare un whatsapp al numero 392 4019064‬ PAGAMENTO IN LOCO. PER EVENTUALI DISDETTE: VEDI REGOLAMENTO SUL NOSTRO SITO.

Dati Aggiornati al: 27-02-2020 17:24:15

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Mercoledì 18-03-2020 alle 15:50
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Palazzo Reale

Indirizzo: Piazza Duomo 12 Milano

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento