...valorizza ciò che conosci...

> Home > Eventi a Milano del 03-02-2015 > Corsi > LABORATORIO DI DRAMMATURGIA con Chiara Boscaro

LABORATORIO DI DRAMMATURGIA con Chiara Boscaro

LABORATORIO DI DRAMMATURGIA con Chiara Boscaro

 

 

Perché scrivere un testo teatrale? Giriamo la questione. Ieri sera hai incontrato l'uomo/la donna dei sogni, avete trascorso insieme la notte più bella della vostra vita e stamattina ti sei attardata/o sotto il piumone, con il caffé, i croissant caldi e quegli occhi da cui non vorresti staccarti mai più... E adesso cosa racconti al Grande Capo?

QUANDO: martedì // 20.30> 22.30

PERIODO: FEBBRAIO>MAGGIO

QUOTA MENSILE: 50 €

DOVE: Residenza Teatrale ILINXARIUM // Casa delle Creatività
via Piola 16 - Inzago (MI)

chi è Chiara Boscaro

Si laurea a pieni voti in Scienze Umanistiche per la Comunicazione – Percorso teatrale e dello spettacolo, presso l’Università degli Studi di Milano.
Si diploma in Scrittura Drammaturgica presso la Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi”. Suo saggio di diploma è il testo dello spettacolo The Italian Factory, che nel 2012 va in scena presso il Teatro Elfo Puccini di Milano (produzione Teatro In-Folio).
È assistente alla regia e alla drammaturgia di Francesco Saponaro per il progetto A lo re de li viente, una collaborazione di Teatri Uniti e Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi in occasione del festival Arlecchino nelle città, e per Occhi Gettati, che va in scena presso il Piccolo Teatro di Milano.
Nel 2013 viene selezionata per il laboratorio di drammaturgia “Menzogna” di Antonio Latella presso il Teatro Valle Occupato di Roma. Come autrice partecipa al progetto di scambio tra drammaturgia italiana e britannica “Short Latitudes”, organizzato dal British Council.
Tra il 2013 e il 2014 viene selezionata per il progetto Teatro Utile (Arte e Sviluppo) organizzato da Accademia dei Filodrammatici, Sunugal e Mascherenere e collabora con nove autori di varie nazionalità alla stesura di un testo collettivo sui temi della migrazione e della clandestinità.
È fondatrice e drammaturga del gruppo “La Confraternita del Chianti”.

Nel 2013 il suo testo Non voltarti indietro viene selezionato e pubblicato come “Dramma del mese” dalla redazione di “Dramma.it” e viene messo in scena per la regia di Marco Di Stefano. È autrice di Un giorno torneranno – 4 sproloqui mentre aspettiamo che qualcosa cambi (spettacolo 2° classificato “Premio Sonia Bonacina 2014”), che va in scena per la regia di Marcela Serli (con cui collabora anche per la drammaturgia dello spettacolo Dell’umiliazione e della vendetta - Operetta comica in un atto).
Nel 2013 partecipa al progetto di scambio Short Latitudes (British Council) e viene selezionata per il progetto Sentieri d’Arte (laboratorio a cura di Fausto Paravidino – Novi Ligure). Ottiene inoltre una menzione speciale in occasione del concorso “Una commedia in cerca d’autori” con il testo ¡Viva la Revolución!, scritto in collaborazione con Marco Di Stefano.
Nel 2012 collabora come dramaturg a Atti unici da Cechov di Roberto Rustioni (debutto “Le vie dei festival 2012”, Roma) e collabora come assistente al Laboratorio di Drammaturgia Attiva – Raccontami una bugia e al Progetto Alveare di compagnia Babygang. Ottiene una menzione speciale al Bando Urgenze 2012 promosso da Teatro Inverso, Teatri Di Vetro e Campo Teatrale e curato da Stefano Massini.
Nel 2011 è finalista al Premio Hystrio – Scritture di scena, cura la direzione artistica della rassegna Teatro in Circolo (Milano) e collabora alla direzione organizzativa del 5° Festival della Biodiversità (Parco Nord Milano). Con Santa la Terra vince il premio per il miglior testo e quello per il miglior spettacolo a Lodi di Pace 2011.
Nel 2009 vince il Premio Goldoni – Opera prima. Concorso Internazionale di scrittura per lo spettacolo con il testo Santa la Terra che non nutre i suoi figli, testo secondo classificato al Premio Borrello per la nuova drammaturgia 2010. E nel 2009 vince anche M’hai detto – Mai detto. Premio letterario di microdrammaturgia organizzato da FOR. MA. TI. (Forum Marche Teatri Indipendenti) con il testo In caso di flessibilità.
Nell’ottobre del 2008 assiste Giuseppe Di Leva nella rielaborazione dei testi di Quanti sono i granelli di sabbia nel deserto di Libia – Poesia d’amore nell’antica Roma.
Coordina laboratori teatrali per adulti e ragazzi. Collabora con il network “Drums for Peace” in qualità di artista ed educatrice in occasione di scambi internazionali per adolescenti.
Collabora stabilmente come blogger con l’associazione Giovio 15 (www.giovio15.com)

Dati Aggiornati al: 29-12-2014 08:16:30

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Corsi

Quando: Martedì 03-02-2015 alle 20:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Ilinxarium

Indirizzo: via Piola 16 Inzago

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento