Difficile non è sapere una cosa, ma sapere far uso di ciò che si sa. Han Fei

> Home > Eventi a Milano del 28-02-2015 > Mostre e Cultura > EGOKID Live @ SPAZIO SENZA TEMPO - Open act:...

EGOKID Live @ SPAZIO SENZA TEMPO - Open act: Morning Tea | Mostra Gaudio Quadri

EGOKID Live @ SPAZIO SENZA TEMPO - Open act: Morning Tea | Mostra Gaudio Quadri

 

 

NO WORDS ? presenta:

EGOKID
(special elettro-acoustic live)

Prendete posto e silenzio signori, che adesso il re muore. Vi invitano gli Egokid, tornando ad arricchire la loro discografia dopo tre anni esatti. Ma non è facile far silenzio in un pianeta che conta più di sette miliardi di unità, ognuna con i propri desideri, le proprie legittime aspirazioni, con una parte del proprio destino già (as)segnato. Ci viene promessa una realizzazione personale, ma un contenitore evidentemente troppo angusto non sempre ci permette di perseguirla, trasformandola in un miraggio, in frustrazione, a volte provocando cadute fragorose. Attorno a questo concetto si muove il nuovo album degli Egokid Troppa Gente Su Questo Pianeta (Novunque 2014), terza prova in italiano dopo Minima Storia Curativa e l’acclamato Ecce Homo (2011). Un concetto che Diego Palazzo e Piergiorgio Pardo hanno deciso di sviscerare intrecciando a distanza i propri monologhi interiori, arrivando a tessere un filo che lega le dieci canzoni dell’album, fino a costruire una vicenda unica, che parte dal disagio individuale e sfocia nella malattia, vista come simbolo e strumento di nuova rinascita. Senza ovviamente tralasciare la musica, un’evoluzione pop ormai giunta a uno stadio maturo e ricercato, perfezionata disco dopo disco e fatta di melodie sensuali che ogni tanto pescano dal passato più psichedelico della band milanese e che si sposano alla perfezione con la scrittura elegante con cui sono forgiati i testi. Un esempio su tutti è Il Re Muore, canzone sulla fine di un amore ma anche sulla fine dell’età dell’innocenza e delle illusioni, brano manifesto del disco scritto insieme a Samuele Bersani che lo ha inserito anche nel suo Nuvola numero nove con un diverso arrangiamento. Per preparare questo spettacolo di re che muoiono, amori sezionati e malattie rigeneratrici, gli Egokid (oltre a Palazzo e Pardo troviamo Fabrizio Bucchieri, Cristian Clemente, Davide Debenedetti e Giacomo Carlone) si sono affidati alla produzione di Sergio Maggioni, al mixaggio di Matteo Cantaluppi e alla masterizzazione di Giovanni Versari, tre nomi noti e apprezzati a livello nazionale.
Perchè per questo ritorno niente è stato lasciato al caso, ogni particolare è stato curato nei minimi dettagli. Ora prendete posto e lasciate fare agli Egokid.
http://www.egokid.it/
http://www.pitbellula.com/

*******

open act Morning Tea

Morning Tea è una chitarra acustica in una stanza nell' East End di Londra. Condensa sulla finestra, vengo e foglie che cadono. Poi torna il sole. Per un po'. Un thè caldo, dei biscottini e una sigaretta fatta a mano mentre sul piatto gira Nick Drake.
Morning Tea è la prima cosa del mattino, fra la nostalgia di posti mai visti e la magnifica ordinarietà della vita di tutti i giorni.
Morning Tea sono Clarks in cammino sull'asfalto bagnato delle strade di Hoxton, di Sesto San Giovanni o di chissà dove, poco importa.
Morning Tea è Mattia Frenna, classe 1988, già " chitarra gentile" dei Motel 20099.

A settembre in arrivo il suo album d'esordio via Sherpa Records: una raccolta di canzoni essenziale, calma e gentile. Come il thè del mattino

https://www.facebook.com/MorningT
https://soundcloud.com/morning-tea
http://morning-tea.bandcamp.com/

*******

Mostra di GAUDIO QUADRI dal 6 al 28 Febbraio

ALESSANDRO DI VICINO GAUDIO si diploma nel 2004 in “Pittura e decorazioni pittoriche” all’istituto statale d’arte ”F. Russoli” di Pisa dove, durante il quinto anno, un suo progetto viene selezionato e realizzato all’interno dell’edificio scolastico. Dopo un anno e mezzo tra Sardegna e Roma, dove si dedica ai suoi primi lavori, tra cui le scenografie per alcuni spettacoli teatrali, torna in Toscana.
Dal 2012 inizia a dedicarsi ai Live painting all’interno di vari eventi e inizia ad interessarsi alla street art e alla pittura murale anche attraverso la tecnica dello stencil.
I suoi soggetti sono circondati da doppi sensi, voglie, sogni, vizi, ossessioni, paure, paranoie, frustrazioni ma anche da un umorismo tragicomico e un sottile senso del macabro.
I suoi dipinti si caratterizzano per i tratti fumettistici-surreali e per la recente introduzione di texture, macchie, schizzi, gocce, sbavature e forme meticolose e precise, ma anche istintive ed impulsive, come risultato di un caos che cerca continuamente di darsi un senso ed un ordine preciso.
Un’esplosione di emozioni mescolate con eccessive riflessioni.

https://www.facebook.com/gaudioquadri]
https://twitter.com/Gaudio_Art]

_________________________________________

Data: 28 Febbraio 2015

Presso: Spazio Senza Tempo, Via Guido Capelli n°3 (Mi) Zona Viale Monza/ Ernesto Breda - M1 Precotto Linea 81 Stz Lambrate

Apertura: h. 21.00
Inizio concerti: h. 22.00
Ingresso: 7€ (contributo artistico) con rilascio gratuito tessera associativa Mnemè 2015/2016

“FINO AD ESAURIMENTO POSTI” è consigliata la prenotazione, inviare e-mail a: info@nowords.events

Dati Aggiornati al: 19-02-2015 08:44:12

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Sabato 28-02-2015 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Spazio Senza Tempo

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento