...ognuno può fare molto per gli altri...

> Home > Eventi a Milano del 22-11-2014 > Musica e Spettacoli > Gianluca De Rubertis - live PALAZZO REALE - MI

Gianluca De Rubertis - live PALAZZO REALE - MI

Gianluca De Rubertis - live PALAZZO REALE - MI

 

 

“Autoritratti con Oggetti”, il primo disco solista di Gianluca De Rubertis live. Tredici tracce in cui l’autore gioca a giocare con le parole, con le parole che si fanno donna, con le donne che si fanno amore e con gli amori che si fanno parole. La vena rubino che già colorava i precedenti lavori di Gianluca De Rubertis (gli album degli Studiodavoli e de Il Genio) qui si fa più vivida e limpida, e naturalmente, vista la solitudine che caratterizza qualsiasi opera solistica, più ego – centrata. L’atmosfera che scaturisce dalle tracce è quella dei mondi cantati al buio, al pianoforte, mentre d’improvviso qualche luce accende il palco dei colori dei tamburi, delle chitarre elettriche, dei vecchi violini, dei soffi sospirosi dei fiati. Il disco è frutto di molti luoghi fisici e umani, omogeneizzato poi con apposita mano di sapiente collagene. Registrato a margine e in capo all’italica penisola da Matilde De Rubertis, Jean Charles Carbone, Davide Lasala, Francesco Ambrosini, “Autoritratti con Oggetti” è disco fitto di collaborazioni: Gianluca Gambini (già batteriologo di Dente), Roberto Dell’era e Rodrigo D’erasmo (Afterhours), Enrico Gabrielli (Mariposa, Calibro 35 et cetera), Marco Ancona (Fonokit), Lorenzo Corti (Luci della centrale elettrica), Andrea Rizzo (batterista per Girl with the gun, Lucia Manca, Tobia & the Sellers...), Pete Ross (cantautore italo – australiano), Luciano Macchia e Raffaele Kohler (agli ottoni). Tre le voci di donna che fanno da compagne all’album: Lucia Manca (cantautrice di recente esordio discografico), Matilde De Rubertis (sorella, voce chitarra degli Studiodavoli ed ora dei Girl with gun) e Chiara Piliego.
“Dire le cose come stanno? Bene. Provo a dirmi, ma nulla è detto ciò che si deve ancora dire. Così ogni parola, ogni moto espresso è da per sempre uno spiraglio del nuovo; qualcosa che prima d’essere non era qualcosa – dichiara Gianluca De Rubertis -. Queste nuove canzoni sono frutto di una necessità, perché non si rinuncia a quasi tutto solo per mettersi in una teca e farsi ammirare; la rinuncia è orgoglio e la musica il riverbero di qualcosa che nemmeno chi scrive bene intende. Ma quelli che intuiscono il brillare di una lontananza tremula e vivifica, perché l’hanno percepita al rumore delle notti battaglie, quelli, anche laidi, rovinati, ubriachi, feriti, felici a tutto rinunciano, tranne che a quel brillare. E la missione di uno scrittore di canzoni si compie se anche uno solo, tra i miliardi, anche per un solo atomo di tempo, tramite una canzone intravede quella luccicanza.”

Dati Aggiornati al: 12-11-2014 23:14:24

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 22-11-2014 alle 19:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Palazzo Reale

Indirizzo: Piazza Duomo 12 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento