WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informato su ciò che ti circonda...

> Home > Eventi a Milano del 04-05-2015 > Mostre e Cultura > Presentazione del libro Recovery. Nuovi paradigmi...

Presentazione del libro Recovery. Nuovi paradigmi per la salute mentale, curato da Antonio Maone e Barbara D’Avanzo

Presentazione del libro Recovery. Nuovi paradigmi per la salute mentale, curato da Antonio Maone e Barbara D’Avanzo

 

 

Come in economia, anche per la salute mentale,
la ‘recovery’ diventa possibile
con nuove forme di assunzione di responsabilità personale
Interverranno:
Benedetto Saraceno
Aldo Bonomi
Silvio Garattini
Saranno presenti gli Autori

Da alcuni anni il concetto di recovery progressivamente registra una straordinaria diffusione non solo nel linguaggio economico, in rapporto alle aspettative di superamento della crisi, ma anche in quello delle pratiche dei servizi, delle politiche socio-sanitarie e della ricerca in psichiatria di comunità.
Più che alla “guarigione clinica” per come è intesa in italiano, il termine inglese allude al ristabilimento di una condizione di validità che con la malattia era stata perduta o compromessa, anche se la malattia ancora persiste, e senza implicare necessariamente che essa sia definitivamente debellata.
Più che a un esito, perciò, recovery si riferisce a un processo che si estende nel tempo, a un percorso verso la guarigione, che oggi si definisce e si riconosce a livello internazionale come Recovery Movement.
Alcuni temi centrali della recovery provengono dalla filosofia dell’empowerment: restituire all’utente il diritto alla scelta, al controllo, alla decisione e condivisione circa ciò che direttamente riguarda la sua vita. Altri derivano dalle scienze sociali, con lo spostamento del focus dal deficit ai punti di forza dell’individuo. La restituzione del controllo, della possibilità di scegliere e decidere, sembrano “risvegliare” la speranza, un rinnovato senso di sé e del proprio destino, pur attraverso lunghi e tortuosi percorsi di crisi e di riprese, e costituiscono il fondamento anche di una nuova assunzione di responsabilità rispetto a sé stessi, alla malattia, alla società.
Ciò non può non avere un decisivo impatto sulla cultura dei servizi psichiatrici: su valori, competenze, strumenti e organizzazioni.
Nei percorsi di recovery, infatti, l’aiuto professionale può essere cruciale, ma può persino rivelarsi ostacolante, qualora manchi di cogliere tempestivamente importanti opportunità, sotto la pressione di atteggiamenti paternalistici o dell’evitamento sistematico del rischio, finendo così per intralciare gli sforzi personali del paziente.


Dati Aggiornati al: 02-05-2015 17:49:14

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Lunedì 04-05-2015 alle 17:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Istiuto Mario Negri

Indirizzo: Via La Masa, 19 Milano

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento