WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Milano del 26-06-2020 > Mostre e Cultura > I panni sporchi NON si lavano in casa! Presidio...

I panni sporchi NON si lavano in casa! Presidio #NUDM

I panni sporchi NON si lavano in casa! Presidio #NUDM

 

 

26 giugno, giornata di mobilitazione nazionale contro la violenza sulle donne di genere. @inps - piazza Missori H.18.30: presidio H. 19.30: assemblea pubblica E presentazione del kit antiviolenza ***** Insieme ad ogni altra diseguaglianza sociale, durante la quarantena anche la violenza contro le donne e di genere è stata esasperata. Il lockdown ci ha chiuse in casa. Sappiamo bene quanto la casa possa essere per moltissime e moltissim* un luogo di oppressione e violenza. In alcuni casi siamo stat* chius* in casa col virus, abbandonati a noi stess* da un sistema di salute e welfare sistematicamente depredato e privatizzato. In molti altri siamo stat* chius* in casi con uomini, persone e famiglie violente e opprimenti. Le donne hanno retto sulle proprie spalle la maggior parte del lavoro di cura, dentro e fuori di casa, assumendosene tutti i rischi. I confini tra produzione e riproduzione sono saltati oltre ogni immaginazione. L'isolamento ha aggravato l'invisibilità di ogni forma di lavoro non riconosciuto, dal lavoro in nero a quello domestico fino al sexworking. L'emergenza ha reso invisibili le persone più vulnerabili: chi ha continuato a morire in mare senza speranza alcuna di ricevere aiuto, le persone incatenate nella tratta, le e i braccianti della mezzadria, i corpi segnati dalle moderne forme di schiavitù nelle nostre metropoli. A fine quarantena, vogliamo riversare le nostre case nelle strade, vogliamo affermare con forza che il privato è anche già da sempre pubblico e allora vogliamo metterlo in comune, per trasformare la vulnerabilità individuale in forza collettiva. Vogliamo lavare in piazza i panni sporchi del lockdown. Lo spazio pubblico non è neutro: per questo vogliamo occuparlo. Per questo vogliamo costruire insieme una città transfemminista e decolonizzata. Per questo il 26 giugno costruiremo la nostra casa comune in piazza Missori, fuori dall'INPS, dove rivendicheremo reddito di autodeterminazione e welfare per vivere degnamente oltre l'emergenza Covid-19. Per questo invitiamo tutt* a portare il proprio " panno" su cui scrivere il proprio bisogno da condividere e a partecipare all'assemblea pubblica e alla presentazione del kit di prevenzione della violenza.

Dati Aggiornati al: 24-06-2020 12:18:43

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 26-06-2020 alle 18:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Piazza Missori - Milano

Indirizzo: -- --

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento