Godi il giorno, confidando meno che puoi nel domani. Orazio

> Home > Eventi a Milano del 18-12-2014 > Mostre e Cultura > Inside Music, Outside Art

Inside Music, Outside Art

Inside Music, Outside Art

 

 

Fino al 1 febbraio 2015, a Milano sarà possibile ammirare diverse iniziative dedicate alla musica, il cui ricavato sarà devoluto alla Mensa dei Poveri gestita dai Frati Minori di Sant’Antonio. Presso la Fabbrica del Vapore, per l’appunto, andrà in scena la mostra “Inside Music, Outside Art” all’interno della quale sarà possibile ammirare numerose raffigurazioni dei Nirvana e del suo leader, Kurt Cobain, autoritratti di diverse pop-star e ben novanta immagini scattate da fotografi del calibro di Charles Peterson, Kirk Weddle e Kevin Mazur.
La mostra riguarda una serie di iniziative che ruotano attorno alla musica, al fine di divulgare la creatività attraverso il suono, le arti fotografiche e l’artigianalità.
All’interno dell’area espositiva sarà presente una sezione interattiva dedicata all’ascolto di musica e di documentari assieme a diversi laboratori curati da critici musicali. Tra essi vale la pena di citare l’installazione curata da Massimo Cotto, “In My Secret Life”, che racchiude una collezione composta da 150 opere che – tra quadri, disegni e collage – vogliono narrare i grandi personaggi della musica come Bob Dylan, Frank Zappa, Miles Davis, Leonard Cohen, Elvis Costello, Johnny Cash, Laura Pausini, Tiziano Ferro, Francesco Renga, Noemi, Giorgia e Paolo Conte.
Anche l’artista Luca Vinciguerra, grafico, scultore, pittore e leader del gruppo rock psichedelico “The Incredible Lysergic Ants”, partecipa a questo evento esponendo alcune delle sue opere più rappresentative. Ciò che caratterizza le sue creazioni sono la passione per le cose belle e la ricerca dell’armonia senza alcuna barriera e senza fare alcuna distinzione tra illustrazione, pittura, scultura e grafica, ma con un'immensa poesia tra le contaminazioni più disparate. Attraverso le sue opere cerca di esprimere i propri disappunti nei confronti dello stato, delle guerre, della mala politica e dei disagi sociali.
Oltre ad alcune lightbox e a diverse tele, l’artista ha portato con sè anche la sua “Stoneschair”, l'opera pop che – a suo dire – batte qualsiasi altra opera pop del presente e del passato perché rafforza e sottolinea aspetti che fino ad oggi sono stati solo studiati, analizzati e capiti, ma mai espressi. Un marchio, un simbolo grafico, un logo che nasce sia per identificazione che per marketing e che rappresenta da sempre generazioni di rockers, affascinando tutti, musicisti e non.
Per concludere, non può non essere citato anche l’ultimo allestimento della mostra, intitolato “Art Rock”, che prevede l’esposizione delle rare e uniche chitarre di Claudio Orciani. Vere e proprie opere d’arte, simbolo dell’artigianalità italiana. Un appuntamento da non perdere assolutamente!

Orari di apertura:
• giovedì-venerdì dalle 18 alle 23
• sabato dalle 11 alle 23
• domenica dalle 11 alle 20

Costo del biglietto:
10 € “Inside music Outside Art” biglietto cumulativo con formula open, è possibile visitare le mostre in giorni differenti
7 € la singola mostra (5€ ridotto - tutte le convenzioni standard + speciale ‘musica’ chi si presenta con il biglietto di un concerto 2014/2015 usufruisce del ridotto)

Web: www.insidemusicoutsideart.com
L’hashtag ufficiale del progetto è #INmusicOUTart


Dati Aggiornati al: 18-12-2014 16:00:11

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 18:00 dal 18-12-2014 al 01-02-2015
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Ven - Sab - Dom

Dove: Fabbrica del Vapore

Indirizzo: Via Giulio Procaccini, 4 Milano

Prezzo: 7.00 €

Link: Sito Web dell'evento