...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Milano del 18-03-2015 > Musica e Spettacoli > IL SALENTO È DI SCENA A MILANO // fra tradizione...

IL SALENTO È DI SCENA A MILANO // fra tradizione e innovazione

IL SALENTO È DI SCENA A MILANO // fra tradizione e innovazione

 

 

I Cantieri Teatrali Koreja tornano a Milano con due spettacoli da non perdere!
Acclamati da pubblico e critica, in scena dal 18 al 22 marzo presso il CRT/Teatro dell’arte di Milano:
IL PASTO DELLA TARANTOLA, degustazione teatralizzata di prodotti tipici salentini
e LA PAROLA PADRE, spettacolo con la regia di Gabriele Vacis.
_____________________________________________

--> Questo il calendario degli spettacoli giorno per giorno:
[ scegli giorno e orario migliori per te e acquista i biglietti usufruendo della nostra speciale promozione facebook **]

- Mercoledì 18 marzo:
Ore 20.30 // LA PAROLA PADRE

- Giovedi 19 marzo:
Ore 18.30 // IL PASTO DELLA TARANTOLA
Ore 20.30 // LA PAROLA PADRE

- Venerdì 20 marzo:
Ore 18.30 // IL PASTO DELLA TARANTOLA
Ore 20.30 // LA PAROLA PADRE

- Sabato 21 marzo:
Ore 18.00 // IL PASTO DELLA TARANTOLA
Ore 19.30 // LA PAROLA PADRE

- Domenica 22 marzo:
Ore 15.00 // IL PASTO DELLA TARANTOLA
Ore 16.00 // LA PAROLA PADRE
_____________________________________________

/ / IL PASTO DELLA TARANTOLA
Degustazione teatralizzata di prodotti tipici salentini

Uno spettacolo di: Koreja - Stabile d'Innovazione (Lecce)
Testi, video e regia: Silvio Panini e Paolo Pagliani
Con: Annachiara Ingrosso e Ottavia Perrone
Consulenza artistica: Salvatore Tramacere
Realizzazione scenografie: Mario Daniele
Organizzazione: Franco Ungaro
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Molti pensano che il gusto sia l'unico senso veramente importante quando si mangia e si gode del piacere del cibo ma in realtà non è così. Durante l'assaggio si utilizzano tutti i cinque sensi: vista, udito, tatto, gusto e olfatto. L'allestimento dello spettacolo è costituito da una serie di postazioni per una degustazione individuale guidata; attraverso un ascolto in cuffia le attrici-cameriere accompagneranno lo spettatore-avventore alla scoperta dei sapori salentini, specchio e testimonianza della cultura da cui sono nati. Durante la performance sarà possibile degustare lampascioni, scapèce, pomodori secchi sott'olio, africani e vino negroamaro, tutti sapori da cui emerge la luce riverberante del Salento, la pietra tenera degli edifici barocchi, la condizione geografica della penisola salentina e il pellegrinaggio delle tarantolate, morse dal ragno soprattutto d'estate quando le donne erano più impegnate nel lavoro dei campi. Insomma cultura e colture, saperi e sapori uniti da un unico respiro che alimenta il miracolo di un territorio, il Salento, ricco di tradizione e di futuro.
_____________________________________________

/ / LA PAROLA PADRE
OJCIEC ТАТКО БАЩА

Drammaturgia e regia: Gabriele Vacis
Scenofonia e allestimento: Roberto Tarasco
Coordinamento artistico: Salvatore Tramacere
Con: Irina Andreeva (Bulgaria), Alessandra Crocco (Italia), Aleksandra Gronowska (Polonia), Anna Chiara Ingrosso (Italia), Maria Rosaria Ponzetta (Italia), Simona Spirovska (Macedonia).
Assistente alla regia: Carlo Durante
Training: Barbara Bonriposi
Tecnici: Mario Daniele, Klaidi Kulja
Organizzazione e tournée: Laura Scorrano

Spettacolo prodotto da Koreja nell’ambito del Progetto Archeo.S., finanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliero IPA Adriatico. Lead Beneficiary - Teatro Pubblico Pugliese.
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Sei ragazze. Sei giovani attrici selezionate durante un giro di seminari tenuti da Koreja nell'Europa centro orientale. Sei giovani donne si incontrano in uno dei tanti crocevia del presente. Quei non luoghi che frequentiamo senza vedere. Ola, Anna Chiara, Simona, Irina, Alessandra, Rosaria. Tre sono italiane, una è polacca, una è bulgara, una è macedone.
Tutte parlano più o meno inglese. Quali sentimenti coltivano sei ragazze di nazionalità diverse, che si parlano attraverso una lingua comune superficiale?
Hanno memorie comuni? Che storie possono raccontarsi e raccontare? E, soprattutto hanno una storia comune da raccontare? Immagini, danze, musiche e parole che frullano identità impossibili, mobili, fluide. Scintille di senso imprevedibili.
Tutte hanno conti in sospeso con la loro patria, tutte hanno conti in sospeso con i loro padri.
" Scusa papà... scusa... Volevo solo sapere quanto tempo mi rimane...Quanto tempo mi rimane da vivere... e come."

| Premio Best Actress Apollon 2012 (non protagonist) all’XI International Theatre Festival Apollon (Fier-Albania)
_____________________________________________

** Promozione speciale Facebook:
“IL SALENTO IN SCENA A MILANO”

- Due spettacoli | euro 25
- Due spettacoli | under 30 | euro 15
- Due spettacoli | ingresso comitive da 10 | euro 15
- Spettacolo LA PAROLA PADRE | under 30 | euro 10

Con prenotazione a: promozione@crtmilano.it [ specificando PROMOZIONE SPECIALE / “IL SALENTO IN SCENA A MILANO” ]

* Inoltre, presentando la nostra cartolina (cercate in quel di Milano!) in biglietteria si avrà diritto a una riduzione speciale:
- Due spettacoli | euro 15 (prenotazione obbligatoria)

Dati Aggiornati al: 09-03-2015 10:29:37

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 20:30 dal 18-03-2015 al 22-03-2015
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Mer - Gio - Ven - Sab - Dom

Dove: CRT Milano

Indirizzo: Teatro dell'Arte - viale Emilio Alemagna 6 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento