WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Difficile non è sapere una cosa, ma sapere far uso di ciò che si sa. Han Fei

> Home > Eventi a Milano del 04-09-2021 > Mostre e Cultura > La Corsa - opere di Angelo Zanella

La Corsa - opere di Angelo Zanella

La Corsa - opere di Angelo Zanella

 

 

Sabato 04 settembre 2021 dalle ore 11:00, in occasione del Fuorisalone di Milano, Il Mondo del Vetro inaugura la stagione espositiva presso il concept store LaMari Creative Shopping con la mostra “La Corsa – opere di Angelo Zanella”.
Dopo aver esposto il bestiario, l’artista Angelo Zanella torna a Milano con questa nuova mostra, in cui ci saranno 12 opere olio su tela e un nuovo soggetto: le auto da corsa.
Anche in questo caso Angelo Zanella abbandona il colore a favore della scala di grigi, del bianco e nero, ottenendo un grande impatto scenico.
In queste opere, in cui le auto sfrecciano in corsa, si può cogliere tutta la dinamicità del momento: il soggetto in primo piano è rappresentato dettagliatamente, lo sfondo invece è
reso da pennellate rapide e libere.
Ma perché le auto da corsa?
Come racconta lo stesso artista nell’intervista di Dario Tonani per la rivista Ruoteclassiche (maggio 2020), questa passione gli è stata tramandata da suo nonno
“ E’ stato bersagliare durante la Grande Guerra ed è come se avesse avuto la velocità nel sangue. S’intendeva di meccanica e gli capitava spesso di mettere le mani nei motori, soprattutto in quelli dei grossi ‘musoni’ da trasporto”.
Ed è proprio suo nonno a raccontargli delle incredibili imprese di quei piloti che sfrecciano sui loro bolidi: dalle Alfa Romeo, alle Maserati, alle Frecce d’ Argento tedesche.
E per Zanella diventano dei veri e propri eroi al volante, uomini coraggiosi che corrono a tutta velocità, come quello che considera il più grande di tutti: Tazio Nuvolari.
Come un poeta, Angelo Zanella omaggia le grandi gesta dei piloti del passato, fissando in maniera indelebile sulla tela alcuni straordinari e adrenalinici attimi di corse automobilistiche.
Ma allo stesso tempo ci porta in una dimensione più intima e personale: rivive e condivide con noi quei i momenti della sua infanzia.

ANGELO ZANELLA nasce a Lovere (BG) nel 1960. Si diploma presso l’Accademia di Brera di Milano nel 1983, dove fondamentale è l’incontro con un maestro quale Beppe Devalle. Da lui apprende che il segreto di un artista consiste nella capacità di saper osservare le cose e il mondo secondo più prospettive, non adagiandosi mai nell’assecondare un unico punto di vista. Terminati gli studi Zanella comincia a proporsi ed a mostrare i suoi lavori a gallerie italiane e straniere.
La sua pittura di quegli anni è inquadrabile nell’ambito dell’informale. Nel 1989 Zanella parte entusiasticamente per Parigi. Si presenta alla Galleria “Lelia Mordoch”, una delle più importanti della città, con sede anche a Miami. I suoi lavori colpiscono ed ha inizio l’avventura parigina, la quale dura diversi anni. Ma proprio negli anni in cui le porte del successo sono spalancate, Zanella avverte il bisogno di tornare ad una dimensione più semplice, lontana dai clamori e dalle sfavillanti serate mondane che avverte non confacenti alla propria indole. Non abbandona la pittura, ma rientra in Italia. Si dedicherà per anni all’archeologia, altra grande passione. Alla pittura attuale approda quasi casualmente: agli inizi dello scorso decennio, decide di rappresentare una scimmia, spinto dalla passione per gli animali. Il risultato lo sbalordisce. Riscopre il piacere di una pittura descrittiva, con la quale ci si debba confrontare senza poter bluffare. Ecco quindi che riprende la sua carriera da artista, riscuotendo molto successo.
Zanella ha esposto e continua a esporre in importanti spazi pubblici e istituzioni museali a livello sia nazionale che internazionale.

LAMARI CREATIVE SHOPPING è un concept store aperto nell’ Ottobre 2017 da Mariarosa Barelli e Gianmarco Ferrotti, a pochi passi dalla stazione Centrale di Milano. Qui, grazie alla collaborazione con Il Mondo del Vetro, l’abbigliamento femminile di brand italiani emergenti dialoga e interagisce con opere di
design e d’arte: dai pezzi di Ettore Sottsass ai vetri storici di Murano, tutto è in perfetta armonia con gli abiti e gli accessori proposti. Periodicamente vengono anche organizzate mostre ed eventi culturali per diffondere e condividere l’arte e la cultura in ogni suo aspetto. LaMari Creative Shopping è una ambiente
creativo e dinamico, la cui vivacità vi saprà conquistare.


“ LA CORSA – Opere di Angelo Zanella”
Inaugurazione: sabato 04 settembre dalle ore 11:00
Dal 04 SETTEMBRE AL 03 OTTOBRE 2021
Dal lunedì al sabato dalle 10 alle 19
Presso LaMari Creative Shopping Via A. Cappellini 20, 20124 Milano
Organizzatore:
Il Mondo del Vetro Tel: +39 329 663 4383 Email: info@ilmondodelvetro.com
Sito Web www.ilmondodelvetro.com

Dati Aggiornati al: 31-08-2021 21:23:09

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 11:00 dal 04-09-2021 al 03-10-2021

Dove: LaMari Creative Shopping

Indirizzo: via Cappellini 20 Milano

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento